Hotel B&B Firenze



Ricerca per tipologia Firenze

Il territorio di Firenze è prevalentemente pianeggiante e collinare e confina con le province di Prato, Pistoia, Pisa, Siena ed Arezzo; oltre che al suo bellissimo centro storico la provincia di Firenze include anche le bellissime colline del Chianti Fiorentino meta turistica per eccellenza per tutti coloro che amano la natura ed i bei paesaggi; qui infatti è possibile trovare, oltre che hotel e bed and breakfast, anche moltissimi agriturismi, casali o residenze d'epoca.
Firenze (insieme a Roma) è una tra le più belle città del mondo in quanto è considerata un museo a cielo aperto grazie ai molti monumenti, palazzi, chiese ed edifici storici che possiamo ammirare per il suo centro storico dichiarato patrimonio dell'umanità dall'Unesco.
Il capoluogo toscano è la culla del Rinascimento in quanto durante il XV e XVI secolo artisti di fama mondiale sono venuti a Firenze creando opere d'arte come affreschi, statue (tra tutte il David di Michelangelo) e dipinti che ancora oggi sono visitati da miloni di turisti ogni anno.

Firenze è sinonimo di arte e ricchezza culturale; durante il Rinascimento Firenze divenne la capitale per eccellenza del 'bello' e con la famiglia dei Medici raggiunse il suo massimo splendore diventando anche un importantissimo centro economico.

Visitare Firenze


Chinque viene in Italia per una vacanza culturale cerca di visitare Firenze per almeno 2-3 giorni in quanto il patrimonio artistico della città è invidiato in tutto il mondo. E' pressochè impossibile elencare tutte le attrazioni turistiche di Firenze, noi ci limitiamo ad elencare le principali con la consapevolezza che ce ne sarebbero molte altre da elencare.

Possiamo partire con la visita a Firenze da Piazza della Signoria, antico cuore economico e culturale della città dove è possibile ammirare varie statue nella Loggia dei Lanzi, la fontana di Nettuno (conosciuto anche come il Biancone), una copi del David di Michelangelo, vari edifici risalenti al Rinascimento ed il famoso e suggestivo Palazzo Vecchio di Firenze, un tempo residenza dei Medici, oggi sede del Comune di Firenze;

a pochi passi da Piazza della Signoria è possibile visitare la famosissima Galleria degli Uffizi, tra i più celebri musei al mondo, che conserva opere d'arte di inestimabile bellezza realizzati da Botticelli, Caravaggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Rubens e molti altri ancora;

passeggiando per altri 2 minuti si giunge al romantico Ponte Vecchio di Firenze, l'unico ponte di Firenze non crollato dopo i bombardamenti dei tedeschi nella II Guerra Mondiale, dove sono raccolti gli artigiani orafi più noti di Firenze e che offre dei suggestivi scorci panoramici su Firenze ed il fiume Arno;

tra gli edifici più famosi non possiamo non citare Palazzo Pitti (costruito nel 1457 per volere della famiglia Pitti) un tempo residenza della famiglia dei Medici, oggi sede di vari ed importanti musei, come la Galleria del Costume di Firenze e la Galleria Palatina di Firenze (con opere di Rubens, Caravaggio, Tiziano);

spostandoci di solo 1 Km circa arriviamo alla Piazza del Duomo di Firenze dove sono presenti molti edifici storici distraordinaria bellezza che però quasi sfigurano di fronde al Duomo di Firenze (o Basilica di Santa Maria del Fiore) realizzato tra i secoli XIII e XV con la sua monumentale cupola del Brunelleschi, la più grande cupola mai costruita in muratura; ogni parete ed ogni angolo della Basilica è un'opera d'arte, e a adornarla maggiormente opere d’arte bellissime di artisti del calibro di Donatello, Andrea del Castagno, Paolo Uccello, Luca della Robbia;

accanto al Duomo possiamo ammirare il campanile di Giotto e proprio di fronte il Battistero di san Giovanni di Firenze di grandezza minore ma di medesima forma con la celebre porta del Paradiso (con la storia del Vecchio e Nuovo Testamento) realizzate dal Ghiberti, che conserva al suo interno il famoso affresco raffigurante il Giudizio Universale di Buffalmacco dipinto ripreso da Michelangelo quando affrescò la Cappella Sistina in Vaticano;

percorrendo una delle storiche strade di Firenze giungiamo in Piazza Santa Maria Novella dove è possibile visitare la chiesa di Santa Maria Novella di Firenze (realizzata in varie riprese a partire dal XIII secolo) e scoprire le varie opere d'arte che questa conserva come il crocifisso di Giotto e vari affreschi di Masaccio e di Paolo Uccello; suggestiva e degna di nota anche la bellissima Sinagoga di Firenze (nota anche come chiesa ortodossa Russa di Firenze), poco distante da Santa Maria Novella;

nella Piazza Santa Croce, oltre a vari palazzi storici di straordinaria bellezza tra cui il palazzo Cocchi Serristori, possiamo ammirare la chiesa di Santa Croce di Firenze dove al suo interno sono conservate le tombe di personaggi illustri come Ugo Foscaolo, Michelangelo, Galileo, Leon Battista Alberti, Vittorio Alfieri, Leonardo Bruni e molti altri ancora;

per gli amanti dei bei panorami consigliamo anche una visita al Piazzale Michelangelo da dove si può godere di una straordinaria veduta sul centro storico di Firenze e sull'Arno; di notevole interesse anche i Giardini di Boboli a pochi passi da Piazza della Signoria e dal Ponte Vecchio; da non dimenticare una visita alla chiesa di Santa Maria del Carmine dove, tra l'altro, è possibile ammirare la Cappella Brancacci in un chiostro della basilica, affrescata dal Masaccio.

Numerosi e di grande valore artistico e storico sono i musei come il Museo di Storia Naturale di Firenze, il museo del Bargello (all'interno del bellissimo Palazzo del Bargello), la Galleria dell'Accademia, il Museo di San Marco a Firenze, il Museo delle Porcellane, il Museo degli Argenti, il Museto Egizio, il Museo Stibbert, il Museo delle Carrozze e moltissimi altri ancora...





Duomo, la storia della Cupola del Brunelleschi online
La Gioconda nuda
Turismo d'arte a Firenze
Caravaggio 2010 mostre in Italia
Firenze capitale della moda





Calcio Storico Fiorentino
Un Telescopio verso il G8
Palazzo Strozzi-Inganni ad arte
Monete romane In mostra Museo Archeologico Firenze



Eventi e manifestazioni a Firenze

 

Corsi Economia gestionale dei beni museali Firenze (2008-03-07)

Dal/From -> 2008-03-07 Al/To -> 2008-03-07
Economia gestionale dei beni museali
Prende il via il 7 marzo 2008 la ottava edizione del Corso in Economia e la Gestione dei Beni Museali, proposto dalla Facoltà di Economia dell'Università di Firenze. Il corso si propone di fornire elementi di cultura d'impresa e conoscenze di modelli e strumenti manageriali.
Il corso si svolgerà presso Casa Marchini-Carrozza a Fiesole, per un totale di 48 ore. Il corso affronterà questi temi: cluster culturali e reti museali; il museo nella prospettiva economico-aziendale; imprenditorialità, musei e marketing culturale; interventi di operatori di istituzioni culturali.

Fiesole, Casa Marchini-Carrozza
Iscrizioni entro 18 gennaio 2008
COSTO: 700 EURO
Info: 055.4374698
 

Altri Eventi A spasso sui sentieri del Montalbano Firenze (2009-04-04)

Dal/From -> 2009-04-04 Al/To -> 2009-04-06
A spasso sui sentieri del Montalbano
escursione del giorno 05/04/2009

cena + pernottamento.

La cena comprende: aperitivo, antipasto, primo, secondo, contorno, dessert, acqua, 1/2 l. di vino e caffè.

COSTO TOTALE COMPRESA ESCURSIONE: € 130,00 (2 PERSONE PER 1 NOTTE)
 

Concerti LOREDANA BERTE' in concerto Firenze Firenze (2007-10-27)

Dal/From -> 2007-10-27 Al/To -> 2007-10-27
LOREDANA BERTE' in concerto Firenze
Biglietti: 1 settore E. 34,50 - 2 settore E. 27,60 - 3 settore E. 20,70. I prezzi sono comprensivi dei diritti di prevendita.

Lunedí 27 Novembre 2006 inizio ore: 21:00

Sashall Firenze
Via Fabrizio de André angolo L.no Aldo Moro, 3 -- 50136 Firenze -- biglietteria 055.65.04.112
 

Altri Eventi Maratona di Firenze Firenze (2009-11-27)

Dal/From -> 2009-11-27 Al/To -> 2009-11-29
Maratona di Firenze
Appuntamento unico per migliaia di sportivi ed appassionati di tutto il mondo, considerata l'evento principale dell'atletica leggera della Toscana. I partecipanti alla Maratona potranno usufruire delle seguenti Tariffe Speciali: Camera Singola euro 58 Camera Dus euro 68 Camera Doppia euro 78 Letto Aggiunto euro 13 Il prezzo include la colazione. Possibilità di Late Check-Out il giorno della Maratona.
Hotel Stil Hotel
 

Altri Eventi Guida ai locali 2007 Firenze (2006-12-21)

Dal/From -> 2006-12-21 Al/To -> 2006-12-21
Guida ai locali 2007
Think & Drink
incontri mondano-culturali a cura di Massimo Mazza e Leonardo Tozzi.

Christmas Party

Firenze spettacolo ha il piacere di invitarvi giovedì 21 Dicembre ore 21 per festeggiare insieme l'uscita della nuova guida ai locali 2007 di Firenze Spettacolo

Hotel Bernini
Piazza San Firenze - Firenze
055-212911
055-2675189
 

Folklore FESTA MEDIOEVALE A MALMANTILE: Firenze (2009-05-23)

Dal/From -> 2009-05-23 Al/To -> 2009-05-24
FESTA MEDIOEVALE A MALMANTILE:
malmanile chiuderà per 2 week end le sue porte al presente per aprirle nel passato ritornando nel periodo del medioevo, con giochi, giullari cantastorie e magie. Nell'evento ci saranno anche taverne dove sarà possibile mangiare prodotti dell'epoca.
 

Feste Palio di Siena Firenze (2009-07-02)

Dal/From -> 2009-07-02 Al/To -> 2009-07-02
Palio di Siena
Il giorno 2 Luglio servizio di shuttle bus per vedere il Palio di Siena, giornata a disposizione e rientro in serata. 40€ persona.
B&B Michelangelo
 

Mostre 52° MOSTRA DEL CHIANTI Firenze (2009-05-23)

Dal/From -> 2009-05-23 Al/To -> 2009-05-31
52° MOSTRA DEL CHIANTI
Il protagonista assoluto è il vino con oltre 30 poduttori e fattorie della zona espongono stand dei loro prodotti con la possibilità di assaggiare e acquistare. Ma oltre a ciò ci saranno spettacoli, musica e tanto altro
 

Concerti Renato Zero Firenze (2009-10-26)

Dal/From -> 2009-10-26 Al/To -> 2009-10-26
Renato Zero
In occasione del concerto di Renato Zero al Mandela Forum di Firenze abbiamo ancora disponibili camere doppie, triple e quadruple ai prezzi promozionali di 70€/85€/100€ con colazione compresa. Siamo in centro storico.
Il concerto è raggiungibile facilmente in autobus o macchina in 10 minuti.
B&B Michelangelo
 

Fiere PITTI IMMAGINE BIMBO Firenze (2009-01-22)

Dal/From -> 2009-01-22 Al/To -> 2009-01-24
PITTI IMMAGINE BIMBO
Collezioni abbigliamento e accessori 0/18 anni, premaman, articoli per la prima infanzia, complementi di arredo
B&B Florence Room b&b
 

Spettacoli Teatrali "Prima Pagina" al Teatro Puccini di Firenze Firenze (2006-12-07)

Dal/From -> 2006-12-07 Al/To -> 2006-12-09
"Prima Pagina" al Teatro Puccini di Firenze
Da Giovedì 7 a Sabato 9 Dicembre 2006 al Teatro Puccini di Firenze Compagnia delle Indie Occidentali s.r.l. presenta:

Gian Marco Tognazzi, Bruno Armando e Roberto Tesconi in Prima Pagina di Ben Hecht e Charles Mac Arthur, adattamento di Edoardo Erba con la partecipazione di Mimmo Mignemi nel ruolo dello sceriffo e con Barbara Gallo, Fausto Scialappa e Jean Marie Ferry
regia: Francesco Tavassi
scene: Alessandro Chiti
costumi: Maria Rosaria Donadio
musiche: Giacomo Zumpano

Tribunale di Chicago 1929. I giornalisti aspettano l'esecuzione dell'anarco-marxista Earl Williams, condannato con la falsa accusa di omicidio. Il reporter Hildy Johnson, che ha deciso di sposarsi e lasciare la vita del cronista per quella del pubblicitario, resiste al suo cinico direttore che tenta di trattenerlo. Ma il condannato fugge e casca in braccio proprio a Johnson...
La commedia, ricca di gag e di situazioni comiche, e’ anche una coraggiosa denuncia sui limiti del diritto di cronaca e sull’assurdità della pena di morte. In sintesi questo è lo spirito che anima “Prima pagina” di Ben Hecht e Charles Mac Arthur, interpretata da Gianmarco Tognazzi e Bruno Armando con la regia di Francesco Tabassi, già consacrata al successo da tre pellicole cinematografiche tra cui il film omonimo firmato da Billy Wilder con Jack Lemmon e Walter Matthau. Due personaggi così ricchi di furbizia e simpatia da restare a lungo nel cuore della gente. Il direttore dell’Examiner decide che il suo reporter Hildy è troppo importante per il giornale e non esita a mandargli a monte il matrimonio per trattenerlo e affidargli la cronaca scottante di una probabile condanna a morte.
La forza dell’impianto sta proprio nella lucida alternanza di situazioni assolutamente comiche e imprevedibili, con visioni ferocemente realistiche di una stampa connivente e di un politico marciume che non esita a sacrificare la vita di un uomo alla sua sete di potere.

Biglietti:
I settore: € 21,00 + prev
II settore: € 19,00 + prev

Orari spettacoli: dal lunedì al sabato ore 21.00 (domenica ore 16.45)

Informazioni:
Teatro Puccini - via delle Cascine 41 - 50144 Firenze
tel.055.362067
info@teatropuccini.it
 

Mercatini Mercatini di Natale Firenze (2006-11-29)

Dal/From -> 2006-11-29 Al/To -> 2006-12-17
Mercatini di Natale
Il mercatino di Heidelberg in Piazza Santa Croce:
Dal 29 novembre al 17 Dicembre torna in Piazza Santa Croce a Firenze il tipico mercatino di Natale. Si tratta di uno dei più antichi mercati della Germania che vanta 500 anni di storia . Si potranno trovare arredi per l’albero di Natale e per il Presepe, prodotti alimentari tipici, vini speziati, birra e wurstel, dolci in un contesto e con un arredo particolare e suggestivo. Iniziative culturali e di spettacolo faranno da contorno al mercato; esibizione degli sbandieratori del calcio storico, musica, spettacoli per bambini e così via. Il mercatino sarà composto di circa 40 casette di legno appositamente acquistate per Firenze localizzate in Piazza Santa Croce che nei giorni dell’iniziativa rimarranno aperte dalle ore 10 alle ore 20. Per la prima volta sarà presente anche un operatore della Lituania. Piazza Santa Croce, Firenze.
Data inizio: 29-11-2006 (con inaugurazione alle 17,00), data fine: 17-12-2006.
Ora inizio : 10:00 ora fine: 20:00
Informazioni: 055-27681 / 27051
 

Fiere last minute Firenze (2010-08-16)

Dal/From -> 2010-08-16 Al/To -> 2010-08-31
last minute
offerte per uno splendido agosto in città!
 

Tradizioni Locali Giardino sonoro in piazza Demidoff Firenze (2006-12-08)

Dal/From -> 2006-12-08 Al/To -> 2007-01-07
Giardino sonoro in piazza Demidoff
In Piazza Demidoff, a partire dall' 8 dicembre fino al 7 gennaio, sarà allestito un suggestivo giardino sonoro, molto simile a quello che l'assessorato all'ambiente ha presentato a Parigi in occasione della notte bianca parigina in Place Georges Cain nel cuore del Marais.

Per tutto il periodo natalizio il Giardino sonoro di Firenze potrà essere liberamente fruito dai cittadini e dai turisti. L'uso del suono, della luce, di elementi materiali e formali dell'arredamento urbano e paesaggistico, la selezione di particolari essenze vegetali formano una nuova possibile sintesi fra natura, cultura, tecnologia. E suggeriscono forme nuove ed avanzate di qualità urbana. I suoni si propagano da vasi di terracotta, da membrane plastiche trasparenti fluttanti, dall'uso del vetro che costruisce sentieri trasparenti e luminosi.

Grazie ad una progettazione multisensoriale l'installazione del 'Giardino Sonoro' ha il pregio di coniugare la bellezza paesaggistica dei nostri territori alla capacità artistica dei nostri artigiani di qualità ma anche di mettere insieme il valore secolare della tradizione “florovivaistica” alla tecnologia più avanzata nel settore della ricerca musicale e artistica'.
Grazie alla collaborazione delle associazioni delle auto storiche e dei vari sponsor, il costo è ridotto a 9 mila euro con cui l'assessorato all'ambiente ha potuto realizzare alcuni interventi materiali come l'impianto elettrico che rimarranno in dotazione della piazza anche dopo la fine dell'allestimento del giardino.


 

Spettacoli Teatrali Weekend con delitto in fattoria Firenze (2010-04-24)

Dal/From -> 2010-04-24 Al/To -> 2010-04-25
Weekend con delitto in fattoria
dal 24 aprile 2010 al 25 aprile 2010
Il 24 e 25 aprile 2010 siete stati invitati a trascorrere un tranquillo weekend in un suggestivo borgo medievale, ma non tutto è come sembra. Nell'antica torre di Rignano sull'Arno, infatti, si nascondono le prove di uno strano e misterioso delitto apparentemente inspiegabile. Per due giorni sarete i protagonisti di un intricato mistero da risolvere insieme alla vostra squadra investigativa: in un susseguirsi di eventi a sorpresa e colpi di scena, dovrete decidere quale pista seguire raccogliendo indizi, interrogando i sospetti e analizzando tutti gli elementi che riterrete utili per riuscire a districare l'intricata matassa del giallo. Nell'affascinante cornice di un antico insediamento fortificato vivrete una straordinaria avventura in prima persona, mettendo alla prova le vostre doti investigative, il vostro intuito e il vostro coraggio. Sarete abbastanza abili?
Agriturismo Castiglionchio
 

Folklore carnevale a firenze Firenze (2007-01-16)

Dal/From -> 2007-01-16 Al/To -> 2007-02-28
carnevale a firenze
Il 12 febbraio, il Carnevale fiorentino nel mondo è festa di tutti e per tutti, ma anche l'occasione per consolidare l'armonia fra popoli uniti dallo spirito gioioso di una ricorrenza universalmente conosciuta. Sulle orme dei fasti carnascialeschi di una volta, Firenze ritrova con entusiasmo colori, suoni e balli di una festa che in tempi non lontani sembrava avere perso la sua carica di contagiosa allegria. Lo fa con un progetto ormai giunto con successo al suo quinto anno, realizzato e fortemente voluto dall'Assessore alla valorizzazione delle Tradizioni, Eugenio Giani, e dal Consiglio degli stranieri. Una grande festa popolare, che vede i quartieri 1 e 3 di Firenze sfilare insieme alle nuove comunità straniere presenti in città. Un modo per vivere, sul filo della tradizione, usi e costumi di diversi paesi del mondo. La sfilata sarà aperta dai cento figuranti del corteo storico della Repubblica Fiorentina, seguirà il Corteo del Mese Medice, quindi la Carrozza dell'Associazione Cavallo Ambiente e le varie comunità, che sfileranno ciascuna nei costumi dei propri Paesi: alcune a piedi, altre su carri carnevaleschi, altre ancora su carrozze o sul trenino elettrico del Carnevale. Il corteo partirà da piazza Ognissanti alle 14.00, attraverserà i lungarni, via Tornabuoni, piazza Duomo per poi arrivare in piazza della Signoria, dove su un palco allestito davanti a Palazzo Vecchio i rappresentanti delle comunità partecipanti daranno vita ad un'esibizione con musica e danze.
Firenze , Firenze , FI
dettaglio luogo: (Piazza Ognissanti - Piazza della Signoria)
data inizio: 12-02-2007
data fine: 12-02-2007
ora inizio: 14:00

informazioni: 055-2768520




 

Feste inaugurazione Firenze (2008-12-12)

Dal/From -> 2008-12-12 Al/To -> 2008-12-17
inaugurazione
inaugurazione Stilhotel.. partecipa anche tu!!!!

sarai il nostro ospite d'onore!
Hotel Stil Hotel
 

Mercatini Shopping a Firenze Firenze (2007-11-25)

Dal/From -> 2007-11-25 Al/To -> 2007-12-26
Shopping a Firenze
vieni nel centro storico per i tuoi acquisti natalizi
al BBH troverai un ambiente giovane con bagno privato
a partire da 50 euro a camera per pernottamenti superiori a 3 notti
 

Mostre LEONARDO, 1903 Firenze (2007-01-19)

Dal/From -> 2007-01-19 Al/To -> 2007-02-15
LEONARDO, 1903
In mostra testi autografi, lettere e cartoline postali, articoli, fotografie, grafica.
via Panicale, 61r - info tel 055 2741009 - orario: 12-24
 

Mostre mostra di cezanne Firenze (2007-03-02)

Dal/From -> 2007-03-02 Al/To -> 2007-07-22
mostra di cezanne
Cézanne a Firenze è una storia d’amore. La storia di due giovani uomini innamoratisi delle opere di un genio solitario, Paul Cézanne. Nella Parigi di fine secolo Egisto Paolo Fabbri e Charles Alexander Loeser si imbattono nell’opera di Paul Cézanne, un artista arrivato nell’ultimo decennio della vita, ma ancora incompreso da colleghi, critici e pubblico.

