Hotel B&B Piacenza



Ricerca per tipologia Piacenza

La provincia di Piacenza in Emilia Romagna, è ricordata, nel XVII secolo, nei diari dei viaggiatori di passaggio, come la 'città rossa', per il colore caratteristico dei mattoni dei numerosi palazzi nobiliari, austeri all’esterno, fastosi e celebrativi negli interni, testimonianza di una nobiltà locale forte e gelosa dei suoi privilegi.
Questi caratteri sono tutt'oggi intatti ed il turista può infatti visitare i vari palazzi di origine storica dislocati in tutta la provincia di Piacenza.
Di notevole bellezza è il Palazzo Comunale di Piacenza, detto 'Il Gotico', uno degli edifici medievali tra i più belli d’Italia, suggestivo nel contrasto tra la parte inferiore in marmo di Verona e quella superiore in cotto rosso.

Visitare Piacenza
Il centro storico ed il cuore pulsante di Piacenza è senz'altro Piazza dei Cavalli dove troviamo Palazzo comunale detto 'il Gotico'; un'antico palazzo pubblico realizzato nel 1281 per volere di Alberto Scoto tutt'oggi utilizzato per mostre ed esposizioni. Proprio di fronte al palazzo sono collocate le statue di Alessandro e Ranuccio Farnese realizzate tra il 1612 e il 1628.
Degna di una visita è la galleria d’arte moderna Ricci Oddi, situata in Via San Siro, custodisce varie opere d’arte moderna.
All’angolo sempre di Via San Siro troviamo il grande palazzo Scotti di Sàrmato realizzato nel 1780, ed palazzo medievale Anguissola di Cimafava-Rocca.
Ricordiamo inoltre la Basilica romanica di S. Antonio (del IV secolo) dedicata al patrono di Piacenza; la chiesa di San Sisto (del IX secolo, successivamente ricostruita negli anni 1499-1511); la chiesa romanica di San Savino (edificata nel 1107); la chiesa romanica di Santa Eufemia (risalente ai secoli XI-XII; la chiesa di San Sepolcro; il Duomo (costruito tra il 1122 ed il 1233) in stile romanico, gotico e con importanti affreschi in stile barocco; adiacente al Duomo troviamo il bellissimo campanile alto ben 71 metri risalente all'anno 1333; alla sinistra del Duomo invece troviamo il Palazzo Vescovile che ospita il Museo Diocesano ed ha origini medievali; sempre medievali sono le origni del Palazzo Landi che oggi ospita gli uffici giudiziari.
Il maestoso Palazzo Farnese di Piacenza è situato nella Piazza Cittadella, ed è stato la dimora della famiglia dei Farnese fino al 1731; interessanti i resti della Rocca, il Museo civico che conserva utensili risalenti al medioevo, il Museo delle carrozze ed il Museo del Risorgimento.

Tra le altre attrazioni turistiche ricordiamo infine la Pinacoteca, il Santuario della Madonna di Campagna il Museo civico di Storia naturale di Piacenza e la chiesa di San Giovanni in Canale.

Hotel a Piacenza
Cerca e prenota un hotel a Piacenza nel nostro sito in modo semplice, veloce e sicuro. Molte offerte last minute in hotel, alberghi, agriturismi e bed and breakfast di Piacenza e provincia.



Comuni a Piacenza:




Parte delle informazioni riguardanti la storia, l'arte, le tradizioni e gli eventi della città di sono riprese dal sito www.wikipedia.org rispettando il GNU Free Documentation License.