Hotel B&B Grosseto



Ricerca per tipologia Grosseto

Grosseto, è situata sulla riva del fiume Ombrone, vicino alla costa tirrenica. E' una provincia nella regione Toscana che confina con le province di Siena, Livorno e Pisa. La città, di origine medievale, ha subito una decisiva espansione in seguito alla bonifica della Maremma. Attualmente a Grosseto sono presenti imprese industriali di piccola e media dimensione. In provincia si trovano numerosi centri di grande richiamo turistico, quali Follonica, Orbetello e l'Argentario.

Grosseto è considerato il capoluogo della Maremma Grossetana. Grosseto ha avuto dei periodi di maggiore splendore durante il dominio degli Aldobrandeschi, sotto la padronanza della famiglia Medici ed infine con l'avvento del duca Leopoldo II di Lorena fece opere di bonifica e risanamento del territorio. La popolazione che nel passato ha più influito nella storia di Grosseto e del territorio circostante è senza dubbio quuella degli Etruschi.

Il centro città è racchiuso da possenti mura e conserva stili e costruzioni antiche; intorno al centro storico si è sviluppata successivamente la città moderna.
Tra i suoi più importanti monumenti vi è indubbiamente il Duomo di Grosseto (del XIII secolo). Possiamo inoltre trovare numerosi borghi e castelli, come Scarlino, Gavorrano, Ravi e Buriano, riportano indietro nel tempo, ai bui secoli del medioevo.

La Maremma Grossetana è in uno dei territori meno popolati d'Italia, con coltivazioni e campi lasciati come terreno proprio di fauna e flora; la più evidente testimonianza di ciò è senza ombra di dubbio il Parco dell'Uccellina.

Molto belle sono le zone di Cala Martina, Cala Violina, Punta Ala, ma soprattutto Castiglione della Pescaia dove il mare cristallino va a battere sulle colline che si affacciano sulla costa conservando la natura caratteristica della Maremma e di Grosseto.

Il turismo di questa zona si è molto sviluppato negli ultimi anni; non si tratta di turismo di massa ma sicuramente adatto a chi cerca pace e tranquillità. Molti sono gli agriturismi in Maremma e nelle altre zone della provincia di Grosseto come Argentario, Orbetello, le Terme di Saturnia; il turismo rurale negli utlimi anni si è sviluppato molto e per soddisfare la molta richiesta sono nati molti agriturismi a Gorosseto e provincia.

Altre zone di particolare interesse turistico sono Follonica, Castiglione della Pescaia, il Parco Naturale della Maremma o dell'Uccellina (dal nome dei Monti che compongono la parte principale del territorio), l'Argentario, Orbetello, Capalbio, Manciano, Vulci, Sovana, Saturnia meritano, il Monte Amiata, Pitigliano.

Visitare Grosseto


Grosseto è una provincia della Toscana che conserva molte attrazioni turistiche e naturalistiche di fondamentale importanza. Le mura di Grosseto risalgono al X secolo anche se vennero ricostruite in varie epoche successive fino alle Mura Medicee risalenti al XVI secolo; all'interno è possibile visitare la suggestiva città antica;

nella bellissima Piazza Dante troviamo la cattedrale di S. Lorenzo (il patrono di Grosseto) fu costruita verso la fine del XII secolo su un edificio religioso preesistente e fu ristrutturata in varie epoche successive; i suoi interni sono ricchi di opere d'arte come antiche vetrate, altari, affreschi e dipinti risalenti tra il VX ed il XVI secolo;

proseguendo la nostra visita ci imbattiamo nel Palazzo della Provincia Aldobrandeschi del XX secolo in stile neogotico, la Porta vecchia in stile gotico situata sulle mura di cinta e risalente al XIII secolo, il medioevale Cassero Senese ultimato nel 1345 situato all’interno del Bastione Fortezza, il Cassero del Sale, anch'esso di origine medievale ma rivisto in epoche successive, nel XIV secolo fungeva da dogana del sale;

tra le chiese da visitare in città ricordiamo la Chiesa di S. Pietro di Grosseto (la più antica chiesa di Grosseto, risalente al XII secolo) con il suo suggestivo campanile del XVII secolo, la Chiesa di S. Francesco d’Assisi (realizzata nel XIII secolo) un tempo sede di preghiera dei Benedettini poi passata ai Francescani con la relativa cappella di S. Antonio da Padova e l'adiacente campanile;

spostandoci nella zona di Piazza Fratelli Rosselli possiamo ammirare il palazzo del Governo ed il palazzo delle Poste; poco distante troviamo il Duomo di Grosseto (completato agli inizi del XIV secolo e ristrutturato in varie epoche);

di grande importanza storica il Museo Archeologico d’Arte di Grosseto nella bellissima Piazza Baccarini che conserva svariati dipinti, statue e reperti storici a risalenti addirittura alla preistoria;

potrete anche passare dal Teatro degli Industri (realizzato nel 1863 su un edificio preesistente) ed il Monumento a Lepoldo II di Lorena rappresentante il Granduca che aiuta una donna, la Maremma.



Comuni a Grosseto:

Campagnatico Capalbio Castiglione della pescaia Cinigiano
Civitella paganico Isola del giglio Magliano in toscana Manciano
Massa marittima Monte argentario Orbetello Pitigliano




Parte delle informazioni riguardanti la storia, l'arte, le tradizioni e gli eventi della città di sono riprese dal sito www.wikipedia.org rispettando il GNU Free Documentation License.