Nel 1896 Fabbri e Loeser acquistano ciascuno tre dipinti di Cézanne da Ambrosie Vollard, l’unico mercante che ha creduto nel pittore francese, e da quel momento, in pochi anni e con gusto sicuro, compiono una scelta decisa puntando sull’artista. Tornati a Firenze, Fabbri e Loeser non si frequentano, ma proteggono gelosamente i dipinti di Cézanne, mostrandoli solo a coloro che pensano possano capirli. Sono pochi ma appassionati, e quanti comprendono la grandezza e la strabiliante carica innovativa di quelle opere, affrontano lunghi viaggi per poterle ammirare.

Fabbri ha venerato il maestro di Aix-en-Provence con devozione totale e assoluta, e ne è stato uno dei maggiori collezionisti al mondo; di grande preveggenza altresì l’agire di Loeser le cui scelte – anche nell’arte antica – seguono una ben precisa filosofia: “Ho sempre avuto simpatia per gli ‘indesiderabili’. Soltanto in questo modo si può pensare di formare una collezione”.

L’assoluta particolarità di Cézanne a Firenze sta nell’aver riunito per la prima volta le opere più notevoli delle raccolte Fabbri e Loeser che, prima di essere disperse negli anni tra le due guerre mondiali, furono le più importanti al mondo. In netta controtendenza rispetto allo spirito estetico del tempo, e con grande meraviglia dello stesso artista, Fabbri arrivò infatti a possederne 32 dipinti, Loeser 15. Collezioni che diffusero l’apprezzamento per Cézanne tra la comunità internazionale e che provocarono nell’ambiente artistico di Firenze una svolta verso le poetiche dell’avanguardia.

La mostra è ospitata al piano nobile di Palazzo Strozzi.
L’esposizione è curata da Francesca Bardazzi, nota studiosa del collezionismo di Cézanne in Italia, e da Carlo Sisi, già direttore a Palazzo Pitti della Galleria d’Arte Moderna, uno dei massimi esperti del periodo.
Residence Quadra Key
 

Concerti Maggio Musicale Fiorentino Firenze (2007-04-24)

Dal/From -> 2007-04-24 Al/To -> 2007-06-30
Maggio Musicale Fiorentino
Quest'anno il Festival del Maggio Musicale giugne al suo 70° anno.
In programma 3 opere (Antigone, Orfeo e Euridice e La Dafne), numerosi concerti e balletti
 

Fiere Vasco Rossi a Firenze con Europe Indoor Tour Firenze (2009-10-12)

Dal/From -> 2009-10-12 Al/To -> 2009-10-12
Vasco Rossi a Firenze con Europe Indoor Tour
In occasione del concerto abbiamo ancora disponibilità di doppie, triple e quadruple a prezzi promozionali di 70€/85€/100€ con colazione compresa. Siamo in centro storico. Il concerto è facilmente raggiungibile in autobus o macchina in 10 minuti.
B&B Michelangelo
 

Mostre Firenze 2006 - Un anno all'insegna dell'arte nel territorio fiorentino Firenze (2005-10-01)

Dal/From -> 2005-10-01 Al/To -> 2007-04-15
Firenze 2006 - Un anno all'insegna dell'arte nel territorio fiorentino
Un museo diffuso, un evento artistico della durata di un anno che si espande sul territorio fiorentino.
Fra ottobre 2005 e l'autunno 2006 si inaugurano ben sette esposizioni di arte antica nei principali musei cittadini: dagli Uffizi alla Galleria Palatina, dall'Accademia al Bargello, dal Museo degli Argenti all'Opificio delle Pietre Dure.
Il megaprogetto, costato cinque milioni di euro, nasce da una feconda alleanza tra importanti istituzioni locali: la Soprintendenza al Polo Museale, l'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, la società di gestione 'Firenze Musei'.
Le mostre sono varie e di grande interesse artistico-culturale: da Mythologica et Erotica al Museo degli Argenti di Palazzo Pitti, fino a Anna Maria de' Medici nella Galleria Palatina, passando per Leonardo da Vinci agli Uffizi, Giambologna al Bargello, Lorenzo Monaco e la storia della pittura fiorentina fra tardo gotico e protorinascimento all'Accademia, il Barocco di Francesco Furini ancora a palazzo Pitti, Arte e Manifattura di corte a Firenze, alla palazzina della Meridiana.
Un 'anno ad arte' che procede senza interruzioni con un programma coltissimo di eventi. Un'occasione imperdibile per i turisti italiani e stranieri, accolti nel salotto storico-artistico di Firenze con un menu espositivo di grande qualità.
Programma
.: Mythologica et Erotica - Arte e cultura dall'antichità al XVIII secolo
Palazzo Pitti - Museo degli Argenti
2 ottobre 2005 - 15 maggio 2006
.: Giambologna: gli dei, gli eroi - Genesi e fortuna di uno stile europeo nella scultura
Museo Nazionale del Bargello
1 marzo - 15 giugno 2006
.: La mente di Leonardo - Il genio universale all'opera
Galleria degli Uffizi
Marzo 2006-gennaio 2007
.: Lorenzo Monaco. Splendori tardogotici fra Giotto e Masaccio
Galleria dell'Accademia
9 maggio - 24 settembre 2006
.: Arte e Manifattura di corte a Firenze - Dal tramonto dei Medici all'Impero (1732 - 1815)
Palazzo Pitti Palazzina della Meridiana
16 maggio - 5 novembre 2006
.: Furini - La notte del Barocco
Palazzo Pitti Museo degli Argenti
novembre 2006 - aprile 2007
.: Anna Maria Luisa de' Medici, Elettrice Palatina
Galleria Palatina Palazzo Pitti
22 dicembre 2006 - 15 aprile 2007

Opera Laboratori Fiorentini SpA per Firenze Musei, Mariella Becherini, Firenze Musei
 

Fiere PITTI IMMAGINE UOMO 76 Firenze (2009-06-16)

Dal/From -> 2009-06-16 Al/To -> 2009-06-19
PITTI IMMAGINE UOMO 76
ANTEPRIMA MONDIALE COLLEZIONI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI PRIMAVERA/ESTATE 2010
Affittacamere La Spiga
 

Feste Festa di San Giovanni Firenze (2007-06-24)

Dal/From -> 2007-06-24 Al/To -> 2007-06-24
Festa di San Giovanni
A Firenze il 24 di Giugno è la Festa di San Giovanni: il patrono di Firenze. La festività locale coincide con la finale del Calcio in Costume, una vivace versione medioevale del calcio o pallone in Piazza Santa Croce. Alle 22 ci sono i fuochi d'artificio e il posto migliore per vederli é sicuramente dal Ponte Santa Trinita, da lì si vede il Ponte Vecchio in primo piano ed i fuochi d'artificio dietro, con i loro spettacolari giochi e colori.
 

Folklore Calcio Storico Fiorentino - Calcio in costume Firenze (2007-06-20)

Dal/From -> 2007-06-20 Al/To -> 2007-06-28
Calcio Storico Fiorentino - Calcio in costume

Il calcio fiorentino, detto anche "calcio in livrea", è un gioco che affonda le sue radici nei tempi remoti. Secondo un'antica tradizione "il gioco del calcio" e' nato infatti sulle rive dell'Arno e, soltanto dopo secoli, è trasmigrato su quella del Tamigi dove, mutato il nome in Foot-Ball, affinate le regole, ha conseguito quella fama, oggi, universalmente riconosciuta.

"Il calcio fiorentino" non fu altro che uno dei tanti modi di giocare con quel corpo sferico di varie grandezze, che sappiamo essere stato usato in tutte le parti del mondo.

Dai Greci, che chiamavano il gioco "Sferomachia", il ludo, passò ai Romani che, con il nome di "Harpastum" (strappare a forza) lo giocavano sui terreni sabbiosi applicando precise regole alle quali le due squadre, di uguale numero di giocatori, dovevano attenersi.

La competizione aveva carattere virile ed aspro: zuffe, lotte serrate e continui corpo a corpo per il possesso della palla tempravano lo spirito e sviluppavano il fisico dei cittadini e soprattutto dei legionari che abitualmente lo praticavano.

L'Arpasto, radicato nel costume di vita dei romani, fu sicuramente introdotto anche nella "colonia Florentia", dove divenne, più tardi, il gioco tipico della città.

Il Calcio veniva praticato a Firenze quotidianamente da tutta la gioventù direttamente per le vie e le piazze, ma con il passare del tempo si caratterizzo' nella dualita' che vide lo svolgersi di partite "organizzate", particolarmente sontuose, giocate da nobili cittadini che indossavano sfarzose "livree" nelle piazze più significative della città.

I giocatori del Calcio in Livrea (calcianti) erano "gentiluomini" dai 18 ai 45 anni, ben prestanti e di buona fama fra i quali alcuni futuri Pontefici

Il Calcio veniva giocato, oltre che nel periodo del Carnevale, anche nelle più svariate ricorrenze o particolari avvenimenti. La piu' memorabile partita di Calcio in Livrea, alla quale si ispira l'attuale rievocazione, venne giocata il 17 febbraio 1530.

Il Calcio in Livrea continuò a svolgersi senza interruzioni fino al Settecento quando le partite, almeno quelle "organizzate", caddero in disuso.

L'ultima gara ufficiale si svolse nel gennaio del 1739 in Piazza Santa Croce: dopo questa il secolare gioco si spense del tutto, almeno come pubblica manifestazione di spettacolo organizzato.

A cavallo fra il XIX ed il XX secolo si giocarono due partite: furono però delle rievocazioni che non ebbero seguito.

Si doveva arrivare al maggio 1930, quarto centenario dell'assedio di Firenze e della morte di Francesco Ferrucci, perche' la storica manifestazione riprendesse con rinnovato vigore.

Il Calcio in livrea si giocava in molte piazze di Firenze ed ovunque si presentassero dei vasti spazi che servissero allo scopo.

In particolari circostanze il campo di gioco fu singolarissimo ed inconsueto perchè, come riportano le cronache del tempo, si giocò anche sull'Arno ghiacciato.

Normalmente però si giocava nelle grandi piazze come quella di Santo Spirito, di Santa Maria Novella, di Santa Croce, ed anche sul "Prato", nell'ampio spazio cioè presso la Porta omonima.

Attualmente il Calcio Storico Fiorentino, è più di una affascinante e spettacolare manifestazione a livello mondiale.

E' una grande rievocazione storica che anima una tradizione locale contribuendo a tenere vivo, anche in clima moderno, il carattere fiero della città, conservando l'antico volto di Firenze contro le inevitabili ingiurie del tempo, degli uomini e dei mutati costumi.

Dal 1930, salvo il periodo bellico, si svolgono puntualmente fra le secolari mura cittadine le sfide fra i giocatori (calcianti) dei quattro Quartieri storici di Firenze: i Bianchi di Santo Spirito, gli Azzurri di Santa Croce, i Rossi di Santa Maria Novella e i Verdi di San Giovanni, nell’incomparabile scenario di Piazza Santa Croce.

Tre (due eliminatorie e la finale) sono le partite che tuttora si svolgono nel mese di giugno a Firenze in occasione degli annuali festeggiamenti del Santo Patrono nell’incomparabile scenario di Piazza Santa Croce, e vogliono idealmente ricollegarsi a quella famosa del 1530.

Il Calcio storico Fiorentino è una rievocazione storica in costume che si svolge in occasione dei festeggiamenti annuali del Santo Patrono. Quattro sono le squadre partecipanti che rappresentano i quattro rioni storici di Firenze:
- gli Azzurri di Santa Croce
- i Bianchi di Santo Spirito
- i Verdi di San Giovanni
- i Rossi di Santa Maria Novella.
Tre sono le partite: due eliminatorie e la finale nelo splendido scenario di Piazza Santa Croce.

 

Fiere Pitti Immagine a Firenze Firenze (2009-01-13)

Dal/From -> 2009-01-13 Al/To -> 2009-01-16
Pitti Immagine a Firenze
Stilhotel mette a disposizione una navetta gratuita A/R dall'hotel alla stazione di Signa (2 minuti di distanza).
Firenze dista soli 15 minuti in treno.
Hotel Stil Hotel
 

Concerti Vasco Live tour 2007 Firenze Firenze (2007-09-11)

Dal/From -> 2007-09-11 Al/To -> 2007-09-11
Vasco Live tour 2007 Firenze
Il fantastico show di Vasco Rossi sarà allo stadio Franchi di Firenze l'11 Settembre. Uno spettacolo unico ricco di coreografie sul palco e sugli spalti. Energia pura!

Queste le altre date:

15 settembre Dall'Ara di Bologna
19 settembre Bentegodi di Verona
22 settembre Delle Alpi di Torino
26 settembre al Friuli di Udine

I biglietti saranno in vendita dal 18 di luglio!!!
 

Fiere Settimana della moda maschine, Pitti. Firenze (2009-01-11)

Dal/From -> 2009-01-11 Al/To -> 2009-01-17
Settimana della moda maschine, Pitti.
La settimana della moda maschile alla Fortezza da basso,
Collezioni abbigliamento e accessori maschili, punto di riferimento a livello internazionale per la moda maschile
Dal 13 Al 16-01-2009
 

Concerti Claudio Baglioni in concerto a Firenze - 16 Dicembre 2006 Firenze (2006-12-16)

Dal/From -> 2006-12-16 Al/To -> 2006-12-16
Claudio Baglioni in concerto a Firenze - 16 Dicembre 2006
Claudio Baglioni in concerto a Firenze - 16 Dicembre 2006

Si chiamerà 'Tutti qui' a sarà al Mandela Forum a Firenze il 16 Dicembre 2006: il nuovo tour di Claudio Baglioni nei palasport delle principali città italiane.
Tre ore di grande musica dal vivo, con una selezione mozzafiato tratta dalle due super-premiate (6 dischi di platino) raccolte 'Tutti qui' e 'Gli altri, tutti qui', gli unici due cd tripli della storia del pop ad aver scalato, contemporaneamente, le classifiche dei dischi più venduti.
Il meglio del meglio dei quarant’anni di carriera di uno degli artisti più seguiti e amati, in uno show irripetibile nel quale per la prima volta alcuni brani vivranno del fascino delle edizioni originali.

Per informazioni:
Nelson Mandela Forum
Viale Malta, 6
50137 Firenze
Tel. +39 055 67.88.41
Fax. +39 055 67.62.96
Email: info@mandelaforum.it
Sito Web: www.mandelaforum.it
Sito ufficiale: www.patapan.it
 

Fiere PITTI IMMAGINE FILATI Firenze (2009-01-28)

Dal/From -> 2009-01-28 Al/To -> 2009-01-30
PITTI IMMAGINE FILATI
Filati, fibre e settori merceologici o complementari alla filatura e alla maglieria
B&B Florence Room b&b
 

Fiere Festival dei Popoli Firenze (2006-12-01)

Dal/From -> 2006-12-01 Al/To -> 2006-12-07
Festival dei Popoli
Il Festival dei Popoli è il festival del film di Firenze con una categoria internazionale e una italiana. Quando fu fondato, il suo scopo principale era quello di trasportare il pubblico in posti lontani nel tempo e nello spazio; di portare il mondo a Firenze. L'arrivo del nuovo millennio ha generato molti cambiamenti e oggi, con la migrazione e la globalizzazione, il mondo é a portata di mano, ma rimane il bisogno di documentari, e così il festival dei Popoli é ancora una parte importante del calendario culturale fiorentino.

Borgo Pinti 82/r Firenze
Tel 055-244 778
Fax 055-241 364
 

Fiere Fiera del fitness Firenze (2007-05-02)

Dal/From -> 2007-05-02 Al/To -> 2007-05-06
Fiera del fitness
Giunto alla sua diciannovesima edizione, il Festival del Fitness conferma, sul campo, il titolo di più grande evento di Fitness al mondo.

Per il secondo anno consecutivo, da mercoledì 2 maggio a domenica 6 maggio, a Firenze, nella meravigliosa cornice della Fortezza da Basso.
 

Mostre Desiderio da Settignano e La Scoperta della Grazia nella Scultura del Rinascimento Firenze (2007-05-12)

Dal/From -> 2007-05-12 Al/To -> 2007-06-03
Desiderio da Settignano e La Scoperta della Grazia nella Scultura del Rinascimento
Museo Nazionale del Bargello, fino al 3 Giugno. Mostra curata da Beatrice Paolozzi Strozzi in collaborazione con la National gallery di Washington e con il Museo del louvre di Parigi.
Casa Vacanze L'Acacia Residenza d'Epoca
 

Fiere Incontro con Stradivari: concerto da camera davanti al David a Firenze Firenze (2009-11-07)

Dal/From -> 2009-11-07 Al/To -> 2009-11-07
Incontro con Stradivari: concerto da camera davanti al David a Firenze
In occasione del concerto abbiamo ancra camere doppie, triple e quadruple disponibili ai prezzi di 75€/90€/105€ con colazione compresa.
B&B Michelangelo
 

Mercatini Mercato delle pulci e del piccolo antiquariato Firenze (2005-12-31)

Dal/From -> 2005-12-31 Al/To -> 2006-12-31
Mercato delle pulci e del piccolo antiquariato
Tutti i giorni sono aperte le botteghe che vendono oggetti e mobili di antiquariato.
Chiuso domenica e lunedì in inverno.
 

Altri Eventi Profumi di Boboli Firenze (2007-05-14)

Dal/From -> 2007-05-14 Al/To -> 2007-05-20
Profumi di Boboli
I profumi di Boboli Prima esposizione dell’arte profumiera fiorentina. Firenze – Giardino di Boboli – Serra e Giardino della Botanica Inferiore Dal 16 al 20 maggio 2007

E’ la prima volta nella storia del Reale Giardino di Boboli che viene concesso ai maestri artigiani dell’arte profumiera fiorentina di presentare i propri capolavori.
Firenze è la patria storica della profumeria moderna in cui la ricchezza del giardino monumentale, degli orti botanici e delle collezioni museali si combinano alla unicità delle botteghe e delle lavorazioni artigianali. Un evento esclusivo, quindi, che riunisce eccezionalmente nella Serra e nel Giardino della Botanica Inferiore, i raffinati cultori dell’antica tradizione fiorentina legata alla riproduzione delle fragranze più significative della cultura e dell’arte del paesaggio della città di Firenze.

La Serra della Botanica Inferiore, questa è la denominazione originale, venne costruita da Giuseppe Cacialli fra il 1815 e il 1817 in seguito alla realizzazione del giardino botanico, resosi necessario con la creazione del Museo di Fisica e Storia naturale (dove oggi ha sede "La Specola"), voluto da Pietro Leopoldo nel 1775. Essa inizialmente aveva lo scopo di luogo di ricerca e raccolta di rarità botaniche. L'intenzione di questa manifestazione è quella di evidenziare quest'aspetto poco conosciuto e trascurato dalla metà del Novecento ad oggi.

In mostra profumi, saponi, fiori e fragranze create da nomi quali: “Officine Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella”, “Lorenzo Villoresi”, “Farmacia SS. Annunziata”, Dante Nesti con la linea di saponi “Dei Colli Fiorentini”, Mario Fissi con la linea di saponi “Il Giardino di Firenze”… e comunque tutto ciò che ruota nel contesto della profumeria selettiva. Le essenze protagoniste si caratterizzano per la ricercatezza nella scelta delle materie prime naturali, la pura tradizione artigianale nella decantazione e nelle successive lavorazioni fino al momento della composizione che talvolta comprende fino a 80 essenze! Il tutto custodito in involucri, gioielli raffinati ed esclusivi.
Main sponsor della manifestazione Fonbliù Espace de charme, il luogo esclusivo e raffinato nel centro storico di Firenze dove fascino e bellezza sono al servizio del benessere.

Il programma della manifestazione si articola in cinque giorni (da mercoledì pomeriggio a domenica) con orario differenziato: 15.00-19.00 il giorno di apertura, 10.30-19.00 gli altri giorni.

Il biglietto di ingresso è gratuito in quanto la manifestazione si svolge all’interno della Settimana nazionale della Cultura e permette, oltre che l’accesso a I profumi di Boboli, la visita al Giardino di Boboli, all’evento I giardini dall’antica Babilonia alla Roma imperiale nella Limonaia grande di Zanobi Del Rosso, al Museo degli Argenti, al Museo delle Porcellane, al Museo del Costume in Palazzo Pitti e al Giardino Bardini.

Ufficio Stampa Complemento Oggetto snc Tel. 055 5001344 - Fax 055 5521161 camilla@complementoggetto.it ilaria@complementoggetto.it

Segreteria organizzativa: Petra srl Soluzioni per Eventi Responsabile di settore: Maria Galassini, Tel. 055 304360 - 055 240965 maria.galassini@petra.it
 

Mostre I mai visti Firenze (2007-12-24)

Dal/From -> 2007-12-24 Al/To -> 2008-01-31
I mai visti
I Mai Visti. Capolavori dai depositi degli Uffizi.
Il Pane degli Angeli è il titolo della mostra, un evento imperdibile e unico nel suo genere: alcuni capolavori, di autori ed epoche diverse, caratterizzati dalla rappresentazione del tema eucaristico, escono dai depositi del museo, dove sono conservati per ragioni di spazio - non per questo di inferiore livello qualitativo – per essere esposti in un suggestivo percorso appositamente allestito nella Sala delle Reali Poste.

