Hotel B&B Salerno



Ricerca per tipologia Salerno

Salerno è situata nel litorale tirrenico, nella parte interna del golfo. La provincia è la più estesa provincia campana e la seconda più popolosa dopo Napoli. I monti Picentini fanno da sfondo al suo entroterra. Ai lati di questi, troviamo i monti Lattari che scendono sulla costa più suggestiva italiana. La pesca, l'allevamento e l'agricoltura sono le principali risorse economiche; da qualche decennio si sta facendo avanti anche il settore industriale.

Storia
Salerno vanta origini antiche che risalgono al VI secolo a.C. allo sviluppo della civiltà ellenica di Sapri.
Durante il V secolo il Salernitano passò sotto il controllo della città di Siracusa; ed i Romani (nell'anno 276 a.C.) con le sue conquiste arrivarono ad occupare tutt la Campania e fondarono le colonie di Paestum e Salerno.
Nel 640 d.C., la città divenne parte del principato longobardo che la fortificò.
Dopo il principato longobardo Salerno passò sotto la dominazione prima dei Normanni e poi degli Svevi per poi decadere mentre la città Napoli cresceva di importanza.
Dopo gli Svevi furono gli Angioini a prendere il potere grazie a Carlo II d'Angiò e Salerno divenne la città più importante; agli Angiolini succedettero gli Aragonesi e poi i Grimaldi.
Per ribellarsi da questa dominazione, intorno all'anno 1590, Salerno partecipò ai moti popolari di Masaniello a Napoli.
Con la presa del potere dei monarchici Borboni Salerno perse di potere e di importanza in quanto il re concentrava le attenzioni sulle altre città di Napoli e Caserta.
Dal 1870 ad oggi Salerno seguì le vicende dell'Italia liberata da Garibaldi e sarà protagonista, nella Seconda Guerra Mondiale, dello sbarco delle truppe alleate in Italia.

Visitare Salerno
Dal punto di vista artistico Salerno offre importanti monumenti.
Primo fra tutti il Castello costruito probabilmente nel II secolo a.C. accompagnato dalle mura difensive. Il Castello Arechi di Salerno fu ampliato dai Longobardi e resistette agli attacchi sia dei Saraceni che dei Normanni. Tutti i dominatori della città si occuparono in modo particolare dell'edificio ampliandolo, migliorandolo e rendendolo sempre più bello col passare del tempo.
Altro monumento fondamentale per importanza e prestigio è la Cattedrale che, dal 1079, ospita le spoglie di S. Matteo.
All'interno della cattedrale possiamo trovare numerosi mosaici, dipinti, opere d'arte di grande ricchezza e laboriosità. Insieme a queste, da ricordare è il portale in bronzo eseguito a Costantinopoli nel 1099 ed altri cimeli custoditi nel Museo della Cattedrale di Salerno.
Altro edificio di riferimento è il Teatro Verdi iniziato nel 1865 dagli architetti D'Amora e Menichini. Gli ambienti del teatro sono caratterizzati dall'incredibile numero di decorazioni rinascimentali e barocche ispirate all'arte classica e alla cultura pompeiana.
All'interno la sala del teatro è dotata di sei ordini di palchi coronati da un soffitto dipinto da Pasquale di Criscito. Il teatro fu inaugurato la sera nell'Aprile del 1872 con la rappresentazione del 'Rigoletto' di Giuseppe Verdi.

Hotel a Salerno
Molti sono gli alberghi e gli Hotel a Salerno, dagli hotel economici a quelli di lusso dotati di ogni tipo di servizio. In seguito all'aumento della richiesta sempre maggiore da parte dei turisi di nuovi posti letto, negli ultimi anni abbiamo assistito anche alla nascita di molti bed and breakfast; il classico servizio di letto e colazione (tipico dei paesi del nord d'Europa) sta riscontrando sempre un maggior successo, specialmente tra i giovani.
Prenota un albergo a Salerno cercando tra quelli proposti sul nostro sito Italia-Hotels!





Auditorium di Oscar Niemeyer Ravello





Giffoni Film Festival Salerno



Eventi e manifestazioni a Salerno

 

Concerti Jazz in Parco 2009 Salerno (2009-07-01)

Dal/From -> 2009-07-01 Al/To -> 2009-07-20
Jazz in Parco 2009
Jazz in parco a Nocera Inferiore è ormai un appuntamento fisso per gli amanti del Jazz.
Casa Vacanze Casasasso7
 
 

Comuni a Salerno:

Amalfi Pisciotta Positano Ravello
San rufo




Parte delle informazioni riguardanti la storia, l'arte, le tradizioni e gli eventi della città di sono riprese dal sito www.wikipedia.org rispettando il GNU Free Documentation License.