Hotel B&B Pantelleria - Trapani

Pantelleria - Trapani

La cittā di Pantelleria č un comune in provincia di Trapani situato sull'omonima isola di origine vulcanica nel mezzo tra la Sicilia e l'Africa; dista dall'isola italiana circa 70 Km mentre dal continente africano circa 85 Km.

Il popolo dei Sesi proveniente dall'Africa si stanzia sull'isola a Mursia per lavorare l'ossidiana che vi si trovava (l'ossidiana è una pietra vetrosa preziosa agli albori della storia per produrre utensili da taglio ed armi). Segue un periodo di dominazione da parte di Fenici e Cartaginesi.
Viene dominata da Roma che la chiama Cossyra (che vuol dire terra fertile).
Varie dominazioni (Vandali, Bizantini, Arabi, Noemanni, Svevi, Angioini, Aragonesi, Genovesi, Spagnoli, Borboni) portano alla fusione delle culture e delle religioni.

Archeologia a Pantelleria.
Il villaggio e la necropoli neolitici di Mursia - Cimillia.
Il villaggio neolitico di località Ghirlanda.
Le tombe di località Monastero.
Le tombe bizantine di località Monastero.

La natura a Pantelleria.
Pantelleria è punto di passaggio in autunno e primavera dei flussi migratori di tordi, beccacce e tortore. Pantelleria è terra vulcanica e, a Rakhali, vi sono soffioni di vapore caldissimo. Dalla 'grotta del freddo' a Bukkhuram esce naturalmente un flusso d'aria fresca come da un condizionatore. Nella grotta di Sibà Benikhula escono vapori caldi a diversa temperatura (vi si può fare un 'bagno asciutto' cioè una sauna). Il gioco delle coste e delle grotte di Pantelleria è una scoperta affascinante.
Cosa vi si può fare: Bird-watching, un 'bagno asciutto', cioè una sauna nella grotta di Sibà Benikhula, Un bagno nello 'specchio di Venere', un laghetto di acque sulfuree calde ricche di potassa e sali minerali circondato dai giunchi.



Sito Ufficiale: http://www.comunepantelleria.it

Hotel B&B Pantelleria