 

Mostre La Valle dei Tesori Firenze (2006-06-12)

Dal/From -> 2006-06-12 Al/To -> 2006-11-19
La Valle dei Tesori
La Valle dei Tesori
Capolavori allo specchio

'La Valle dei tesori: capolavori allo specchio', la nuova iniziativa dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze inserita nell’ambito del progetto “Piccoli, Grandi Musei”, presenta opere di enorme prestigio tese a valorizzare il territorio fiorentino. Sei piccoli musei dell’Empolese e della Valdelsa accolgono dal 12 giugno fino al 19 novembre 2006 capolavori come l’“Annunciazione” del Botticelli la quale, al Museo della Collegiata di Empoli, sarà messa a confronto con quella del Botticini; il Museo civico di Fucecchio ospita la “Natività fra i santi Michele, Clemente, Marta e Pietro” sormontata dalla lunetta con il Padre Eterno tra gli evangelisti opera di Giovanni Larciani, paragonata con altre creazioni dell’autore provenienti una dalla chiesa di Montopoli e due prestate dalla Galleria Borghese di Roma e dai depositi degli Uffizi. A Castelfiorentino il Museo di Santa Verdiana consente di verificare analogie e differenze tra l’“Annunciazione” di Mariano d’Agnolo Romanelli e un altro gruppo ligneo attribuito a Francesco di Valdambrino che proviene dal Museo Nazionale di San Matteo di Pisa; Filippo Lippi è protagonista assoluto al Museo d’Arte Sacra di Montespertoli dove la “Madonna col Bambino” si specchia con l’analogo dipinto ospitato abitualmente in Palazzo Medici Riccardi a Firenze. Chiude il percorso il raffronto fra due stupefacenti crocifissi lignei del XIII secolo al Museo d’Arte Sacra di Certaldo. Nel progetto complessivo dell’iniziativa è stato inoltre inserito l’aggiornamento dell’apparato didattico e della cartellonistica per i percorsi nel complesso di San Vivaldo a Montaione. “Gli Uffizi di campagna”, così definiti in più occasioni da Antonio Paolucci, presentano opere di artisti come Cimabue, Taddeo Gaddi, Lorenzo Monaco, Masolino, Fra Filippo Lippi, per citare solo alcuni degli esempi più eloquenti.

Il biglietto della mostra, la “Card Valle dei Tesori”, dà l’opportunità al turista di visitare gratuitamente anche altri “gioielli” del territorio come: il Palazzo Pretorio a Certaldo, il Museo di Vinci, la Casa del Pontormo a Empoli, il Museo di Montelupo Fiorentino, il Museo della vite e del vino a Montespertoli, la Raccolta comunale d’arte di Castelfiorentino, la Villa di Cerreto Guidi e la mostra sulla produzione vetraria a Gambassi.

Orario: dal giovedì al lunedì ore 10-13 e 15-19. Visite guidate gratuite il sabato e la domenica
Costo del biglietto: intero € 6.00, ridotto € 4.00; maggiori di 65 anni; studenti, disabili, gruppi superiori a 15 persone, insegnanti con Card Edumusei, soci ACI, soci Touring Club, soci Art’è, soci Coop
Informazioni tel. 0571-244304 tutti i giorni ore 10-13 e 15-19
www.piccoligrandimusei.it/valledeitesori
Promozione Sigma CSC tel. 055-2478436
 

Fiere La principessa saggia Firenze (2006-12-22)

Dal/From -> 2006-12-22 Al/To -> 2007-04-22
La principessa saggia
A più di trent’anni dalla prima ed insuperata mostra dedicata agli Ultimi Medici, torna a Palazzo Pitti il fasto tardobarocco della corte fiorentina, nel contesto europeo che, grazie al matrimonio tedesco dell’ultima Principessa della dinastia toscana, vide i Medici ancora protagonisti prima del declino e dell’estinzione della casata. Anna Maria Luisa de’ Medici (1667 - 1743), figlia del Granduca Cosimo III e di Marguérite-Louise d’Orléans, fu, infatti, l’ultima dei Medici.
Residence Quadra Key
 

Fiere mostra artigianato e festa del cioccolato Firenze (2007-02-06)

Dal/From -> 2007-02-06 Al/To -> 2007-02-07
mostra artigianato e festa del cioccolato
Eventi del mese di febbraio

Sul territorio comunale si svolgeranno, nel mese di febbraio 2007, i seguenti importanti eventi:

“4° Mostra Mercato dell’Antiquariato”
2-3-4 e 9-10-11 febbraio
Villa Corsini – Loc. Mezzomonte, Impruneta
La manifestazione, giunta alla 4° edizione, si e’ qualificata ormai tra le piu’ prestigiose rassegne antiquarie della provincia di Firenze e prevede circa 700 pezzi in esposizione provenienti da ogni parte d’Italia.
Sono presenti anche mostre collaterali di pittura e di oggetti legati alla civiltà contadina.
Possibilità nei dintorni di degustare olio e vino nelle fattorie di Impruneta.
Orario: 10.00-20.00
Ingresso: 7,00 €
Info:
055-9146384 – info@mediag.it
055-2036426 – sviluppoeconomico@comune.impruneta.it.it

“Maestri del gusto, maestri dell’arte” – 3° Festa della Cioccolata
Mostra-mercato e degustazione di prodotti artigianali enogastronomici, in particolare di cioccolato, cioccolatini artigianali e prodotti di pasticceria secca.
24-25 febbraio
Piazza Buondelmonti (centro storico) - Impruneta
Orario: 10.00-20.00
Ingresso: 2,00 € a persona. Bambini fino a 12 anni esclusi
Info:
055-8734070 – etaoin@virgilio.it
055-2036426 – sviluppoeconomico@comune.impruneta.it.it
 

Feste FIESTA AL PIAZZALE Firenze (2007-07-16)

Dal/From -> 2007-07-16 Al/To -> 2007-07-17
FIESTA AL PIAZZALE
Musica dal piazzale.
STAZIONI LUNARI: Ginevra Di Marco and Enzo Avitabile, Cristina Donà and Cristiano Godano
Nitin Sawhney and Ort (opening of Italia wave)
 

Altri Eventi Fiorentina-Inter Firenze (2010-04-11)

Dal/From -> 2010-04-11 Al/To -> 2010-04-11
Fiorentina-Inter
In occasione della partita Fiorentina-Inter abbiamo ancora disponibili camere doppie, triple e quadruple ai prezzi promozionali di 80€/95€/110€ con colazione compresa.
Siamo in centro storico, lo stadio è facilmente raggiungibile in autobus o macchina in 10 minuti.
B&B Michelangelo
 

Fiere 72° Mostra mercato internazionale dell' artigianato Firenze (2008-04-25)

Dal/From -> 2008-04-25 Al/To -> 2008-05-04
72° Mostra mercato internazionale dell' artigianato
Arredamento e complementi d'arredo, abbigliamento e accessori, argenteria e oreficeria, articoli da regalo, oggettistica, cosmesi, prodotti enogastronomici confezionati.
B&B Florence Room b&b
 

Fiere vasco a firenze Firenze (2010-10-12)

Dal/From -> 2010-10-12 Al/To -> 2010-10-31
vasco a firenze
concerto di Vasco al Palasport di campo di marte; prenota adesso gli ultimi posti e segui i nostri consigli su come arrivare più velocemente
 

Fiere PITTI IMMAGINE FILATI Firenze (2009-01-27)

Dal/From -> 2009-01-27 Al/To -> 2009-01-31
PITTI IMMAGINE FILATI
Filati, fibre e settori merceologici o complementari alla filatura e alla maglieria
Dal 28 Al 30-01-2009
 

Fiere DANZA IN FIERA Firenze (2008-02-21)

Dal/From -> 2008-02-21 Al/To -> 2008-02-24
DANZA IN FIERA
dal 21 Febbraio al 24 Febbraio 2008
Il mondo della danza a 360° espositori di abbigliamento ,calzature, e accessori per il ballo fitness e sportswear, editoria, scuole, associazioni e compagnie eventi spettacoli, gare e lezioni.
B&B Florence Room b&b
 

Feste Tango Festival Firenze (2007-04-27)

Dal/From -> 2007-04-27 Al/To -> 2007-05-01
Tango Festival
dal 27 Aprile al 1 Maggio al teatro Sashall si svolgeranno le giornate principali della 5°edizione del Firenze Tango festival. Gli ampi e funzionali spazi per studiare e per ballare, il servizio ai tavoli durante le serate, la possibilità di cenare nel ristorante del teatro ci hanno convinto a replicare per cercare di rispondere alle esigenze di spazio, di comodità e di "atmosfera" che gli appassionati di tango cercano in un festival. Il Saschall si trova all'uscita di Firenze Sud dell'autostrada A1 (ampio parcheggio).
 

Altri Eventi Manifestazione contro la caccia Firenze (2007-09-15)

Dal/From -> 2007-09-15 Al/To -> 2007-09-16
Manifestazione contro la caccia
sabato 15 settembre pre 14.30 in piazza della repubblica manifestazione nazionale contro la caccia; domenica 16 settembre all'alba nei dintorni di firenze primo concerto agreste per gli animali
 

Folklore Italia Wave Love Festival Firenze (2007-07-17)

Dal/From -> 2007-07-17 Al/To -> 2007-07-22
Italia Wave Love Festival
Il cartellone di Italia Wave continua ad arricchirsi di novità! Mentre arrivano il Patrocinio del Ministero delle Politiche Giovanili Italiano e della Cultura Francese, la conferma della presenza del Ministro Paolo Ferrero della Solidarietà Sociale il 17 Luglio e l'impegno da parte del Ministero dei Trasporti ecco che si aggiungono altri ospiti al cartellone della rassegna: l'eccezionale duo voce e contrabbasso Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Clotaire K dal Libano, Dj Click dal Marocco e Spleen dalla Francia, Dam dalla Palestina e Roy Young da Israele e Julie Feeney dall'Irlanda che si aggiungono ai già annunciati headliner dei palchi di Italia Wave: Scissor Sisters, Mika, The Good the Bad & the Queen, Kaiser Chiefs, Bob Geldof, !!! (chk chk chk), Mando Diao, Nitin Sawhney, Tinariwen, Chico Cesar, Clap Your Hands Say Yeah, CSS, Cassius, Jimi Tenor, Carmen Consoli, Vinicio Capossela, Avion Travel, Orchestra di Piazza Vittorio, Casino Royale e molti altri tra cui tutti i gruppi emergenti vincitori del concorso per band.

A tutti i concerti si accede gratuitamente fino alle 21, dopo si paga un biglietto di 10 euro.
 

Concerti Song from the Labyrinth European Tour- Sting Firenze (2007-02-21)

Dal/From -> 2007-02-21 Al/To -> 2007-02-21
Song from the Labyrinth European Tour- Sting
Tributo personale a John Dowland (1563 – 1626), compositore elisabettiano del diciassettesimo secolo.
Accompagnato dal liutista, Edin Karamazov
Teatro Verdi ore 20.45
Via Ghibellina 99
Firenze
Info: TiketOne & Box Office
 

Spettacoli Teatrali I barroccini di via dell'Ariento Firenze (2007-01-05)

Dal/From -> 2007-01-05 Al/To -> 2007-02-25
I barroccini di via dell'Ariento
compagnia: Compagnia “IL GRILLO”
Teatro Nuovo
via P. Fanfani, 16 , Rifredi , Firenze , FI

data inizio: 5-01-2007
data fine: 25-02-2007
descrizione data: Sab e dom
descrizione ora: 21:15; dom 16:15

prezzo: € 11,00
informazioni: 338-8722754 / 6736147

Residence Quadra Key
 

Spettacoli Teatrali Wild Firenze (2007-05-22)

Dal/From -> 2007-05-22 Al/To -> 2007-05-31
Wild
Fabbrica Europa presenta un evento unico per l’Italia: un lavoro poetico sorprendente e spettacolare, che esalta la forza, la finezza, la potenza espressiva e fisica delle figure in scena: una cavallerizza, un danzatore e tre cavalli.
Giardino Teatro della Limonaia Sesto Fiorentino 25, 26, 27, 29 e 31 maggio
 

Mostre I MAI VISTI Firenze (2007-01-19)

Dal/From -> 2007-01-19 Al/To -> 2007-01-31
I MAI VISTI
Capolavori dai depositi degli Uffizi
Opere mai esposte al pubblico, ma non per questo meno pregevoli ed interessanti.
Salone Reali Poste - Loggiato degli Uffizi -
Info 055 6582847
 

Tradizioni Locali Scoppio del carro Firenze (2007-04-08)

Dal/From -> 2007-04-08 Al/To -> 2007-04-08
Scoppio del carro
Scoppio del CarroTutti gli anni in Piazza Duomo, la domenica di Pasqua, il carro viene tirato fino in Piazza del Duomo da quattro buoi. A mezzogiorno dall’altare maggiore parte un razzo che colpisce il carro, che si rifà al 18° secolo, adornato con festoni e viene trasportato da buoi bianchi, sfila lungo le vie da Porta a Prato, dove rimane gli altri 364 giorni dell'anno, fino alla piazza della Cattedrale. Durante la Messa di mezzogiorno l'impatto del razzo a forma di colomba col carro fa scoppiare i fuochi d’artificio.
E' una tradizione che si rifà a alla prima Crociata, dove parteciparono, guidati da Pazzino di Ranieri de' Pazzi. Il 15 luglio 1099, dopo un lungo assedio, l'esercito crociato conquistò Gerusalemme; per l'impresa, Pazzino, ricevette in dono da Goffredo IV duca di Buillon (detto Buglione), della Bassa Lorena, tre scaglie di pietra del santo Sepolcro di Cristo, poi gelosamente custodite e portate a Firenze nel 1101.

La tradizione voleva che se la colombina non arrivava al carro si prospettava un cattivo anno per la raccolta. Oggi si interpreta come segno di buono o cattivo auspicio per la città di Firenze.
 

Fiere PITTI BIMBO Firenze (2009-01-16)

Dal/From -> 2009-01-16 Al/To -> 2009-01-17
PITTI BIMBO
Cancella questo testo ed inserisci la descrizione della tua offerta in Italiano
 

Sagre Blues & Wine Soul Festival Firenze (2007-07-27)

Dal/From -> 2007-07-27 Al/To -> 2007-07-27
Blues & Wine Soul Festival
Blues & Wine Soul Festival
Edizione Speciale 2007

Venerdì 27 luglio 2007 Firenze
Ippodromo de”Le Mulina”

Il Blues & Wine Soul Festival è uno dei più grandi eventi eno-musicale mondiali .
Partita dalla Valle dei Templi di Agrigento 5 anni fa questa manifestazione diventa oggi itinerante proponendo la formula “one night” in varie città italiane arrivando fino al rinomato e accogliente capoluogo toscano, Firenze, venerdì 27 luglio.
Un’ indimenticabile serata fiorentina di grandissimo prestigio enologico e musicale nella quale si potranno degustare le migliori qualità di vini toscani accompagnati dal ritmo brioso e elegante della musica blues.
Rinomato è il patrocinio dell'Enoteca Italiana di Siena in questa edizione del 2007 in aggiunta all’eccezionale programma musicale che si mantiene all’altezza del prestigio delle precedenti edizioni nelle quali il Blues & Wine ha portato in Italia artisti del calibro di Blues Brothers, Kool & The Gang, Kid Creole, Sarah Jane Morris, Roy Roberts.
Nella grande notte fiorentina si esibiranno artisti di fama mondiale come EARTH, WIND & FIRE, ovvero la più grande soul band mondiale, la cui esibizione verrà preceduta da quella dei “Blues Brothers europei”: la Joe Castellano Super Blues Band, con Charles Walzer, Harriet Lewis e Waldo Weathers, per terminare in grande stile SPECIAL GUEST la rockstar PAUL YOUNG già accanto a George Michael, Freddie Mercury e Zucchero in tantissimi duetti.

Dalle ore 21
Ingresso a pagamento
Prevendite: circuito Ticket One
Prevendite botteghino: 27 luglio 2007 ore 18
c/o Ippodromo delle Molina

INFO : bluesandwine07@hotmail.it
 

Mostre Michelangelo e l'architettura Firenze (2006-12-16)

Dal/From -> 2006-12-16 Al/To -> 2007-03-19
Michelangelo e l'architettura
I più bei disegni di architettura di Michelangelo saranno esposti in Casa Buonarroti a Firenze dal 16 dicembre 2006 al 19 marzo 2007. La grande rassegna presenterà tutte le opere attualmente visibili a Vicenza nella prima tappa della mostra, ma sarà arricchita da altri, fondamentali fogli del Buonarroti che non è stato possibile portare a Vicenza.
Residence Quadra Key
 

Spettacoli Teatrali BETRAYAL di Harold Pinter Firenze (2008-04-03)

Dal/From -> 2008-04-03 Al/To -> 2008-04-06
BETRAYAL di Harold Pinter
Florence International Theatre Company - BETRAYAL di Harold Pinter - 3 e 4 Aprile alle 21.00 e 5 Aprile alle16.00 e alle 21.00

In Aprile al Teatro di Cestello, Florence International Theatre Company presenta un'opera del drammaturgo britannico Harold Pinter, uno tra i piu' famosi scrittori per teatro viventi . In questa storia in parte autobiografica, FITC analizzera' i rischi e gli abissi del tradimento perpetrato da coniugi, amanti e amici.
Protagonisti di questa storia sono la Direttrice artistica di FITC, Bari Hochwald insieme ad Aaron Craig e Alessandro Grisolini eAndrea Giorgi. Stephen Rothman dirigera' Betrayal (Tradimento) con tutta la sua esperienza accumulata in anni come Direttore artistico sia del Pasadena Playhouse che del Sacramento Stage Company in California (USA) e come direttore professionista di teatro da oltre 30 anni.
Sceneggiatura e luci di Trui Malten e costumi disegnati dallo stilista fiorentino Giorgio Vannini.

Teatro in inglese con sottotitoli italiani
FITC al Teatro di Cestello
Betrayal (Tradimento)
3 e 4 Aprile - h.21.00
5 Aprile – h.16.00 – h.21.00
Piazza Cestello
Biglietti: 13 euro, 11.50 euro in prevendita, 10 euro studenti e convenzionati
Informazioni, vendita per gruppi e prenotazioni: 055-213788
 

Concerti Sabato 24 Firenze (2007-03-20)

Dal/From -> 2007-03-20 Al/To -> 2007-03-24
Sabato 24
GOLDEN VIEW OPEN BAR: Maria Lo Scerbo Voce, Antonio Figura Piano, Massimo Pinca Contrabbasso, Marco Barsanti Batteria.

PINOCCHIO Live JAZZ presenta, NICO MORELLI’ in UN(FOLK)ETTABLE con Nico Morelli pianoforte, Mathias Duplessy voce, percussioni e chitarra, Tonino Cavallo tamburello, organetto, chitarra battente, Alessandra Mariano danza, Stephane Kerecki contrabbasso, Bruno Ziarelli batteria. Un gioco di parole che contiene la parola 'folk' e uno dei riferimenti più importanti della storia del jazzche ci rievoca la mitica voce di Nat King Cole. Un titolo che spiega questo progetto musicale, che nasce con la voglia di fondere la tradizione classica della pizzica salentina con le sonorità americane del jazz. (ingresso 9 euro – riservato ai soci arci).

AUDITORIUM FLOG: “Saturday Rock Fever': da New Orleans, DIRTY DOZEN BRASS BAND in concerto. Vera e propria istituzione della musica Afro-americana, questo gruppo attivo fin dalla fine degli Anni ’70, si è affermato con una serie di splendidi album (15) e soprattutto a suon di esibizioni live travolgenti e caldissime. Partendo dalle storiche marching bands che proprio nella loro New Orleans sono nate, hanno attualizzato la loro musica con il Be Bop, il Blues, il Gospel e il Funk. Segue ROCK/BLUES/SOUL DANCEHALL . Apertura ore 21.30 INGRESSO € 15.

SALA GARIBALDI – Scarperia (FI) : DANILO REA “Omaggio a Fabrizio De andrè”
per la Rassegna ‘Giotto Jazz Festival 2007’ Danilo Rea (pianoforte). Dal jazz al pop e ritorno: così potremmo descrivere il percorso musicale che Danilo Rea ha fatto fino ad oggi.
Il nome di Danilo Rea potete trovarlo tra i credits di dischi di Mina, Claudio Baglioni e Fiorella Mannoia: ricercatissimo nel giro del pop e della musica leggera, come nei concerti con i mostri sacri del jazz mondiale: da Chet Baker a Micheal Brecker , Lee Konitz e Kenny Wheeler. Jazz, pop, musica leggera ma anche 'colta'. Informazioni tel. 055 240397
JAZZ CLUB: MIXTURA ACUSTIC QUARTET in “Omaggio a Michael Bublé”. Francesco Cherubini: batteria; Matteo Giannetti: contrabbasso; Emanuele Fontana: pianoforte; Stefano Ferraro: voce. Infoline e prenotazioni: Vincenzo Ricchi, 331 6477097 ; dopo le 21, 055-2479700
SINTETIKA: LUCKY BRAND JEANS free live tour 06 presenta il palco “GIOVENTÙ SONICA” con Baby Blue + Hidea + Leo Pari in concerto. Una campionatura del nuovo rock nazionale: i pratesi BABY BLUE (Serena Altavilla: voce; Mirko Maddaleno: chitarra e voce; Duccio Burberi: basso; Graziano Ridolfo: batteria): nel 2006 hanno mietuto una quantità impressionante di riconoscimenti; il rock energico e cantato in italiano dei più rodati HIDEA, da Parma, arrivati al secondo album; infine, da Roma, l’eclettico LEO PARI (Leo Pari: voce; Intiman: voce e campionatore; Valerio Guaraldi: chitarre; Matteo Pezzolet: basso; Emilano Pari: tastiere; Michael Accardo: batteria), che da anni movimenta la musica “altra” della capitale. A seguire: rock dj set con Mister Ferri dj.

BLU BAR (Fiesole): CLAUDIA TELLINI QUARTET. Claudia Tellini: voce; Riccardo Onori: chitarra; Nicola Vernuccio: contrabbasso; Cosimo Marchese: batteria. Una delle più belle voci del panorama nazionale accompagnata da Riccardo Onori, chitarrista stabile di Jovanotti oltre che jazzista di gran classe. Completa il gruppo la ritmica infallibile degli affiatatissimi Marchese e Vernuccio.

 

Mostre L'ATLETA DELLA CROAZIA. APOXYOMENOS Firenze (2006-11-16)

Dal/From -> 2006-11-16 Al/To -> 2007-01-30
L'ATLETA DELLA CROAZIA. APOXYOMENOS
FINO ALLA FINE DI GENNAIO 2007 LA MERAVIGLIOSA STATUA, RINVENUTA AL LARGO DELL'ISOLA DI LUSSINO IN DALMAZIA NEL 1999 E RESTAURATA CON IL PREZIOSO AIUTO DELL'OPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE, SARA' ESPOSTA NELLE STORICHE SALE DI PALAZZO MEDICI - RICCARDI NEL PIENO CENTRO DI FIRENZE
Hotel Ambasciatori
 

Mostre XXIV Biennale della Mostra Mercato Internazionale dell'Antiquariato Firenze (2007-05-12)

Dal/From -> 2007-05-12 Al/To -> 2007-10-09
XXIV Biennale della Mostra Mercato Internazionale dell'Antiquariato
Nella prestigiosa sede di Palazzo Corsini il 30 settembre si apre la XXIV Mostra Mercato Internazionale di Antiquariato, dove saranno esposti al pubblico oggetti di grande valore artistico portati da più di novanta collezionisti provenienti dagli Stati Uniti, dalla Francia, dall'Inghilterra, dalla Spagna e dalla Svezia.

Palazzo Corsini, fino al 9 ottobre 2007. Lungarno Corsini, 11
Casa Vacanze L'Acacia Residenza d'Epoca
 

Mostre UNA FIRMA IN ROSSO. GUTTUSO È A PONTASSIEVE Firenze (2007-12-15)

Dal/From -> 2007-12-15 Al/To -> 2008-03-16
UNA FIRMA IN ROSSO. GUTTUSO È A PONTASSIEVE
I capolavori di Renato Guttuso in mostra
La Sala delle Colonne, il nuovo spazio espositivo nel centro storico di Pontassieve. Una rassegna di alta valenza storica e documentaria, a 20 anni dalla scomparsa di uno degli artisti italiani più conosciuti e apprezzati sulla scena internazionale del XX secolo. La mostra, che sarà inaugurata il 15 dicembre 2007, prevede l’esposizione di 36 opere, tra cui 20 grandi olî e 16 disegni, provenienti dalla collezione della Fondazione Francesco Pellin di Varese, in omaggio al grande genio creativo e all’impegno civile del maestro siciliano.
Il particolare percorso espositivo della mostra consentirà ai visitatori di immergersi nell’intensa espressività dell’artista, attraverso una carrellata di opere dei diversi periodi che hanno caratterizzato l’intensa attività del celebre maestro.
Orari: tutti i giorni 9,30 -12,30 e 16,00-19,00 escluso il lunedì tutto il giorno e il venerdì mattina
Ingresso libero
Informazioni: Comune di Pontassieve -
055 8360303
email: cultura@comune.pontassieve.fi
www.comune.pontassieve.fi.it/guttuso/index.htm

 

Congressi congresso EUSIPCO 2006 - European Conference on Signal Processing 2006 - Firenze 2006 Firenze (2006-09-04)

Dal/From -> 2006-09-04 Al/To -> 2006-09-09
congresso EUSIPCO 2006 - European Conference on Signal Processing 2006 - Firenze 2006
Congresso EUSIPCO 2006 - European Conference on Signal Processing 2006 - Firenze 2006.

Evento organizzato pressoPalazzo dei Congressi
 

Altri Eventi Fiorentina-Catania Firenze (2009-11-01)

Dal/From -> 2009-11-01 Al/To -> 2009-11-01
Fiorentina-Catania
In occasione della partita Fiorentina-Catania abbiamo ancora doppie/triple e quadruple a 80€/95€/110€ con colaione compresa. Siamo in centro storico e lo stadio è facilmnte raggiungibile in 10 minuti in autobus o macchina.
B&B Michelangelo
 

Concerti Niccolò Fabi in concerto Firenze (2007-02-23)

Dal/From -> 2007-02-23 Al/To -> 2007-02-23
Niccolò Fabi in concerto
Dopo il grande successo del Tour Novo Mesto che celebrava l'omonimo (etichetta Virgin Music) uscito dopo una lunga pausa di riflessione del giovane cantautore romano, prende il via il nuovo tour teatrale di Niccolò Fabi intitolato Dischi Volanti.

Venerdì 23 febbraio Niccolò Fabi presenta al Saschall il suo nuovo concerto nell'ambito del "Dischi volanti tour 2007" il cui debutto è fissato per il 26 gennaio a Verona. Il tour prende il nome dal più recente lavoro discografico dell'artista uscito lo scorso novembre.
Si tratta di una raccolta antologica intitolata appunto "Dischi volanti 1996/2006" distribuita in due versioni. La prima contenente 2 CD nei quali sono raccolte le canzoni più rappresentative della discografia di Niccolò più 3 inediti. La seconda, invece, è un edizione speciale a tiratura limitata contenente, oltre ai due cd audio, un DVD con i video clip, il backstage della registrazione di "Milioni di giorni" ed alcune versioni "live" chitarra e voce. Al Saschall due i settori numerati che costano rispettivamente 18,00 e 14,00 euro più diritti di prevendita.

I biglietti di questi spettacoli sono disponibili a partire
da mercoledì 17 gennaio presso gli oltre 50 punti vendita
del Circuito Regionale Box Office.

Saschall - Firenze
Lungarno Aldo Moro 3
Prezzo: 17,00 (+ 2,50 prevendita)
biglietteria 055.65.04.112
 

Tradizioni Locali Cena Medievale a Castiglionchio Firenze (2010-04-04)

Dal/From -> 2010-04-04 Al/To -> 2010-04-04
Cena Medievale a Castiglionchio
DOMENICA 4. APRILE
CENA MEDIEVALE PER PASQUA
l'ANTICA ATMOSFERA E I SAPORI DEL MEDIEVO...

contattateci per maggiori info:

055 8303169
info@castiglionchio.it
Agriturismo Castiglionchio
 

Fiere DANZA IN FIERA Firenze (2009-02-19)

Dal/From -> 2009-02-19 Al/To -> 2009-02-22
DANZA IN FIERA
Il mondo della danza a 360°: espositori di abbigliamento, calzature e accessori per il ballo, sartorie specializzate, fitness e sportswear, editoria; scuole, associazioni e compagnie; eventi, spettacoli, gare e lezioni.
B&B Florence Room b&b
 

Fiere PITTI IMMAGINE BIMBO Firenze (2009-01-21)

Dal/From -> 2009-01-21 Al/To -> 2009-01-25
PITTI IMMAGINE BIMBO
Collezioni abbigliamento e accessori 0/18 anni, premaman, articoli per la prima infanzia, complementi di arredo
Dal 22 Al 24-01-2009
 

Spettacoli Teatrali Momix al Teatro Verdi di Firenze | Dal 6 all'11 Aprile 2010 Firenze (2010-04-06)

Dal/From -> 2010-04-06 Al/To -> 2010-04-11
Momix al Teatro Verdi di Firenze | Dal 6 all'11 Aprile 2010
MOMIX è una compaglia di ballerini conosciuta in tutto il mondo per i loro spettacoli illusionistici. Quesa volta presentano a Firenze "BOTHANICA": uno spettacolo dedicato alla natura misteriosa ed affascinante, con la sua forza di sopravvivere nonostante le minaccie dell'uomo.
Hotel Arizona
 

Mostre Una città, una impresa Firenze (2007-12-15)

Dal/From -> 2007-12-15 Al/To -> 2008-01-12
Una città, una impresa
CAF 1957 - 2007 - UNA CITTÀ, UNA IMPRESA - Ieri, oggi, domani
Dal 15 dicembre 2007 al 12 gennaio 2008

La mostra fotografica è costituita da circa 50 immagini documenti ciascuna di altrettanti interventi significativi Caf legati alla storia di Firenze.
CAF scrl, azienda leader nel campo del sollevamento pesante, è dal 1957 protagonista di movimentazioni complesse nel panorama non solo degli eventi culturali , ma anche delle operazioni di restauro di opere e monumenti della città di Firenze , e non solo.
Oggi Caf compie 50 anni: questo’evento espositivo ha l’obiettivo non solo di salvare la memoria degli accadimenti, ma di consolidare il ruolo di servizio dell’impresa nel contesto di Firenze.
Impresa, progetti, macchine, persone: queste le tappe più salienti del percorso storico di Caf sullo sfondo della città:
Firenze che rinasce dopo la guerra.
Ma le origini di Caf risalgono a dieci anni prima.
Il Partito Comunista Italiano affida nel 1948 a Bruno Bini e a Livio Catelani,( ex partigiani divenuti poi rispettivamente primo e secondo presidente di Caf) di organizzare i facchini degli scali ferroviari.
Bruno Bini è promotore del primo Sindacato facchini (Fifta).
Gli ideali della Resistenza alla base di un forma di lavoro aggregato: nel 1957 nasce Caf, Cooperativa Autotrasportatori Fiorentini.
Firenze che vive il suo boom.
Caf si connota nel territorio come azienda cooperativa leader nel sollevamento pesante e nel trasporto industriale.
Firenze che risorge dopo l’alluvione.
Mezzi e operatori Caf intervengono presso la maggior parte delle aziende pubbliche e private di Firenze per le operazioni di ripristino di edifici e macchinari.
Firenze icona dell’arte di ogni tempo.
Tutti gli eventi espositivi al Forte Belvedere da Moore in poi vedono impegnati mezzi e tecnici Caf.
Dal recupero e ricollocazione delle statue del Ponte Santa Trinita dopo la guerra, tutte le più importanti operazioni di restauro monumentale, anche in collaborazione con Sollazzini srl, utilizzano mezzi ed operatori Caf ( Perseo, rimosso e ricollocato, Gruppo scultoreo San Filippo Neri,in Piazza San Firenze, Porta San Frediano e Porta Romana, ritinteggiatura di Santa Maria del Fiore, la colonna di Piazza Santa Felicita, sostituzione del pennone sul campanile di Giotto…)
Firenze che si consolida e si trasforma
Mezzi e tecnici Caf intervengono regolarmente sulla Fi-Pi-Li, sul tratto fiorentino della A1 e allo Stadio Franchi, operano con Cavet, fin dall’inizio delle operazioni, per la realizzazione della linea ferroviaria Alta Velocità in territorio regionale e alla realizzazione della tramvia.
In occasione della mostra fotografica viene presentata anche una monografia che raccoglie la documentazione dettagliata, se non esaustiva, della presenza di Caf nel contesto economico, sociale e culturale della città di Firenze nel corso di questo mezzo secolo.


Caffè Storico Letterario GIUBBE ROSSE
Piazza della Repubblica 13/14 - 50123 Firenze
Dal 15 dicembre 2007 al 12 gennaio 2008
Per informazioni: tel. 39 055 212280 - Tutti i giorni ingresso libero dalle 8.00 alle 19.30
 

Feste Festa Medievale Malmantile Firenze (2007-05-26)

Dal/From -> 2007-05-26 Al/To -> 2007-05-27
Festa Medievale Malmantile
a Malmantile si organizza la 14° festa medioevale: sfilate incostume, tornei, cucina medioevale...

Programma:
19,00 Apertura del Castello
19,30 Apertura Hosteria e Taberne
1,00 Chiusura del Castello

Taberna del Cantone
21,30 e 23,30 I Giullari del Diavolo in “Tilopa e il contorno del diavolo”
22,30 e 00,30 Dimostrazione di scherma medievale con i Cavalieri di Suvereto Maestri d’Arme

Porta Fiorentina
Dalle 20,00 Musiche medioevali a cura del gruppo Antiqua Brass

Giro di Pucce
Dalle ore 19,30 Gruppo Arcieri di Signa Dimostrazione e didattica del tiro con l’arco
21,00 e 23,00 Percorso didattico all’interno del campo d’armi a cura del gruppo Compagnia d’Arme Sole e Acciaio
 

Spettacoli Teatrali Fabbrica Europa XIV edizione Firenze (2007-05-12)

Dal/From -> 2007-05-12 Al/To -> 2007-05-31
Fabbrica Europa XIV edizione
Fabbrica Europa XIV edizione - GEOMETRIE VARIABILI
Firenze, Stazione Leopolda e altri spazi :: 28 aprile > 31 maggio 2007

Danza, Musica, teatro
Casa Vacanze L'Acacia Residenza d'Epoca
 

Altri Eventi Fiorentina-Genoa Firenze (2010-03-21)

Dal/From -> 2010-03-21 Al/To -> 2010-03-21
Fiorentina-Genoa
In occasione della partita Fiorentina-Genoa abbiamo ancora adisposizione delle camere doppie, triple e quadruple ai prezzi promozionali di 80€/95€/110€ con colazione compresa. Siamo in centro storico, lo stadio è facilemnteraggiungibile con l'autobus o la macchina in 10 minuti.
B&B Michelangelo
 

Feste Festa dell'Unità - Fortezza da Basso Firenze Firenze (2007-07-13)

Dal/From -> 2007-07-13 Al/To -> 2007-08-12
Festa dell'Unità - Fortezza da Basso Firenze
Anche quest’anno la Festa de L’Unità di Firenze è Festa regionale de L’Unità. Da giovedì 13 luglio, a sabato 12 agosto, lo splendido scenario della Fortezza da Basso, tornerà ad essere il palcoscenico della politica toscana. 31 giorni di politica, con decine di ospiti, ma da vivere anche nell’atmosfera degli stand gestiti dai volontari e negli spazi ludici e culturali.

Il ministro degli esteri Massimo D’Alema sarà alla Fortezza da Basso giovedì 20 luglio per parlare di politica internazionale, alle 21.30, con il segretario dei DS della Toscana, Marco Filippeschi e quello dell’Unione metropolitana di Firenze, Manuele Auzzi. Il segretario nazionale dei DS Piero Fassino parlerà del futuro dell’Ulivo e della Quercia martedì 25 luglio.

 

Mostre Mostra Mercato dell'Artigianato Firenze (2007-03-07)

Dal/From -> 2007-03-07 Al/To -> 2007-03-08
Mostra Mercato dell'Artigianato
La Mostra Mercato Internazionale dell'Artigianato:esposizione di articoli artigianali provenienti dal momdo intero: vestiti e accessori, argenteria e gioielli, mobili, oggetti di bellezza e per la salute, cibo e vino. Una particolare sezione è dedicata ai prodotti gastronomic.Indirizzo: Fortezza da Basso, Viale Strozzi 1
Telefono: 055 497 21 / Fax: 055 497 3237

Casa Vacanze L'Acacia Residenza d'Epoca
 

Concerti SAMUELE BERSANI in concerto a Firenze Firenze (2006-11-03)

Dal/From -> 2006-11-03 Al/To -> 2006-11-03
SAMUELE BERSANI in concerto a Firenze
SAMUELE BERSANI
Gradito ritorno per Samuele Bersani con le canzoni del suo ultimo album L'aldiquà. Come di consueto, un bel campionario di canzoni di qualità. Nei nuovi brani, Bersani parla infatti di temi impegnativi: delle contraddizioni del cittadino odierno (Lo scrutatore non votante), di Enzo Baldoni (il giornalista italiano ucciso in Iraq, in Occhiali rotti), della mancanza di lavoro (Sicuro precariato). Biglietti: 1° settore €. 29,90 - 2° settore €. 25,30 - 3° settore €. 20,70. I prezzi sono comprensivi dei diritti di prevendita.

Venerdí 3 Novembre 2006

Sashall Firenze
Via Fabrizio de André angolo L.no Aldo Moro, 3 -- 50136 Firenze -- biglietteria 055.65.04.112
 

Fiere Danza in Fiera Firenze (2008-02-21)

Dal/From -> 2008-02-21 Al/To -> 2008-02-24
Danza in Fiera
Tariffa ridotte del 20%! Per informazioni su disponibilità e prezzi contattateci.
 

Fiere CONOSCERE E CURARE IL CUORE 2008 Firenze (2008-03-07)

Dal/From -> 2008-03-07 Al/To -> 2008-03-09
CONOSCERE E CURARE IL CUORE 2008
Di un congresso si deve precisare la
finalità. “Conoscere e Curare il Cuore” è
un Congresso su problemi di diagnostica
e terapia in cardiologia. Esso volutamente
privilegia gli aspetti clinico-pratici sulla
ricerca teorica.
E’ stato detto che la vera essenza del
progresso è la costante verifica del certo.
Questo Congresso è il contributo culturale
che il Centro per la lotta contro l’infarto -
Fondazione Onlus offre, ogni anno, ai
 

Concerti Vasco Rossi a Firenze Firenze (2010-09-13)

Dal/From -> 2010-09-13 Al/To -> 2010-10-26
Vasco Rossi a Firenze
al Nelson Mandela, il 12 e 13 ottobre alle ore 21, prenota adesso il tuo posto a Casa Billi, per assistere all'evento
 

Folklore Festa della Rificolona Firenze Firenze (2006-09-07)

Dal/From -> 2006-09-07 Al/To -> 2006-09-07
Festa della Rificolona Firenze
Descrizione:
Il 7 settembre, per il calendario liturgico vigilia della natività di Maria, l'Amministrazione Comunale organizza la `Festa della Rificolona', autentica ed originale festa fiorentina ancora sentita, tradizione popolare di antico folklore.

Ma a quando risale l'origine di questa festa che conserva e tramanda fra i ragazzi di Firenze l'uso di portare in giro quei lampioncini di carta colorata, modellati nelle forme più varie e bizzarre, con tanto di lumicino all'interno, appesi in cima ad una canna? Con tutta probabilità alla metà del Seicento, ed è da ricollegare all'arrivo in città di tanti contadini e montanari che, con le loro donne, provenienti sia dal vicino contado che dalle zone più impervie del Casentino e della montagna pistoiese, venivano in città per festeggiare la natività della Madonna nella Basilica della Santissima Annunziata, ancor oggi famosa in tutto il mondo cattolico per l'antica, miracolosa e venerata immagine della Madonna madre di grazie, divenuta la rappresentazione più diffusa e più copia ta del mistero dell'Annunciazione.

Oltre ad essere spinti dal devoto pellegrinaggio, quella simpatica gente approfittava dell'occasione per venire a vendere la propria mercanzia alla fiera-mercato che si svolgeva l'indomani sulla piazza antistante la basilica, in via dei Servi e nelle loro immediate adiacenze. Per poter trovare, però, un buon posto che consentisse un sicuro e totale smercio dei filati, pannilini, funghi secchi e formaggi che avevano portato, questi coloni partivano dalle loro abitazioni molto tempo prima e, nella notte, si rischiaravano l'insicuro cammino con lanterne di varia forma appese in cima a bastoni, canne o pertiche. E proprio con queste multicolori lanterne di carta o tela, aperte in cima per consentire alla candela o al sego dello scodellino di bruciare, giungevano a Firenze la sera prima della fiera, bivaccando la notte nei chiostri della Chiesa della Santissima Annunziata e sotto i loggiati dell'omonima piazza dove, alla tremula luce dei loro lampioncini, cantavano laudi alla Vergine finché, a tarda notte, non arrivava il sonno ristoratore. Questi stanchi pellegrini a volte non riuscivano però a chiudere neppure un occhio per il fracasso fatto dalle brigate dei giovani fiorentini che si riversavano nella piazza, divertendosi un mondo alle spalle dei campagnoli con una sfrenatezza indisciplinata che spesso rasentava l'insolenza. I contadini borbottavano, brontolavano, subivano ma in cuor loro si riproponevano di mettere tutto sul conto dei profitti l'indomani mattina alla "Fiera della Nunziata" rincarando adeguatamente i prezzi della mercanzia. La gente del contado, goffa ed incerta nel camminare, anche perché carica di prodotti contenuti in ingombranti ceste e panieri e scioccata dall'impatto con la città, vestiva in modo rustico e certamente non doveva essere un modello di eleganza e di buon gusto. Le donne, specialmente, erano oggetto di particolari e allegre canzonature e di salaci commenti da parte dei giovani fiorentini, già per natura predisposti al frizzo e allo scherzo. Per questi giovani, il 7 settembre, era diventato un appuntamento obbligato al quale non si poteva e non si doveva mancare; le strane fogge dei ruvidi vestiti indossati dalle brave e inesperte campagnole, dai larghi fianchi e dagli abbondanti seni e posteriori, provocavano allusioni, dileggio e quindi matte risate. Era un divertimento, a volte, smodato, diretto quasi totalmente alle povere "fierucolone" o "fieruculone" come essi così le chiamavano, sia perché partecipavano alla "fierucola" e sia per i loro vistosi deretani. Infatti se la radice "fiero" ha attinenza con fiera o fierucola, la desinenza "colone" o "colone" dovrebbe oggettivamente riferirsi a colone in quanto di campagna o, piuttosto, ai loro floridi posteriori.

Da "fieruculona" si ebbe in seguito, per corruzione, la parola "rificolona" che tuttora si usa comunemente quale espressione critica, allegra e scanzonata verso una donna vestita e truccata senza gusto, in modo vistosamente eccentrico.

Con l'andare del tempo, per l'appuntamento notturno del 7 settembre, in città, per dare un tono più fantasioso e canzonatorio a quella che era divenuta una vera e propria tradizione, si cominciarono a costruire lanterne, ispirandosi a quelle dei contadini ed alle forme delle loro donne, raffiguranti appunto goffe figure femminili con un lume sotto la sottana, appese a lunghe canne e portate in giro con gran baccano di campanacci, sibili (emessi con certi fischietti di coccio che assordivano), urla e motteggi vari. In queste pittoresche e confusionarie scene popolari, veniva cantata e ricantata la caratteristica cantilena nona, ona, ona ma che bella rificolona...", immortalata anche dal commediografo fiorentino Augusto Novelli nella famosa commedia musicale in vernacolo `L'acqua cheta', divenuta popolare come l'altrettanto popolarissimo stornello rimasto in uso fino ai nostri giorni, cantato in allegria da grandi e piccini durante la festa. Un'altra tiritera, quasi dimenticata, diceva: "Bello, bello, bello, chi guarda 1'è un corbello".

A1 colmo del baccano succedeva poi che alcuni gruppetti di giovani tirassero bucce di cocomero contro le rificolone per farle incendiare, cosa che si verificava immancabilmente dato il materiale infiammabile col quale venivano fabbricate. Con questa spietata caccia alle rificolone, la festa, dopo la mezzanotte, volgeva al termine, con la tacita intesa che l'anno dopo avrebbe nuovamente allietato la sera del 7 settembre.

La festa anche ai nostri giorni continua a vedere protagoniste le rificolone, anche se la loro forma non è più quella di una volta. Dalle classiche sagome delle goffe montanine si passò poi a raffigurare fette di cocomero, mezzelune, fanali, che molto spesso gli stessi ragazzi realizzavano con carta colorata su un telaio di stecche di canna e fil di ferro. Adesso il "fai da te" non è quasi più di moda, e "l'acquista e getta" ha dato mercato alle rificolone cinesi d'importazione e a quelle più sofisticate rappresentanti aerei, missili e personaggi tipici dei fumetti, costruite industrialmente. Comunque, comprati o no, i lampioncini variopinti si vedono ancora appesi un po' ovunque, alle finestre dei palazzi, nelle case popolari, sui lungarni e per le strade dove risuona sempre l'antica cantilena di "ona, ona...> , e si consumano i consueti incendi delle rificolone, provocati non più da smodati lanci di bucce di cocomero ma da precisi tiri effettuati con raffinate cerbottane. Negli anni Cinquanta questa pittoresca festa fiorentina si svolse anche sull'Arno e precisamente a monte del fiume, nel tratto fra Bellariva e la pescaia di San Niccolò. Si assisté così alla sfilata delle "rificolone in edizione fluviale": allegorie in cartapesta su maestosi barconi infiorati e illuminati da centinaia di multicolori lampioncini di carta che scivolavano lenti sull'acqua assieme a piccole barchette amorevolmente artigianali, riscuotendo, nel breve viaggio, applausi dall'una all'altra riva.

Attualmente la festa vive di nuovo vigore sia sul fiume che sulla terra ferma grazie ad un impegno organizzativo che richiede tantissima passione ed un costante lavoro nell'assoluto rispetto della tradizione. Tradizione che contribuisce a far amare Firenze anche dai forestieri che quando si allontanano dalla nostra città portano in cuore un po' di nostalgia che induce al ritorno. Nostalgia dei colli, dei lungarni, delle Cascine, delle piccole stradine medievali ma soprattutto nostalgia dei fiorentini che rimangono, pur con il loro "interno" fazioso stile, nell'animo dei forestieri come un popolo schietto, genuino, dalla battuta sempre pronta e salace, dall'intuito sottile e, soprattutto, intimamente legato alla propria storia alle quale non vuole rinunciare.
 

Feste RURALIA - Best of Wine Tourism Firenze (2007-05-25)

Dal/From -> 2007-05-25 Al/To -> 2007-05-27
RURALIA - Best of Wine Tourism
Parco Demidoff
Orario 10-20
ingresso gratuito
Festa della campagna e della ruralità

Una festa della campagna e della ruralità. Di qui anche il nome, che in una sola parola racchiude tutto un mondo. Torna Ruralia, appuntamento fiorentino giunto alla sua settima edizione in quella che è forse una delle più belle location attorno alla città più affascinante del mondo. Quale miglior palcoscenico infatti per una festa nel verde che non il parco di Pratolino, che da villa Demidoff si affaccia su Firenze. Una festa a tutto tondo, che sotto l’occhio benevolo dell’Appennino del Giambologna vedrà sfilare insieme associazioni venatorie e ambientaliste, allevatori e agricoltori, riuniti per un giorno sotto il comune denominatore dell’amore per la natura, il verde e la campagna. Cavalli, cani, bovini e uccelli, animali da cortile e insetti daranno spettacolo in appuntamenti estemporanei e mostre a tema, assieme agli spettacoli che vedono protagonisti arcieri, barrocci da caccia e carrozze, pony e guide ambientali equestri). E ancora la liberazione di rapaci, il lancio dei colombi viaggiatori e, momento solenne, spirituale e significativo, la messa di S. Uberto. La parola d’ordine di Ruralia è infatti promozione della ruralità, qualità dei prodotti tipici, qualità dello sviluppo delle nuove tipologie produttive, rilancio della zootecnia, recupero e valorizzazione delle risorse boschive e faunistico venatorie. Ma anche l’occasione di avvicinare per un giorno a questi valori del mondo rurale chi invece vive tutto l’anno fra il grigio del cemento e delle strade, per fargli scoprire, o riscoprire se lo ha dimenticato, il sapore vero della natura.
Quale occasione migliore allora per trascorrere qualche ora diversa, avvicinandosi nuovamente ad una dimensione diversa, ad un ritmo più lento, ad una vita più a misura d’uomo. Allora d’accordo: tutti a Pratolino (nel comune di Vaglia) il 23 – 24 – 25 maggio, per festeggiare la campagna più vera. Sarà l’occasione anche per visitare il complesso della Paggeria, recentemente ristrutturato a cura dell’Amministrazione Provinciale, in collaborazione con la Scuola Edile di Firenze, che attualmente viene utilizzato come Centro convegni e Centro di formazione superiore dell’Università di Firenze.
 

Folklore Corteo Storico Firenze (2006-09-15)

Dal/From -> 2006-09-15 Al/To -> 2006-09-17
Corteo Storico
Certaldo - Firenze

Descrizione:
15 Settembre 2006 in notturna - 17 Settembre 2006 in diurna
Nel sogno di Messer Boccaccio

La grande Manifestazione Storico Spettacolare ispirata alla vita e alle opere di Giovanni Boccaccio si svolgerà in Certaldo (FI) luogo natio del poeta, tra le dolci colline toscane.
La Manifestazione, è patrocinata dal Comune di Certaldo , promossa dall' Associazione Elitropia , con la direzione artistica e la regia di Riccardo Diana .
Giunta alla sua nona edizione vedrà impegnati più di 170 tra attori ballerini e comparse che partendo dal Borgo Antico daranno vita e volto ai personaggi del Decamerone riunendosi in un suggestivo corteo itinerante che condurrà gli spettatori nella piazza principale della città, dove su un grande palcoscenico si svolgerà la rappresentazione teatrale «La città di Calandrino», spettacolo ispirato alla novella di Messer Boccaccio.
Come già nelle passate edizioni le arti spettacolari quali musica , danza , recitazione , combattimenti singoli e di massa, canto corale, saranno presenti in modo imponente.
I costumi realizzati con cura pittorica ed attenzione filologica, le scenografie ispirate ai grandi artisti dell'epoca, faranno da cornice ad un affresco di forte impatto emotivo.
 

Altri Eventi ESAMI DI AVVOCATO SESSIONE 2008 Firenze (2008-12-16)

Dal/From -> 2008-12-16 Al/To -> 2008-12-18
ESAMI DI AVVOCATO SESSIONE 2008
ESAMI DI AVVOCATO SESSIONE 2008
Fortezza da Basso, 16 - 18 Dicembre 2008
 

Feste Pasqua in Fattoria Firenze (2010-04-02)

Dal/From -> 2010-04-02 Al/To -> 2010-04-05
Pasqua in Fattoria
offriamo la possibilità di vivere la cultura e il passato della Toscana sulle colline di Firenze a solo 15 km dal centro di Firenze .
€ 85,00 a persona / notte
Pernottamento con mezza pensione vino ed acqua incl. Visita della Fattoria con degustazione - La Fattoria dei piccoli -Domenica 4. aprile cena medievale:
l'antica atmosfera e i saporidel medievo


PRENOTATE SUBITO TEL 055 830 31 69
info@castiglionchio.it
Agriturismo Castiglionchio
 

Altri Eventi Fiorentina-Bari Firenze (2010-01-10)

Dal/From -> 2010-01-10 Al/To -> 2010-01-10
Fiorentina-Bari
In occasione della partita Fiorentina-Bari abbiamo ancora doppie/triple e quadruple a 80€/95€/110€ con colaione compresa. Siamo in centro storico e lo stadio è facilmnte raggiungibile in 10 minuti in autobus o macchina.
B&B Michelangelo
 

Concerti PIERO PELU' in concerto a Firenze Firenze (2006-11-10)

Dal/From -> 2006-11-10 Al/To -> 2006-11-10
PIERO PELU' in concerto a Firenze
Venerdí 10 Novembre 2006 inizio ore: 21:00

Biglietti: posto unico €. 21,90 - galleria numerata €. 28,80. I prezzi sono comprensivi dei diritti di prevendita.

Sashall Firenze
Via Fabrizio de André angolo L.no Aldo Moro, 3 -- 50136 Firenze -- biglietteria 055.65.04.112
 

Altri Eventi Maratona in Firenze Firenze (2010-11-28)

Dal/From -> 2010-11-28 Al/To -> 2010-11-28
Maratona in Firenze
XXVII FIRENZE MARATHON
28 NOVEMBRE 2010
Corri anche tu la Firenze Marathon
Vuoi correre la tua prima maratona?
Vuoi migliorare il tuo record sulla maratona?
Allora vieni nella città più bella per correre la maratona più bella
B&B Florence Room b&b
 

Mostre Pitti Immagine uomo N. 71 Firenze (2007-01-10)

Dal/From -> 2007-01-10 Al/To -> 2007-01-13
Pitti Immagine uomo N. 71
PITTI IMMAGINE UOMO N. 71
10/13 GENNAIO 2007
Fortezza da Basso, Firenze

— Anteprima mondiale collezioni di abbigliamento e accessori autunno-inverno 2007/2008. Manifestazione organizzata da Pitti Immagine e promossa dal Centro di Firenze per la Moda Italiana

L’ELEGANZA CONSAPEVOLE PROTAGONISTA A PITTI UOMO

“Questa edizione si apre nello spirito di una eleganza che si riformula – afferma l’amministratore delegato Raffaello Napoleone - che attribuisce all’uomo di oggi una nuova consapevolezza della moda, del piacere di vestirsi e di sapersi vestire. I progetti speciali della rassegna articolano questa nuova identità nelle sue diverse declinazioni. Dall’alta sartoria dei nomi più blasonati di Savile Row, fino all’eleganza avantgarde di Kris Van Assche, passando per Touch, la novità di questa edizione, ai nomi nuovi al debutto di New Beat(s) e alle limited edition di Pitti Immagine Rooms”.

NASCE TOUCH, IL GUARDAROBA PER IL NUOVO “DANDY”
— Il nuovo progetto di Pitti Immagine, il tocco più aggiornato dell’eleganza maschile contemporanea. Touch nasce per esprimere la nuova eleganza che sa sperimentare: mescola e contamina le diverse proposte di Pitti Uomo, per rappresentare la versione più dinamica e all’avanguardia del gusto moderno. Nel layout realizzato dal designer Oliviero Baldini, la Sala della Ronda assume i contorni di un raffinato department store, dove prodotti e marchi dialogano tra loro. (vedi comunicato allegato)

IL LUSSO IN EDIZIONE LIMITATA PER PITTI ROOMS
— Rooms n. 5: l’interpretazione più ricercata del luxury design contemporaneo. La Palazzina Presidenziale della Stazione di Santa Maria Novella diventa l’inedita cornice per una concentrazione di sei collezioni assolutamente lussuose ed esclusive. Capi e accessori in serie limitata, dei quali alcuni creati appositamente per l’evento, costruiscono l’originale percorso a cura di Sergio Colantuoni.

SAVILE ROW SHOWCASE A VILLA VITTORIA
— Durante i giorni di Pitti Uomo alcuni dei sarti di Savile Row presenteranno i loro abiti, rigorosamente bespoke e le loro collezioni negli spazi di Villa Vittoria, accanto alla Fortezza da Basso. Sarà un’occasione unica per vedere e conoscere l’eccellenza del made in London e dell’arte della sartoria, ma anche la contemporaneità di uno stile che a tutt’oggi rappresenta la haute couture maschile.

NEW BEAT(S), I NOMI NUOVI DELL’AVANGUARDIA FASHION
— Uno spazio speciale che Pitti Uomo riserva ai debutti, alle anteprime dei nuovi talenti. È New Beat(s), che per questa settima edizione si focalizza sulle proposte di tendenza firmate da giovani marchi d’avanguardia. Le stanze del Lyceum si trasformano nell’habitat naturale di collezioni che sperimentano nuove forme espressive in direzione fashion.

WELCOME TO MY HOUSE PER LA PRIMA VOLTA ALLA FORTEZZA DA BASSO
—Welcome to my house, il progetto espositivo dedicato al nuovo universo dello streetwear, entra alla Fortezza da Basso e diventa una sezione speciale di Pitti Uomo. Welcome interpreta l’evoluzione naturale dello street, presentando un numero selezionato di aziende, in gran parte giovani e di piccole dimensioni: i marchi più aperti alle contaminazioni - musica, action sport, arte - che rappresentano oggi la ricerca sullo stile della strada. Il set di allestimento, tra surrealismo e street art, è curato dall’artista Erica il Cane. Welcome to the future!
 

Fiere Fiera del cioccolato artigianale Firenze (2007-01-19)

Dal/From -> 2007-01-19 Al/To -> 2007-01-28
Fiera del cioccolato artigianale
Dal 19 al 28 gennaio si svolgerà a Firenze, presso il Teatro Saschall, l'attesa Fiera del cioccolato artigianale. Saranno disponibili golose degustazioni e la visione di maestri del cioccolato che "forgiano" oggetti in cioccolata. Si potranno incontrare i migliori maestri cioccolatieri toscani e di altre regioni italiane; in più mini convegni sulla storia e le origini del cioccolato, giochi, spettacoli e musica.
 

Mercatini Florence Noel: il Mercato di Natale a Firenze Firenze (2009-11-29)

Dal/From -> 2009-11-29 Al/To -> 2009-12-10
Florence Noel: il Mercato di Natale a Firenze
Camera Matrimoniale Deluxe, dotata di tutti i comfort, al prezzo di 70 euro Bambini fino a 5 anni soggiornano gratis. Per Bambini fino a 10 anni supplemento di euro 8. Il prezzo comprende il solo pernottamento, Transfer Gratuito da/per la stazione di Signa, ampio Parcheggio Privato.
Hotel Stil Hotel
 

Sagre Alla corte del vino 2008 Firenze (2008-05-16)

Dal/From -> 2008-05-16 Al/To -> 2008-05-18
Alla corte del vino 2008
Alla Corte del Vino, Grandi Vini di Toscana da assaggiare, conoscere, acquistare - è la mostra mercato che raccoglie una selezione delle più importanti aziende vitivinicole toscane, che ogni anno, dal 1997, presentano il meglio della loro produzione a un pubblico di esperti, operatori e appassionati.
I visitatori degustano i vini e possono acquistarli nel’Enoteca della manifestazione.
Vengono organizzati dei seminari (laboratori del gusto) dove esperti giornalisti ed enologi guidano il visitatore in un percorso degustativo a tema.
Le Colazioni di Piacere, allestite nella corte della Villa, propongono l'abbinamento tra cibo e vino, suggeriti da cuochi ogni anno diversi.

I numeri
11 Edizioni
943 Produttori
31.569 Visitatori
38.718 Bottiglie degustate
19.359 Bottiglie vendute

C’è chi fa il vin santo e chi lo produce potendolo intitolare a un santo per davvero: Sant’Andrea, santo di casa Corsini, nato nel 1301. Sua madre l’aveva sognato prima lupo e poi agnello...

La vinificazione del Vin Santo Chianti Classico doc segue un percorso lungo e complesso, quasi una causa di beatificazione che per queste bottiglie di Sant’Andrea Corsini è iniziata nel 1997. Le uve, vendemmiate in ottobre, sono state portate nell’appassitoio della fattoria e lasciate sui graticci un po’ più di tre mesi. All’inizio di febbraio vennero diraspate e strizzate in un vecchio torchio a mano.
Il mosto fu, quindi, travasato in piccoli caratelli di rovere, sigillati con la ceralacca, dove ha riposato otto anni, passati i quali si è proceduto all’assemblaggio delle migliori botticelle. Una volta imbottigliato, ha ancora atteso un anno per affinarsi.
Oggi, di Sant’Andrea Corsini sono disponibili solo 1.300 bottiglie da 375 millilitri. Per farlo sono state scelte uve di malvasia e trebbiano toscano, coltivate in 49 ettari con una densità di circa seimila ceppi ad ettaro. Le viti, allevate a cordone speronato basso, sono esposte a sud, ad un’altitudine tra i 250 e i 350 metri sul mare.
 

Feste Museo della ceramica Firenze (2008-05-24)

Dal/From -> 2008-05-24 Al/To -> 2008-05-25
Museo della ceramica
Apertura del nuovo museo di Montelupo Fiorentino con cinque secoli di ceramiche straordinarie ed una prestigiosa produzione rinascimentale.
Inoltre grande festa nella città.
 

Concerti Primo concerto agreste per gli animali Firenze (2007-09-16)

Dal/From -> 2007-09-16 Al/To -> 2007-09-16
Primo concerto agreste per gli animali
Domenica 16 settembre all'alba nei dintorni di firenze primo "concerto agreste per gli animali" anticaccia
 

Mostre Settimana della Cultura Firenze (2007-04-24)

Dal/From -> 2007-04-24 Al/To -> 2007-05-20
Settimana della Cultura
l Ministero per i Beni e le Attività Culturali organizza anche quest'anno la Settimana della cultura,
che si svolgerà su tutto il territorio nazionale dal 12 al 20 maggio 2007. Lo slogan che è stato scelto:
"C'è l'Arte per te - Archeologia, architettura, arte, archivi, biblioteche, cinema, paesaggio, spettacolo",
intende sottolineare la ricchezza e la grande forza vitale della cultura italiana, segnale dell'identità
nazionale e rilevante fattore di competitività e crescita per il Paese. L'evento, che rappresenta la
più importante "vetrina" annuale del Ministero, si basa soprattutto sulle attività di promozione
e valorizzazione dei luoghi d'arte, dove saranno organizzati anche eventi culturali, come laboratori,
visite guidate, convegni, mostre, concerti, spettacoli, proiezioni cinematografiche e speciali iniziative
per i giovani, all'insegna di una grande festa culturale diffusa sul territorio ed aperta a tutti.
Si prenderà spunto dalle manifestazioni "centrali" per focalizzare ed
approfondire tematiche specifiche e caratterizzanti. Saranno dunque sette giorni
dedicati alle bellezze e alle curiosità del patrimonio artistico del nostro paese, in cui sarà possibile
visitare i numerosi "luoghi" della tradizione culturale italiana
 

Congressi CONFERENZA IRPET Firenze (2008-12-19)

Dal/From -> 2008-12-19 Al/To -> 2008-12-19
CONFERENZA IRPET
CONFERENZA IRPET
Palazzo dei Congressi, 19 Dicembre 2008

Ingresso Principale: Piazza Adua 1
 

Mercatini Mercati del Valdarno - Firenze Firenze ()

Dal/From -> Al/To ->
Mercati del Valdarno - Firenze
Mercati del Valdarno
Si comincia il lunedì a Laterina, presso Ponticino, a Loro Ciuffenna e a Pergine. Il martedì mattina è la volta del comune di Figline Valdarno, il martedì pomeriggio di Cavriglia.

Il mercoledì solo Bucine ospita il mercato, mentre il giovedì tocca ai comuni di Montevarchi e Rignano sull'Arno. Il venerdì ci sono in programma tre mercatini: quelli di Terranuova Bracciolini, di Incisa Valdarno e di Castelfranco di Sopra.

Si finisce il sabato mattina con Pian di Scò, San Giovanni Valdarno e Reggello. A sabati pomeriggio alternati, poi, anche Montalto e Pieve a Presciano ospitano il mercato.
 

Mostra Arte contemporanea cinese oltre il mercato globale Firenze (2008-03-20)

Dal/From -> 2008-03-20 Al/To -> 2008-03-20
Arte contemporanea cinese oltre il mercato globale
La Fondazione Palazzo Strozzi invita all'inaugurazione della mostra

Cina Cina Cina!!!
Arte contemporanea cinese oltre il mercato globale

A cura di Li Zhenhua, Zhang Wei e Davide Quadrio

ArtistI: cao fei, chu yun, duan jian yu, huang kui, kan xuan, lu chunsheng, pak sheung-chuen, ren qinga, shen shaomin, tseng yu-chin, wang yuyang, wu ershan, xu tan, yang fudong, zhaoliang

Giovedì 20 marzo 2008, ore 20.00
Centro di Cultura Contemporanea Strozzina
Palazzo Strozzi, Piazza Strozzi, Firenze
tel. +39 055 2645155

In occasione dell'apertura della mostra, il CCCS ha invitato Tempo Reale a presentare nel cortile di Palazzo Strozzi Suoni d'Artificio, un�installazione sonora realizzata nell'ambito del progetto Mediasonic / Tempo Reale. Attraverso vari gradi di astrazione, l'elemento elettroacustico fornirà un legame immaginario tra ambiente, pubblico e opera d'arte. Renshi.org di Prato contribuisce con una scultura sonora all'ingresso del Palazzo, dal lato di piazza Strozzi, interpretando ideogrammi presenti sui muri delle strade pratesi e proponendo così una rilettura dello spazio pubblico a partire dall'esperienza dei cinesi arrivati in Italia.

Orario mostra: tutti i giorni 10.00 - 20.00 / giovedì 10.00 - 23.00 / lunedì chiuso

Con il sostegno di: Regione Toscana, Provincia di Firenze, Comune di Firenze, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Firenze, Associazione Partners Palazzo Strozzi Media partner: Radio Subasio
 

Altri Eventi San Valentino a Firenze Firenze (2010-02-12)

Dal/From -> 2010-02-12 Al/To -> 2010-02-15
San Valentino a Firenze
Camere a partire da Euro 60,00 (euro 30,00/per persona)
B&B Florence Room b&b
 

Feste Pasqua Firenze Firenze (2010-04-01)

Dal/From -> 2010-04-01 Al/To -> 2010-04-06
Pasqua Firenze
camere ancora a disposizione per Pasqua: contattateci per ricevere Ns migloiroe offerta
 

Altri Eventi BACI 2009 BALLOON ARTS Firenze (2009-02-27)

Dal/From -> 2009-02-27 Al/To -> 2009-03-01
BACI 2009 BALLOON ARTS
BACI 2009 BALLOON ARTS "CAMPIONATO GRANDI STRUTTURE" Campionati regionali di balloon arts
B&B Florence Room b&b
 

Fiere SALONE DEL MOBILE DI FIRENZE Firenze (2007-07-19)

Dal/From -> 2007-07-19 Al/To -> 2007-12-31
SALONE DEL MOBILE DI FIRENZE
Il Salone Del Mobile Di Firenze è una delle esposizioni di arredo e complementi fra le più considerevoli in Italia per numero di espositori e per volume di affari prodotto ed offre ai visitatori una panoramica completa sulle ultime tendenze di arredamento e design. Se siete dei cultori del design non potete perdervi questo evento, enorme vetrina del design d'interni dove ognuno può orientarsi seguendo i propri gusti, siano essi di ordine classico o bizzarro e ultra-tecnologico. Il Salone del mobile di Firenze rappresenta una buona occasione per confrontare prezzi e comprare bene, ma anche per curiosare e cogliere nuovi spunti per arredare o ristrutturare la propria casa. All'interno dell'esposizione, ospitata nei locali della Fortezza Da Basso, è presente anche un padiglione enogastronomico riservato ai più disparati tipi di specialità italiane, partendo dalla Sicilia fino al Piemonte. Un connubio perfetto fra comfort e gusto in un appuntamento fiorentino da non perdere.

Indirizzo: Firenze Fiera, Viale Strozzi 1
Telefono: 055 497 21 Fax: 055 497 3237

 

Mostre Cezanne a Firenze Palazzo Strozzi Firenze (2007-03-02)

Dal/From -> 2007-03-02 Al/To -> 2007-07-29
Cezanne a Firenze Palazzo Strozzi
Tornano a Firenze alcuni fra i dipinti più significativi di Cézanne, che circa un secolo fa erano parte integrante della collezione di due giovani fiorentini - Egisto Paolo Fabbri e Charles Loeser - e che oggi si trovano presso i più importanti musei del mondo, tra cui il Metropolitan Museum of Art di New York, la National Gallery di Londra, il Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo e la National Gallery of Art di Washington e in collezioni private come la Thyssen-Bornemisza.
Non è solo una esposizione su Cézanne, uno dei padri della pittura moderna e su alcuni suoi contemporanei che segnarono quel fervente periodo culturale, come Pissarro, Van Gogh e Sargent. E’ anche una mostra su come la sensibilità e l’attenzione alla modernità siano cresciute e maturate in un contesto culturale fortemente marcato dal Rinascimento. In effetti, l’amore e la passione dei due fiorentini per Cézanne, che in quegli anni era disprezzato da gran parte dei critici, ha tratto forza proprio dalle radici rinascimentali della loro formazione culturale.
La mostra, che ha sede a Palazzo Strozzi, uno dei più significativi esempi di architettura Rinascimentale, intende far rivivere il clima culturale ed artistico che si respirava tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento a Firenze.
Casa Vacanze L'Acacia Residenza d'Epoca
 

Fiere PITTI IMMAGINE FILATI Firenze (2009-07-07)

Dal/From -> 2009-07-07 Al/To -> 2009-07-09
PITTI IMMAGINE FILATI
Pernottamento 3 notti
- Camera singola con bagno privato euro 120.00
- Camera doppia con bagno privato euro 180.00
- Camera tripla con bagno privato euro 240.00

Affittacamere La Spiga
 

Fiere fiera del cioccolato Firenze (2011-02-12)

Dal/From -> 2011-02-12 Al/To -> 2011-02-13
fiera del cioccolato
dal 4 al 13 febbraio fortezza da basso: prenota una stanza vicino all'evento
 

Fiere Pitti Immagine Bimbo Firenze (2007-01-19)

Dal/From -> 2007-01-19 Al/To -> 2007-01-21
Pitti Immagine Bimbo
Collezioni di abbigliamento e accessori da 0 a 18 anni, premaman, articoli per la prima infanzia, complementi di arredo
 

Spettacoli Teatrali Zuzzurro & Gaspare in "Ciò che vide il maggiordomo" Firenze (2007-01-18)

Dal/From -> 2007-01-18 Al/To -> 2007-01-20
Zuzzurro & Gaspare in "Ciò che vide il maggiordomo"
regia: Andrea Brambilla
interpreti: Andrea Brambilla, Nino Formicola, Orsetta De Rossi, Renato Marchetti, Eleonora D'Urso, Matteo Micheli
compagnia: Associazione Teatrale Pistoiese / Fox & Gould Produzioni
costumi: Pamela Ai cardi
scene: Enrico Dusi
testi di: Joe Orton
Teatro Puccini
via delle Cascine, 41 , Cascine , Firenze , FI

data inizio: 18-01-2007
data fine: 20-01-2007
ora inizio: 21:00

prevendite: Cassa del Teatro e Box Office
informazioni: 055-362067


Residence Quadra Key
 

Spettacoli Teatrali Buon compleanno Amadè: musica e marionette a Firenze Firenze (2006-12-03)

Dal/From -> 2006-12-03 Al/To -> 2006-12-03
Buon compleanno Amadè: musica e marionette a Firenze
Nell'ambito della rassegna Suoni Riflessi, Domenica 3 Dicembre, nel Saloncino della Pergola a Firenze (Via della Pergola, 18) alle ore 11.00

Buon compleanno Amadè
Nel 250° anniversario dalla di nascita di W.A.Mozart
Musiche di: A.Mozart, “Pantalone e Colombina” musiche per una pantomima
Ricostruzione musicale ed esecuzione: Nuovo Contrappunto

Teatrino Girò
Realizzazione scenica a cura dell’Accademia di belle Arti di Milano – dipartimento Scenografia – Laboratorio di Teatro di figura
regia Gabriele Giromella
attore Davide Zatta

Nuovo Contrappunto omaggia Mozart nei 250 anni dalla sua nascita ricostruendo musicalmente le frettolose partiture che il compositore scrisse per una pantomima casalinga.
“Pantalone e Colombina” diventa una prima assoluta per Firenze: sul palco del Saloncino della Pergola straordinari interpreti, le marionette del Laboratorio di Teatro di Figura dell’Accademia di Brera.
 

Spettacoli Teatrali "La lunga notte del Dottor Galvan" al Teatro Puccini di Firenze Firenze (2006-12-05)

Dal/From -> 2006-12-05 Al/To -> 2006-12-06
"La lunga notte del Dottor Galvan" al Teatro Puccini di Firenze
Martedì 5 e Mercoledì 6 Dicembre 2006 al Teatro Puccini di Firenze Fondazione Teatro dell'Archivolto presenta:

Neri Marcoré in
La lunga notte del Dottor Galvan
di Daniel Pennac
regia di Giorgio Gallione
scene e costumi di Guido Fiorato
musiche di Paolo Silvestri

Neri Marcorè, uno dei più interessanti talenti della scena italiana, nei panni di un giovane medico tirocinante, si trova coinvolto in una serie incredibile di incidenti, malintesi, assurde e improbabili patologie che invadono la vita di un Pronto Soccorso dai tratti quasi farseschi.
Tra medici volanti e malati immaginari, il dottor Galvan diviene il folle protagonista di un contemporaneo delirio molieriano, in cui, tra infezioni eruttive, suicidi abortiti, aborti falliti, sbornie comatose, automobilisti spappolati e spacciatori accoltellati, Pennac disegna un mondo al confine tra scienza e idiozia, dove medici e medicina tentano goffamente di mettere ordine nel caos delle nostra tragicomiche esistenze.
In una notte di plenilunio, mentre sogna superlussuosi biglietti da visita per il suo certo radioso futuro da Primario e nel frattempo con incrollabile idealismo, il Dottor Galvan, "cuce, tampona, ricuce, inietta, sutura, aspira, drena, sonda, zaffa, medica e addirittura previene”, si trova coinvolto in una serie incredibile di incidenti, malintesi, assurde e improbabili patologie che invadono la vita di un Pronto Soccorso dai tratti quasi farseschi. Roba da pugni… e da risate surreali per un testo con un bravo Marcorè quasi beckettiano.

Biglietti:
I settore: € 25,00 + prev
II settore: € 22,00 + prev

Orari spettacoli: dal lunedì al sabato ore 21.00 (domenica ore 16.45)

Informazioni:
Teatro Puccini - via delle Cascine 41 - 50144 Firenze
tel.055.362067
info@teatropuccini.it
 

Fiere "Pitti Immagine a Firenze" Firenze (2009-01-16)

Dal/From -> 2009-01-16 Al/To -> 2009-01-17
"Pitti Immagine a Firenze"
Pitti Bimbo. L'hotel si trova a 12 minuti a piedi dalla Fortezza da Basso ( dove si trova l'esposizone)
 

Folklore Il Palio della Montata Firenze (2006-09-09)

Dal/From -> 2006-09-09 Al/To -> 2006-09-10
Il Palio della Montata
Capraria e Limite - Firenze Toscana

Descrizione:
Una città di navigatori
Il Paese di Limite sull'Arno è adagiato lungo la riva del fiume Arno. che, fin dall'antichità, ha favorito la nascita di insediamenti che sfruttavano, oltre alle terre fertili della pianura e delle colline alle pendici del Montalbano, la via d'acqua per le comunicazioni ed i commerci. La presenza dell'Arno ha favorito la continuità abitativa facilitando gli scambi economici e culturali. E' il fiume che ha dato l'impulso, fin dal 1500, all'attività di costruzione di scafi, facilitata dalla presenza nei dintorni di fitti boschi ricchi di legname; da qui il formarsi di una tradizione di "Maestri d'Ascia" che arriva fino ai giorni nostri. Il legame con il fiume ha fatto nascere a Limite, nel 1861, la Società Canottieri, la più antica d'Italia. Era inevitabile, quindi, che la tradizione remiera facesse da protagonista nelle feste e nei divertimenti del paese.

Il palio marinaro
Fu così che alla fine dell'800 nacque il palio marinaro che vedeva gareggiare i rioni, rappresentati da equipaggi caratterizzati dai propri colori, disputandosi la vittoria in una regata sui "gozzi" in cui, alla fatica del tratto di fiume da percorrere in barca ed alla competizione di velocità tra i gozzi, si aggiungeva la difficoltà di arrampicarsi su una corda sospesa sull'Arno.
Il palio con la montata è la rievocazione di quel Palio marinaro nato alla fine dell'800, corredato dalla sfilata dei rioni (il sabato precedente il palio) nei loro costumi che rievocano usanze, tradizioni, mestieri, giochi, ecc. di allora.

Modalità di svolgimento del palio con la montata
Il palio con la Montata è una gara tra i quattro rioni cui è diviso il territorio di Limite sull'Arno, contraddistinti ognuno dai propri colori storicamente assegnati:
RIONE DI SOTTO colore rosso; RIONE DI SOPRA colore giallo;
RIONE LA PUNTA colore verde;
RIONE CASTELLINA colore celeste.
Ha luogo la domenica successiva alla "Fiera di Limite" che si tiene il secondo lunedì di settembre.
La gara si svolge su gozzi a banco fisso con 8 rematori più timoniere e "montatore" con due batterie di semifinale con 2 equipaggi ciascuna e finale 3-4 posto fra i perdenti e 1 e 2 posto fra i vincenti.
I componenti l'equipaggio devono avere domicilio e residenza nel territorio di Capraia e Limite.
I sorteggi per gli accoppiamenti per le semifinali e le corsie sono effettuati dal Sindaco o suo delegato e si svolgono il sabato antecedente la gara, al termine della sfilata storica.
La gara si svolge sul tratto d'Arno prospicente il campo sportivo di Limite con una lunghezza di circa 400 mt. L'avvio è dato dal giudice di partenza, l'arrivo coincide con il momento in cui il primo dei montatori asporta una delle bandierine poste sulla cima del canapo assegnato in sorte.
Lo svolgimento della gara prevede che l'equipaggio voghi fin quando il montatore non è in condizione di aggrapparsi alla corda, dopodichè la barca deve allontanarsi e portarsi alla distanza di almeno 15 metri dalla corda. La barca può riavvicinarsi in caso di caduta del montatore per agevolare la sua risalita per effettuare un nuovo tentativo.
Il canapo per la montata non può essere afferrato da alcun componente l'equipaggio diverso dal montatore. E' fatto divieto a qualsiasi componente l'equipaggio di sorreggere la corda sin dall'inizio della salita da parte del montatore.
Durante lo svolgimento della gara il montatore deve essere posizionato a poppa dell'imbarcazione.
Le corde devono essere posizionate circa cm. 50 sopra il pelo dell'acqua e comunque sopra il bordo della barca in assetto da gara.
Non è permesso il cambio di corsia (lato Tinaia o lato Limite) rispetto a quella avuta in sorte.
Durante lo svolgimento della gara devono essere rispettate osservate le regole previste dalla Federazione Italiana Canottaggio.
 

Fiere Fiorentina-Parma Firenze (2009-11-22)

Dal/From -> 2009-11-22 Al/To -> 2009-11-22
Fiorentina-Parma
In occasione della partita Fiorentina-Parma abbiamo ancora doppie/triple e quadruple a 80€/95€/110€ con colaione compresa. Siamo in centro storico e lo stadio è facilmnte raggiungibile in 10 minuti in autobus o macchina.
B&B Michelangelo
 

Congressi CYTOKINES 2008 - INTERNATIONAL CONGRESS ON CYTOKINES IN IMMUNE REGULATION AND DISEASES Firenze (2008-12-04)

Dal/From -> 2008-12-04 Al/To -> 2008-12-06
CYTOKINES 2008 - INTERNATIONAL CONGRESS ON CYTOKINES IN IMMUNE REGULATION AND DISEASES
www.cytokines2008.com
 

Mostre Settimana della Cultura Firenze (2007-04-24)

Dal/From -> 2007-04-24 Al/To -> 2007-05-20
Settimana della Cultura
l Ministero per i Beni e le Attività Culturali organizza anche quest'anno la Settimana della cultura,
che si svolgerà su tutto il territorio nazionale dal 12 al 20 maggio 2007. Lo slogan che è stato scelto:
"C'è l'Arte per te - Archeologia, architettura, arte, archivi, biblioteche, cinema, paesaggio, spettacolo",
intende sottolineare la ricchezza e la grande forza vitale della cultura italiana, segnale dell'identità
nazionale e rilevante fattore di competitività e crescita per il Paese. L'evento, che rappresenta la
più importante "vetrina" annuale del Ministero, si basa soprattutto sulle attività di promozione
e valorizzazione dei luoghi d'arte, dove saranno organizzati anche eventi culturali, come laboratori,
visite guidate, convegni, mostre, concerti, spettacoli, proiezioni cinematografiche e speciali iniziative
per i giovani, all'insegna di una grande festa culturale diffusa sul territorio ed aperta a tutti.
Si prenderà spunto dalle manifestazioni "centrali" per focalizzare ed
approfondire tematiche specifiche e caratterizzanti. Saranno dunque sette giorni
dedicati alle bellezze e alle curiosità del patrimonio artistico del nostro paese, in cui sarà possibile
visitare i numerosi "luoghi" della tradizione culturale italiana
 

Concerti Massimo Ranieri in concerto Firenze (2007-07-30)

Dal/From -> 2007-07-30 Al/To -> 2007-07-30
Massimo Ranieri in concerto
Al Festival dell'Unità alla Fortezza da Basso lunedì 30 luglio Massimo Ranieri in concerto la sera. Dalla stazione di S. Maria Novella 5 minuti a piedi
 

Fiere PITTI IMMAGINE Firenze (2007-06-18)

Dal/From -> 2007-06-18 Al/To -> 2007-07-14
PITTI IMMAGINE
Firenze ospita cinque eventi di moda che sono tra i più importanti nel calendario internazionale: Pitti immagine Uomo, Bimbo, Filati, Casa e ModaPelle. La missione di Pitti Immagine é di mettere in scena fiere della moda ed eventi nel senso di produzione-consumo, e progettazione estetica e culturale. Le mostre sono passate dalla moda come prodotto, alla moda come stile di vita globale, come scenario affascinante, relazione sociale e comunicazione tra le classi, come generazioni e culture. Le mostre si tengono in vari momenti dell'anno perciò é probabile che ce ne sia una proprio quando siete a Firenze, lo capirete subito, perché tutta la città ne parla.
Sito web-Maggiori informazioni:http://www.pittimmagine.com/


 

Mostre Il mistero della Genesi Firenze (2006-07-05)

Dal/From -> 2006-07-05 Al/To -> 2006-09-24
Il mistero della Genesi
Il mistero della Genesi

Jorge Jiménez Deredia
Scultura

Quaranta grandi sculture di bianco marmo di Carrara o bronzo, in dieci sequenze di quattro, per raccontare la simbolica perfezione della sfera, la stupefacente vertigine del cosmo, lo spazio e il tempo, l’evolversi della materia, l’immensità della natura, le origini dell’uomo, il miracolo della vita.

Il Mistero della Genesi è titolo e tema della spettacolare mostra che Firenze dedica al genio di Jorge Jiménez Deredia, artista di valore universale, costaricano di nascita e ispirazione, italiano d’adozione e scelta culturale, studioso del Rinascimento, primo non europeo chiamato nel 2000 ad arricchire con una sua imponente scultura la Basilica di San Pietro.

L’esposizione, promossa dalla Soprintendenza al Polo Museale Fiorentino e patrocinata dal Comune di Firenze, assessorato alla Cultura, dalla Provincia di Firenze e dalla Regione Toscana, non poteva avere collocazione più felice: la straordinaria Limonaia del giardino di Boboli realizzata da Zanobi del Rossi nel periodo lorenese, completamente restaurata e qui re-inaugurata, cattedrale elevata alla natura, prestata per la circostanza a un evento artistico destinato a celebrare, attraverso pietra e metallo, le meraviglie e l’insondabile enigma del creato.

La Genesi è la magnifica ossessione di Deredia: una misteriosa e rotonda partita a scacchi in quattro mosse, con cui l’artista rappresenta la nascita del tutto e il fiorire della vita. L’origine è la sfera che, nella sua perfezione geometrica e filosofica, materializza il cosmo prima del big bang. La sfera esplode nella scultura come un seme che germoglia, e si espande via via, dilatandosi in dimensioni crescenti e fasi sempre più complesse da cui emerge, finalmente, l’uomo. Anzi la donna, grande madre emblematica abbracciata per lo più a se stessa, ma sempre di morbide forme circolari e sempre riconducendoci alla sfera primigenia. Gli intervalli tra le quattro sequenze rappresentano ciò che Deredia chiama Tempo mistico, ovvero il momento in cui si realizza il divenire, in cui la materia misteriosamente trasmuta in nuove forme e nuovi contenuti. Sono sculture anche fisicamente importanti, strutture che pesano talora anche più di 40 tonnellate, sono larghe fino a sette metri, alte tre, spesse uno.

Alla sorgente delle molte ispirazioni di Deredia troneggiano le millenarie sfere del popolo Boruca, la civiltà fiorita nel sud del Costa Rica dal 1.500 circa avanti Cristo all’approdo di Cristoforo Colombo. Se ne sa pochissimo: quanto basta però per affermare che chi riusciva a produrre queste sfere perfette, grandi (anche 16 tonnellate) o piccole che siano, dovesse possedere tecniche non solo raffinate, ma anche non comuni modi di pensare. Di fatto, sono uno dei primi esempi assoluti di arte astratta. Da molti anni Deredia vive e lavora nei dintorni di Carrara, all’ombra delle cave mitiche, figlio di una vocazione indistruttibile, di una missione radicata nel profondo, di un’idea dell’arte come energia e illuminazione cosmica, che ne attraversa l’intera produzione. Dice, in sintesi: “Siamo figli delle stelle, lì siamo destinati a tornare”.
 

Mostre Cézanne a Firenze Firenze (2007-03-02)

Dal/From -> 2007-03-02 Al/To -> 2007-07-29
Cézanne a Firenze
Firenze rende omaggio al padre della pittura moderna.
La mostra, che si terrà a Palazzo Strozzi, presenta opere provenienti da due importantissime collezioni dei primi anni del Novecento. Il percorso espositivo è organizzato per sezioni tematiche. Saranno presenti anche opere di altri artisti.

Tornano a Firenze alcune fra le opere più importanti di Cézanne che, circa un secolo fa, erano parte integrante delle collezioni custodite nelle case fiorentine di due giovani collezionisti, Egisto Paolo Fabbri e Charles Loeser.

L’esposizione in Palazzo Strozzi costituirà una occasione unica per ammirare uno di fianco all’altro decine di capolavori di Cézanne altrimenti dispersi ai quattro angoli del globo.

Oggi queste opere si trovano, infatti, nei più importanti musei del mondo tra cui il Metropolitan Museum of Art di New York, la National Gallery di Londra, il Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo, la National Gallery of Art di Washington, la Galleria degli Uffizi di Firenze e in collezioni private come la Thyssen-Bornemisza Collections.

Egisto Paolo Fabbri aveva acquistato i primi dipinti di Cézanne da Vollard. Nel 1899 scrisse all’artista una lettera, manifestando il desiderio di recarsi ad Aix-en-Provence per conoscerlo. Il pittore rifiutò con la solita ritrosia, che riservava anche ai pochi ammiratori, ma non nascose una sincera meraviglia nell’apprendere che a quella data il giovane collezionista possedeva già sedici suoi quadri. La raccolta Fabbri, nella quale risultavano trentadue dipinti di Cézanne, la maggior parte dei quali di altissima qualità, non ebbe uguali in Europa, e neanche negli Stati Uniti, nei primi decenni del Novecento.

Negli stessi anni un altro importante collezionista, Charles Loeser, aveva intuito la grandezza del pittore di Aix. Trasferitosi a Firenze dal 1890, Charles Loeser, incoraggiato da Bernard Berenson, nel 1896 aveva acquistato i primi paesaggi di Cézanne da Vollard. I dipinti, sedici in tutto, affiancavano la sua collezione di preziosi disegni e arte antica.

L’interesse suscitato dalla pittura di Cézanne costituì un elemento importante per la realizzazione, nel maggio 1910, nelle sale del Lyceum di Firenze, della Prima mostra italiana dell’Impressionismo.

In Palazzo Strozzi si potranno apprezzare e ammirare i dipinti di Cézanne e di alcuni suoi contemporanei come Pissarro, Van Gogh e Sargent; si potrà riscontrare come la sensibilità e l’attenzione alla modernità siano cresciute e maturate in un contesto culturale fortemente marcato dal Rinascimento ma si potrà anche rivivere il clima culturale e artistico che si respirava tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento a Firenze, un ambiente costituito in buona parte da personalità internazionali di altissimo livello come Bernard Berenson, Vernon Lee, Edith Wharton e tanti altri.

Troveranno anche spazio, nelle sale di Palazzo Strozzi, dipinti e sculture di artisti italiani che, elaborando una interpretazione dello stile e dell’etica del maestro francese in linea con lo spirito del loro tempo, si sono espressi con un linguaggio comune. Tra i più significativi, Rosai, Soffici, Muller, Gordigiani, Carena, Ghiglia, oltre agli scultori Libero Andreotti e Medardo Rosso.
 

Altri Eventi Cena e dopo cena a FIRENZE Firenze (2010-01-05)

Dal/From -> 2010-01-05 Al/To -> 2012-01-31
Cena e dopo cena a FIRENZE
Girasol, due piani di gusto e divertimento! L’accogliente salotto per gli aperitivi introduce al piano inferiore: ristorante, pizzeria e cocktail bar in 350mq di colori e sapori! Ideale per ospitare feste di compleanno, eventi particolari e cene aziendali, il Girasol è famoso per i suoi ricchi taglieri della casa, le ottime pizze fino a tarda notte ed i gustosi secondi di carne argentina. Deliziosi cocktails, birre di qualità e una completa scelta di rhum provenienti da tutto il mondo ben si sposano alla musica selezionata dei nostri artisti e DJ's
Il Girasol ristorante pizzeria cocktails bar vi aspetta in via del Romito, 1/r a Firenze!
Hotel La Scaletta
 

Altri Eventi Grandi Opere restaurate Firenze (2007-01-19)

Dal/From -> 2007-01-19 Al/To -> 2007-12-31
Grandi Opere restaurate
ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE:
finalmente sono terminati gli interventi di restauro di alcuni tra i capolavori del mondo:
LA TRINITA' DEL MASACCIO nella Basilica di Santa Maria Novella Maria Novella; IL CRISTO DI GIOTTO in Santa Maria Novella; IL CRISTO DI CIMABUE in San Domenico ad Arezzo
Agli Uffizi: due grandi tele di RUBENS e L'ANNUNCIAZIONE di Simone Martini e del cognato Lippo Memmi.
 

Spettacoli Teatrali Paolo Rossi Firenze (2007-02-07)

Dal/From -> 2007-02-07 Al/To -> 2007-02-07
Paolo Rossi
"CHIAMATEMI KOWALSKI - EVOLUTION" scritto e diretto da Paolo Rossi con la collaborazione ai testi di Carolina De La Calle Casanova, Emanuele Dell’Aquila, Carlo Giuseppe Gabardini, Riccardo Piferi. I pezzi originali tratti dal repertorio sono stati scritti con Gino & Michele, David Riondino, Giampiero Solar, con Syria, Emanuele dell’Aquila, Alex Orciai e Marco Parenti.
scritto e diretto da Paolo Rossi
con la collaborazione ai testi di Carolina De La Calle Casanova, Emanuele Dell’Aquila, Carlo Giuseppe Gabardini, Riccardo Piferi
I pezzi originali tratti dal repertorio sono stati scritti con Gino & Michele, David Riondino, Giampiero Solari
aiuto-regia Carolina De La Calle Casanova
con Emanuele dell’Aquila, Alex Orciai e Marco Parenti
I settore € 25,00 + prev.
II settore € 20,00 + prev.
III settore € 18,00 + prev.
 

Fiere FLORENCE TATTOO CONVENTION 2008 Firenze (2008-11-01)

Dal/From -> 2008-11-01 Al/To -> 2008-11-02
FLORENCE TATTOO CONVENTION 2008
Convention tatuaggi
Dal 1 Al 2-11-2008 EVENTO
B&B Florence Room b&b
 

Fiere IN/CANTI E BANCHI. FESTIVAL DEL TEATRO DI STRADA Firenze (2009-05-21)

Dal/From -> 2009-05-21 Al/To -> 2009-05-24
IN/CANTI E BANCHI. FESTIVAL DEL TEATRO DI STRADA
Tradizionale fiera con i cantastorie e gli artisti di strada e i banchi del mercato dell'artigianato, del collezionismo e dell'antiquariato.
 

Fiere FESTIVAL DELLA CREATIVITA' Firenze (2008-10-23)

Dal/From -> 2008-10-23 Al/To -> 2008-10-26
FESTIVAL DELLA CREATIVITA'
3° edizione dedicata all'innovazione, ricerca e intelligenza
Dal 23 al 26-10- 2008
B&B Florence Room b&b
 

Fiere PITTI IMMAGINE UOMO 2011 Firenze (2011-01-12)

Dal/From -> 2011-01-12 Al/To -> 2011-01-16
PITTI IMMAGINE UOMO 2011
PITTI IMMAGINE 2011
 

Altri Eventi Outlets! Firenze (2006-11-13)

Dal/From -> 2006-11-13 Al/To -> 2007-04-30
Outlets!
Firenze ha ben 4 grandi outlets che vale la pena di visitare:
The Mall, forse il più bello e più ricco, arrivi il lunedì, dall'hotel si può prenotare la navetta al costo di 25.00 EUR andata e ritorno.
Prada e Dolce & Gabbana, piccoli, ma favolosi! Si possono raggiungere on con un autobus dall'hotel oppure con il treno dalla stazione centrale.
Barberino Designer Outlet: nuovissimo, inaugurato da meno di un anno, all'inizio partito male, ma adesso va alla grande con grandi marche e tanta scelta e non solo di abiti (accessori casa, spaccio della Lindt, etc.).
Residence Hilda
 

Altri Eventi Fiorentina-Cagliari Firenze (2009-09-13)

Dal/From -> 2009-09-13 Al/To -> 2009-09-13
Fiorentina-Cagliari
In occasione della partita Fiorentina-Cagliari abbiamo disponibilità di doppie, triple e quadruple a 80€/95€/110€ a notte con colazione compresa.
Siamo in centro storico e si raggiunge facilmente lo stadio in autobus o macchina in 10 minuti.
B&B Michelangelo
 

Concerti Aspettando Italia Wave Firenze (2007-07-06)

Dal/From -> 2007-07-06 Al/To -> 2007-07-06
Aspettando Italia Wave
Artisti in data unica, gruppi emergenti italiani, ottava rima e Martin Mystère, WaveCamp e Second Life, musica classica di notte,
teatro al mattino.. A Firenze arriva Italia Wave!

Un festival che guarda all'Europa con ospiti italiani e internazionali di primo piano. Scissor Sisters, Mika in esclusiva per l'estate, The Good the Bad and the Queen in data unica, Kaiser Chiefs, !!! (chk chk chk), Mando Diao in data unica, Nitin Sawhney, Tinariwen, Chico Cesar, Clap Your Hands and Say Yeah, CSS, Gocoo dal Giappone per la prima volta in Italia, Cassius, Jimi Tenor. Nei palchi di Italia Wave anche i migliori musicisti italiani: Carmen Consoli, Vinicio Capossela, Avion Travel, Orchestra di Piazza Vittorio, Casino Royale, il progetto "Pass the Mic". Presenze importanti e significative come Bob Geldof e lo spettacolo dell'Associazione Axè dal Brasile realizzato con i "meninos de rua", i ragazzi di strada.
 

Altri Eventi Fiorentina-Sampdoria Firenze (2009-09-23)

Dal/From -> 2009-09-23 Al/To -> 2009-09-23
Fiorentina-Sampdoria
In occasione della partita Fiorentina-Sampdoria abbiamo ancora doppie/triple e quadruple a 80€/95€/110€ con colaione compresa. Siamo in centro storico e lo stadio è facilmnte raggiungibile in 10 minuti in autobus o macchina.
B&B Michelangelo
 

Feste Festa al Piazzale Firenze (2007-07-05)

Dal/From -> 2007-07-05 Al/To -> 2007-07-06
Festa al Piazzale
Piazzale Michelangelo - Firenze
FI.esta gratis. Progetto collettivo ideato da Francesco Magnelli alle ore 21:30.
Ingresso libero.
 

Fiere Festival della creatività Firenze (2006-11-30)

Dal/From -> 2006-11-30 Al/To -> 2006-12-03
Festival della creatività
Il Festival della creatività - Fortezza da Basso Firenze

Creatività: pensiero, innovazione e ricerca. La creatività declinata attraverso cinque percorsi tematici: l'arte pura e l'arte applicata all'industria, le città e il territorio, la comunicazione e i mezzi di comunicazione, l'università e la ricerca, le imprese e l'innovazione. Quattro giorni di incontri, mostre, seminari, percorsi espositivi, laboratori e performance artistiche. Un laboratorio interattivo concepito come area d'incontro tra saperi e talenti, stili di vita, informazione e comunicazione.

Il Festival è lo spazio della "creatività concreta" e un'opportunità per conoscere da vicino le alchimie dei processi creativi. E' con il Festival che la Toscana diventa il punto di riferimento della creatività al futuro presente.

Il Festival della Creatività affronta il tema dell'innovazione in un'ottica del tutto nuova e fortemente partecipativa, fondendo il lato espositivo con quello "performativo": i padiglioni della Fortezza da Basso ospiteranno gli spazi espositivi non come luoghi "chiusi" ma come scenari delle iniziative in programma.

Il format del Festival della Creatività ha una forte strutturazione verticale, così da accogliere al proprio interno eventi che hanno un loro pregresso e che da questa edizione assumeranno la fisionomia di rassegne tematiche "interne" al Festival, come tale saranno comunicate adottando una politica di co-promozione degli eventi.

Per questa prima edizione, il festival accoglie la Festa della Geografia, il Job Fair, la Borsa della Ricerca e dell'Innovazione, il Premio Vespucci e i laboratori della Bottega dei Ragazzi, recentemente costituita dall'Istituto degli Innocenti di Firenze.

L'ingresso al Festival è gratuito.

LE NEWS
23/11/2006 - Mtv warm up!
23/11/2006 - Grande successo alla presentazione del Festival!
15/11/2006 - Il Bisonte: creatività tra innovazione e tradizione
15/11/2006 - Anima Digitale
09/11/2006 - Il Premio Vespucci al Festival della Creatività
 

Feste week end a firenze Firenze (2010-06-22)

Dal/From -> 2010-06-22 Al/To -> 2010-09-30
week end a firenze
Pernottamento in hotel, ingresso al parco dei Renai con Piscina, Biglietto treno per firenze: EURO 52,00 a testa
Hotel Stil Hotel
 

Mostre PITTI IMMAGINE BIMBO N. 64 Firenze (2007-01-19)

Dal/From -> 2007-01-19 Al/To -> 2007-01-21
PITTI IMMAGINE BIMBO N. 64
PITTI IMMAGINE BIMBO N. 64
19/ 21 gennaio 2007
Fortezza da Basso, Firenze

Manifestazione organizzata da Pitti Immagine e promossa dal Centro di Firenze per la Moda Italiana
Anteprima mondiale collezioni di abbigliamento e accessori autunno-inverno 2007/2008

ANTICIPARE LE TENDENZE DI UN MERCATO IN COSTANTE EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO
“Ricerca e dinamismo, questa è la formula vincente che ha portato Pitti Bimbo alla leadership internazionale – afferma Agostino Poletto, vice-direttore generale per le manifestazioni e lo sviluppo – Un successo provato dalla continua crescita del numero delle aziende e dei compratori, della segmentazione dell’offerta merceologica e commerciale. Pitti Immagine Bimbo è il luogo dove vengono definiti e rappresentati gli stili e le tendenze della moda per bambini e ragazzi. La manifestazione raccoglie la positività e il dinamismo del mercato e lo rappresenta”.

— SPERIMENTAZIONE PER BRAND CONSOLIDATI E PIATTAFORMA DI LANCIO PER PICCOLE REALTÀ INDIPENDENTI
La sensibilità verso i mutamenti del mercato e l’apertura alla sperimentazione fanno di Pitti Bimbo il palcoscenico ideale per tutte le tipologie di aziende e brand della moda bimbo: griffe e importanti marchi della moda adulta, aziende leader del settore e collezioni di ricerca. Gli oltre cinquanta nuovi ingressi testimoniano il delinearsi di una nuova nicchia di mercato, rappresentata da aziende di medie e piccole dimensioni che si distinguono per contenuto e originalità del prodotto e per la sua presentazione. Al tempo stesso Pitti Bimbo rileva anche l’aumento del numero dei grandi marchi del mercato adulto che chiedono alla manifestazione lo spazio necessario per presentare le loro linee bimbo, con progetti non convenzionali e innovativi. Tra i nomi nuovi di questa edizione segnaliamo le collezioni per bambino di Hogan, Camper, Cruciani, il lancio della collezione targata Ferrari, e gli arredi di design per bambini del marchio Cyrus Company.

— UNA RAPPRESENTAZIONE MODERNA E FORTE DEL MERCATO: LE SEZIONI DI PITTI IMMAGINE BIMBO
Gli spazi espositivi di Pitti Bimbo sono in continuo mutamento, con un’estetica affidata a creativi internazionali – designer, graphic designer e illustratori – strettamente legati all’immaginario giovanile, che interpretano con efficacia stili e trend di mercato della moda per bambini e ragazzi. Pitti Bimbo li rappresenta in cinque sezioni: Pitti Bimbo, i grandi marchi, stile elegante unito a spirito contemporaneo; Sport Generation lo sportswear e l’activewear; New View la creatività e la ricerca dei marchi indipendenti; Kids’ Design, la tecnologia e il design per l’infanzia; SuperStreet streetwear e denim couture.

— SUPERSTREET E NEW VIEW: IL MONDO DEI RAGAZZI IN VETRINA
Sezioni vitali, che descrivono nicchie di mercato e lifestyle specifici, SuperStreet e NewView presentano progetti allestitivi realizzati da talenti emergenti del design. A curare le scenografie, le immagini, i suoni e i segni di questa edizione saranno alcuni dei nomi di punta dei creativi Nazionale Italiana Del Design: il set di allestimento di New View sarà firmato da Ilaria Marelli, mentre gli spazi di SuperStreet saranno interpretati da Joe Velluto.

I NUMERI E I NOMI NUOVI DI QUESTA EDIZIONE:
I numeri
10.310 compratori all’ultima edizione invernale,dei quali 3.266 (il 31,7% del totale) esteri,principali mercati esteri di riferimento: Spagna, Germania, Gran Bretagna, Francia, Olanda,Russia, Giappone, Stati Uniti e Greciaprincipali mercati esteri in espansione: Germania, Spagna, Stati Uniti, Russia e Corea
Gli espositori
369 aziende501 marchi in totale dei quali 187 esteri (37,3% del totale)
I nomi nuovi
Tra i nomi nuovi segnaliamo: 667 The Baby of the Beast (Germania), Babu (Nuova Zelanda), Baghere (Francia), Bonnie Baby (Gran Bretagna), Camper (Spagna), Corleone (Stati Uniti), Cruciani (Italia), Cyrus Company (Italia), Ferrari (Italia), Holly's Baby (Danimarca), Primigi (Italia), Hogan (Italia), Husky (Gran Bretagna), Portami con te (Italia), Maharishi (Gran Bretagna), Nordkapp (Italia), Rose & Bleu (Brasile), Siviglia (Italia), Sampo M/Icebreaker (Italia), Troizenfants (Francia), Tuss - The Ultimate Simple Solution (Svezia).
 

Mostre La mente di Leonardo Firenze (2006-03-28)

Dal/From -> 2006-03-28 Al/To -> 2007-01-07
La mente di Leonardo
La mente di Leonardo: il genio universale all'opera Leonardo da Vinci

L’Istituto e Museo di Storia della Scienza, la Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Fiorentino, l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e Firenze Musei promuovono una mostra innovativa dal titolo “La mente di Leonardo”. Finalità precipua della mostra è quella di illustrare come l’attività dell’artista raffinato e dell’inimitabile disegnatore, dell’accurato indagatore dei principi meccanici e dell’ardito inventore, dell’architetto innovativo, del penetrante studioso del volo, dell’anatomia, etc., era alimentata da motivazioni, metodi di analisi e concettualizzazioni assolutamente comuni e trasversali.

Questa iniziativa espositiva si propone di presentare al pubblico generale e a quello dei giovani in particolare un’immagine suggestiva ma storicamente corretta della mente di Leonardo, inquadrata nel contesto del tempo nel quale visse. Il nuovo paradigma espositivo consentirà per la prima volta di porre il visitatore nella condizione di cogliere i nessi che collegano intrinsecamente le ricerche di natura artistica, gli studi di natura e di anatomia, la progettazione di macchine e di edifici, le indagini di carattere squisitamente scientifico, etc. La natura “universale” della personalità e degli interessi di Leonardo risulterà così non come l’espressione della sua insofferenza a confinarsi in uno specifico settore d’indagine, ma come l’indicatore del suo progetto più ambizioso: la compilazione di una enciclopedia unitaria del sapere, strumento indispensabile per un artista che miri a realizzare nelle proprie opere una perfetta imitazione della natura.

La mente di Leonardo propone al visitatore un punto di vista diverso, invitandolo ad esplorare il modo stesso di pensare del genio e la sua concezione unitaria della conoscenza come sforzo di assimilare con ardite sintesi teoriche e con geniali esperimenti le leggi che governano tutte le meravigliose operazioni dell’uomo e della natura.

Saranno presentati in mostra numerosi disegni e opere pittoriche originali di Leonardo (esposti durante i primi tre mesi di apertura), una serie di modelli spettacolari delle sue macchine più innovative e dei suoi più geniali esperimenti. L’organicità e unitarietà della mente di Leonardo sarà inoltre illustrata efficacemente anche attraverso l’impiego di strumenti multimediali di grande suggestione.
 

Altri Eventi fiorentina-Udinese Firenze (2010-03-28)

Dal/From -> 2010-03-28 Al/To -> 2010-03-28
fiorentina-Udinese
In occasione della partita Fiorentina-Udinese abbiamo ancora disponibili camere doppie, triple e quadruple ai prezzi promozionali di 80€/95€/110€ con colazione compresa. Siamo in centro storico, lo stadio è facilmente raggiungibile in autobus o macchina in 10 minuti.
B&B Michelangelo
 

Mostre Donne On in Inverno Firenze (2006-12-07)

Dal/From -> 2006-12-07 Al/To -> 2006-12-10
Donne On in Inverno
dal 7 al 10 Dicembre in Piazza della Passera a Firenze. Ingresso Libero

Donne onin inverno, un evento, tante idee, molti fatti.

Stand, installazioni, workshop.

La vivace ed innovativa mostra darà spazio alle idee della realtà imprenditoriale Fiorentina.

L’evento sfoggerà un panorama interessante e dinamico spaziando dall'artigianato ai servizi.

Creatività, innovazione, etica, valorizzazione del territorio, orgoglio del “made in Italy”.

Arte e cultura sono il tessuto connettivo di un progetto realizzato fuori da ogni schema.

Le botteghe, i ristoranti, i caffè, le gallerie d’arte e gli artigiani che abitualmente abitano Piazza della Passera, daranno ospitalità al ricco programma degli eventi.

Il tessuto dei vicoli verrà vivacizzato con artisti e performance.

La mostra sarà un luogo d’incontro d’idee e progetti, dove poter comprare un regalo di natale, conoscere un’idea originale, progettare una vacanza, migliorare il proprio futuro con servizi ecosostenibili, godendosi artisti, seminari, dibattiti, workshop, stupendosi ogni giorno dell’originalità di un evento, unico.
 

Sagre Rassegna del Vin santo a Montespertoli Firenze (2006-11-26)

Dal/From -> 2006-11-26 Al/To -> 2006-11-26
Rassegna del Vin santo a Montespertoli
Il 26 Novembre si tiene l'8va Rassegna del Vin santo a Montespertoli (Firenze) presso il Centro per la cultura del Vino "i Lecci".

Per informazioni:
Consorzio Turistico Montespertoli,
tel. 0571 657579
Ufficio SVE tel. 0571 600219
Ufficio Cultura tel. 0571 600228

Comune di Montespertoli
Piazza del Popolo, 1 - 50025 Montespertoli (FI)
tel.: 0571 6001
fax : 0571 609760
E-mail : urp@comune.montespertoli.fi.it
 

Concerti Charles Aznavour dal vivo a Firenze Firenze (2009-11-01)

Dal/From -> 2009-11-01 Al/To -> 2009-11-01
Charles Aznavour dal vivo a Firenze
In occasione del concerto di Aznavour abbiamo ancora disponibilità di camere doppie, triple e quadruple ai prezzi promozionali di 80€/95€/110€. Siamo in centro storico. Il concerto è facilemnte raggiungibile in autobus o macchina in 10 minuti.
B&B Michelangelo
 

Fiere FESTIVAL DELLA CREATIVITA' Firenze (2007-10-25)

Dal/From -> 2007-10-25 Al/To -> 2007-10-28
FESTIVAL DELLA CREATIVITA'
Fortezza da Basso 25-28 ottobre 2007 giovedì 15.00-03.00 venerdì-domenica 10.00-03.00 ingresso libero

400 eventi dedicati alle arti, alla ricerca, all’innovazione, all’intelligenza
Creatività e competitività: il sistema Italia e il mercato globale è il tema del convegno di apertura del festival con il presidente della Regione Toscana Claudio Martini, Enrico Letta, Roberto Colaninno, Tommaso Fanfani, Massimiliano Fuksas, Riccardo Varaldo, Elio Fiorucci
 

Fiere Pitti Bimbo Firenze (2007-01-19)

Dal/From -> 2007-01-19 Al/To -> 2007-01-21
Pitti Bimbo
Manifestazione organizzata da Pitti Immagine e promossa dal Centro di Firenze per la Moda Italiana
Anteprima mondiale collezioni di abbigliamento e accessori autunno-inverno 2007/2008
Residence Quadra Key
 

Fiere DANZA IN FIERA Firenze (2009-01-16)

Dal/From -> 2009-01-16 Al/To -> 2009-01-17
DANZA IN FIERA
Il mondo della danza a 360°, fiera presso la Fortezza da Basso, si trova a soli 12 minuti a piedi dal hotel!
 

Spettacoli Teatrali Paolo Hendel al Teatro Puccini di Firenze Firenze (2006-11-23)

Dal/From -> 2006-11-23 Al/To -> 2006-12-03
Paolo Hendel al Teatro Puccini di Firenze
Paolo Hendel al Teatro Puccini di FirenzeDa Giovedì 23 Novembre a Domenica 3 Dicembre 2006 al Teatro Puccini di Firenze A.GI.DI. srl presenta:

Paolo Hendel in "Il Bipede Barcollante" scritto da Paolo Hendel con Piero Metalli in collaborazione con Sergio Staino

Campione della più pungente satira della realtà sociale e politica del nostro paese, Paolo Hendel torna con la sua graffiante ironia in un nuovo lavoro tutto da ridere.

Biglietti:
I settore: ¤ 21,00 + prev
II settore: ¤ 19,00 + prev
Speciale sconto Coop: giovedì 23, domenica 26, martedì 28, mercoledì 29, giovedì 30 novembre e domenica 3 dicembre ¤ 12,00 + prev

Orari spettacoli: dal lunedì al sabato ore 21.00 (domenica ore 16.45)

Informazioni:
Teatro Puccini - via delle Cascine 41 - 50144 Firenze
tel.055.362067
info@teatropuccini.it
 

Fiere Salone del Mobile Firenze (2008-03-01)

Dal/From -> 2008-03-01 Al/To -> 2008-03-09
Salone del Mobile
In occasione della fiera del Salone del Mobile a Firenze offriamo tariffe ridotte del 20%! Per informazioni su disponibilità e prezzi contattateci.
 

Altri Eventi Fiorentina-Bologna Firenze (2010-01-17)

Dal/From -> 2010-01-17 Al/To -> 2010-01-17
Fiorentina-Bologna
In occasione della partita Fiorentina-Bologna abbiamo ancora doppie/triple e quadruple a 80€/95€/110€ con colaione compresa. Siamo in centro storico e lo stadio è facilmnte raggiungibile in 10 minuti in autobus o macchina.
B&B Michelangelo
 

Altri Eventi musei gratis Firenze (2010-04-19)

Dal/From -> 2010-04-19 Al/To -> 2010-04-25
musei gratis
XII settimana della cultura, gratis nei musei: prenota adesso il tuo posto vicino agli Uffizi
 

Mostre Oltre il Fango - Firenze 1966 l'alluvione nelle immagini delle collezioni Alinari e dei Vigili del Fuoco Firenze (2006-11-04)

Dal/From -> 2006-11-04 Al/To -> 2007-01-07
Oltre il Fango - Firenze 1966 l'alluvione nelle immagini delle collezioni Alinari e dei Vigili del Fuoco
Firenze
Basilica Santa Croce - Cappella de’ Pazzi
4 novembre 2006 - 7 gennaio 2007
Orario: dal lunedì al sabato 9.30-17.30 - domenica: 13.30-17.30
La biglietteria chiude mezz'ora prima
Una mostra per ricordare e testimoniare ciò che è scolpito nella memoria e nella coscienza di ognuno di noi “Oltre il Fango - Firenze 1966, l'alluvione nelle immagini delle collezioni Alinari e dei Vigili del Fuoco”. E’ soprattutto alla forza di queste 120 immagini, più che alle parole, che può essere affidato, a distanza di quarant’anni, il compito di illustrare, raccontare e documentare quei terribili momenti e ciò che tragicamente è avvenuto.
Questa è la convinzione che ha dato il via all’idea di una raccolta fotografica, frutto di una importante collaborazione nata tra i Vigili del Fuoco e la Fratelli Alinari, che hanno saputo e voluto ricostruire insieme un appassionante resoconto, visionando e selezionando le tante immagini dell’alluvione presenti nei loro archivi.

La città che l’Arno restituì dopo due giorni dall’acqua era una città devastata, offesa nel suo splendore artistico dal duro affronto della natura.
Quella di Firenze fu un’emergenza nell’emergenza: quasi tutto il centro ed il settentrione d’Italia erano infatti battuti duramente dal maltempo, il che voleva dire un immenso impiego di uomini e di mezzi in particolare per i Vigili del Fuoco. All’alba del 4 novembre 1966 il quadro più drammatico diventò comunque quello di Firenze, non fosse altro per l’immenso patrimonio storico interessato dalla catastrofe.
Più di centocinquantamila furono alla metà di dicembre gli interventi di salvataggio e di soccorso effettuati dalle migliaia di Vigili del Fuoco che si alternarono a Firenze, con uno sforzo veramente al massimo del consentito.
Questa sequenza fotografica vuole testimoniare il senso di quella professionalità, di quell’impegno e generosità consegnando per sempre quei momenti al ricordo di quanti furono spettatori all’epoca e, nello stesso tempo, condividendoli con chi, per semplice effetto d’età, non poté esserne partecipe emotivamente.
 

Fiere DANZA IN FIERA Firenze (2009-02-19)

Dal/From -> 2009-02-19 Al/To -> 2009-02-22
DANZA IN FIERA
"DANZA IN FIERA" (Fortezza da Basso - Firenze 19-22 febbraio 2009)
Affittacamere La Spiga
 

Fiere Fiera internazionale della ceramica Firenze Firenze (2009-10-03)

Dal/From -> 2009-10-03 Al/To -> 2009-09-04
Fiera internazionale della ceramica Firenze
Mostra di ceramica contemporanea
3-4 Ottobre 2009
Piazza SS. Annunziata
Firenze

Nei giorni sabato 3 e domenica 4 Ottobre 2009 si terrà a Firenze, in piazza SS. Annunziata, la X Edizione della Fiera Internazionale della Ceramica, la mostra di ceramiche artistiche contemporanee.
Nei due giorni, dalle ore 10 alle ore 19, saranno esposte le opere di circa 60 ceramisti italiani ed europei che offrono un quadro significativo della creazione ceramica contemporanea. Si potranno trovare oggetti di uso e arredamento, sculture e bijoux in ceramica realizzati con le diverse
tecniche: dall’immediatezza del raku, antica tecnica giapponese utilizzata per la cerimonia del tè, alla rassicurante solidità del gres, tipico delle regioni nordeuropee, dalla vivacità e docilità della maiolica, caratteristica della regione mediterranea, alla ricercata qualità del lustro, e la raffinata porcellana .
Nei due giorni si svolgeranno anche animazioni per i bambini, mostra fotografica, la rassegna collaterale “L’argilla che cura” e…. cottura spettacolare in piazza .

Per info: Associazione Arte della Ceramica tel: 055 8301075 / 347 7416184
info@artedellaceramica.net
www.artedellaceramica.net
 

Fiere Simposio Internazionale del Sangiovese Firenze (2008-12-03)

Dal/From -> 2008-12-03 Al/To -> 2008-12-05
Simposio Internazionale del Sangiovese
Si svolgerà dal 3 al 5 dicembre al Palazzo dei Congressi.

Il sangiovese è il più diffuso vitigno italiano, che ha conosciuto negli ultimi tempi un ruolo e notorietà crescenti nel panorama della vitinicoltura nazionale ed internazionale.
L’evento, giunto alla sua terza edizione, è promosso e organizzato dalla Regione Toscana e dall’Arsia (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione nel settore Agricolo-Forestale della Toscana), in collaborazione con istituzioni scientifiche italiane e straniere e vedrà la partecipazione di numerosi ricercatori, operatori e tecnici del settore.

INFO: Segreteria organizzativa: ARSIA: tel.055 2755238 –
 

Mostre ALLA CORTE DEL VINO Firenze (2009-05-23)

Dal/From -> 2009-05-23 Al/To -> 2009-05-24
ALLA CORTE DEL VINO
Villa Le Corti, a San Casciano Val di Pesa, ospiterà la XIII rassegna Alla Corte del Vino con Oltre 300 etichette di qualità in degustazione
sarà possibile degustare oltre 400 vini, partecipare ai seminari e riservare un tavolo all’interno della corte della Villa per le colazioni di piacere. Tutti i vini presentati potranno essere acquistati nell’enoteca allestita per l’occasione.
 

Fiere PITTI IMMAGINE UOMO Firenze (2009-06-16)

Dal/From -> 2009-06-16 Al/To -> 2009-06-19
PITTI IMMAGINE UOMO
- CAMERE SINGOLE DOPPIE TRIPLE QUADRUPLE includono: BAGNO PRIVATO IN CAMERA (completo con doccia, wc, lavandino, etc.)
Biancheria per la camera e bagno, TV, telefono diretto, ARIA CONDIZIONATA E/O RISCALDAMENTO, cassaforte, connessione free WI-FI gratuita.

- Prima colazione servita in camera (caffe'/cappucino/thè, croissants, fette biscottate, biscotti, marmellate, burro, succhi di frutta, etc.)

Il nostro B&B è situato nel Centro Storico di Firenze. Circa 50 metri dalla Stazione Ferroviaria Centrale ''S. M. Novella'', vicino al Duomo, ''Palazzo dei Congressi'', e ''Fortezza da Basso''.

Garage convenzionato, circa 100 metri. Servizio di ritiro e consegna auto.

Servizio di reception aperto 24/ore per check-in.
B&B Florence Room b&b
 

Fiere TERRA FUTURA Firenze (2007-03-30)

Dal/From -> 2007-03-30 Al/To -> 2007-04-02
TERRA FUTURA
31 Marzo - 2 Aprile 2006, Firenze - Fortezza da Basso

TERRA FUTURA

mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità.

Per far conoscere e diffondere progetti e modelli sostenibili di sviluppo
economico, sociale e ambientale.

Società civile, istituzioni, imprese, insieme per garantire un futuro alla
terra.



 

Mostre La mente di Leonardo Firenze (2006-11-13)

Dal/From -> 2006-11-13 Al/To -> 2007-01-07
La mente di Leonardo
Alla Galleria degli Uffizi saranno presentati in mostra numerosi disegni e opere pittoriche originali di Leonardo (esposti durante i primi tre mesi di apertura), una serie di modelli spettacolari delle sue macchine più innovative e dei suoi più geniali esperimenti. L’organicità e unitarietà della mente di Leonardo sarà inoltre illustrata efficacemente anche attraverso l’impiego di strumenti multimediali di grande suggestione.
Si consiglia di prenotare il biglietto in anticipo per evitare lunghe code.
Residence Hilda
 

Mostre Arte e Moda: lo Stile dello Zar Firenze (2009-11-13)

Dal/From -> 2009-11-13 Al/To -> 2009-12-23
Arte e Moda: lo Stile dello Zar
In occasione della mostra-evento "lo Stile dello Zar" a Prato, ecco un'allettante proposta: Camera Singola a 45 euro in B&B Camera Doppia a 70 euro in B&B
Hotel Stil Hotel
 

Feste CAPODANNO 2010 !!!!! Firenze (2009-12-11)

Dal/From -> 2009-12-11 Al/To -> 2009-12-31
CAPODANNO 2010 !!!!!
Anche quest' anno il Girasol organizza un grande capodanno: cenone di fine anno, concerto musicale e DJ.set fino all'alba per ballare e festeggiare insieme il nuovo anno!


Menu' e programma musicale: ANTIPASTO : Flan di zucchine e carote accompagnati da involtini di chianina al formaggio e rucola selvat...ica sul letto di ......crema all'arancia. PRIMO : Crespelle de' medici SECONDO : Controfiletto argentino del Granduca al chianti CONTORNO : Gateau di patate DESSERT : crostata con crema chantilly agli agrumi di sicilia VINI : Nero D'avola in purezza PIANADEICIELI . BRINDISI DELLA MEZZANOTTE : Spumante Valdobbiadene

Durante e dopo cena animeranno con il loro concerto LE FRENCI Girl Band, giovane quartetto di ragazze con un repertorio di hit italiane ed internazionali, e per ballare e divertirsi fino all'alba DJ.set con "Abana Roby" e "Max Gordon"
Il prezzo per la serata sara' di 85 euro a persona. Dopo la mezzanotte ingresso con consumazione 15 euro
Info e prenotazioni ai numeri 055 474948 Cell. 320 2831849 o direttamente al Girasol WWW.GIRASOL.IT
Hotel La Scaletta
 

Concerti Sting in concerto Firenze (2007-02-21)

Dal/From -> 2007-02-21 Al/To -> 2007-02-21
Sting in concerto
Sting in concerto Firenze


Data inizio: Mercoledì 21 Febbraio 2007
Ore: 21

Sting, accompagnato dallo stimatissimo liutista, Edin Karamazov, ha annunciato un tour europeo per promuovere il suo ultimo album, “Songs from the labyrinth” – un tributo personale a John Dowland (1563 – 1626), compositore elisabettiano del diciassettesimo secolo. La pubblicazione della Deutsche Grammophon ha ottenuto un enorme successo sia di pubblico che di critica, debuttando al numero uno delle classifiche di tutto il mondo.
Definito dalla rivista “The Guardian” come “un trionfo straordinario”, ed esaltato dal prestigioso quotidiano “Le Monde” l’album è stato giudicato dal pubblico come un ispirato e straordinario lavoro.

Ente organizzatore
Teatro Verdi
Teatro Verdi Firenze
Via Ghibellina, 99
Tel.: 055-2396242 - 055-212320
 

Mostre Apoxyomenos, il Bronzo di Lussino Firenze (2006-10-26)

Dal/From -> 2006-10-26 Al/To -> 2007-01-30
Apoxyomenos, il Bronzo di Lussino
Al palazzo Medici Riccardi,una splendida statua romana del I secolo a.C., copia di un'originale greco del IV sec. a.C.
La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 19.00 escluso il mercoledì. Il prezzo del biglietto è di 5 euro intero e 3,5 euro ridotto.
Per informazioni: tel 055.2760.340
Casa Vacanze L'Acacia Residenza d'Epoca
 

Concerti TRIBUTE NIGHT Firenze Giovedí 30 Novembre 2006 Firenze (2006-11-30)

Dal/From -> 2006-11-30 Al/To -> 2006-11-30
TRIBUTE NIGHT Firenze Giovedí 30 Novembre 2006
TRIBUTE NIGHT
Per la prima volta a Firenze una vera e propria sfilata delle migliori coverband in circolazione, a partire dai Rumble in the Jungle coverband dei Guns n Roses con il loro rock esplosivo, per continuare con gli Stop coverband dei Toto che riproduranno la musica della band americana tanto amata dai musicisti. Seguiranno i Santiago coverband Litfiba , una delle coverband piu' affermate nel panorama Toscano, e proseguiranno i Brama Buriana , coverband di Ligabue con il frontman di palco incredibilmente somigliante nella voce al rocker modenese. Chiudera' la serata la Combriccola del Blasco, la prima cover band in Italia di Vasco Rossi, tanto amata dai fan del Vasco nazionale. Biglietti: posto unico E. 11,50. I prezzi sono comprensivi dei diritti di prevendita.

Giovedí 30 Novembre 2006 inizio ore: 20:00

Sashall Firenze
Via Fabrizio de André angolo L.no Aldo Moro, 3 -- 50136 Firenze -- biglietteria 055.65.04.112
 

Fiere Pitti Bimbo 2010 Firenze (2010-01-20)

Dal/From -> 2010-01-20 Al/To -> 2010-01-23
Pitti Bimbo 2010
Camere a partire da Euro 60,00 (euro 30,00/per persona)
B&B Florence Room b&b
 

Mostre China as never seen before Firenze (2008-05-28)

Dal/From -> 2008-05-28 Al/To -> 2008-06-05
China as never seen before
Capolavori del 'rinascimento cinese' in mostra a Firenze a Palazzo Strozzi
Una Cina antica che non ti aspetti: cosmopolita, attraversata da commerci internazionali e scuole di pensiero diverse, piena di stranieri e donne potenti in abiti maschili che corrono a cavallo.
Una Cina affascinata dal Buddismo, che colpisce per la raffinatezza dei dipinti e degli oggetti preziosi: è l’Età d’oro (25-907 d.C.) così antica ma sorprendentemente moderna, che dal 7 marzo potremo vedere in tutto il suo splendore nella mostra Cina: alla corte degli imperatori, a Palazzo Strozzi a Firenze.
 

Altri Eventi Fiorentina-Milan Firenze (2009-12-20)

Dal/From -> 2009-12-20 Al/To -> 2009-12-20
Fiorentina-Milan
In occasione della partita Fiorentina-Milan abbiamo ancora doppie/triple e quadruple a 80€/95€/110€ con colaione compresa. Siamo in centro storico e lo stadio è facilmnte raggiungibile in 10 minuti in autobus o macchina.
B&B Michelangelo
 

Fiere PITTI IMMAGINE BIMBO Firenze (2009-06-25)

Dal/From -> 2009-06-25 Al/To -> 2009-06-27
PITTI IMMAGINE BIMBO
Cancella questo testo ed inserisci la descrizione della tua offerta in Italiano
B&B Florence Room b&b
 

Mostre Arte e manifattura di corte a Firenze Firenze (2006-05-16)

Dal/From -> 2006-05-16 Al/To -> 2006-11-05
Arte e manifattura di corte a Firenze
Arte e manifattura di corte a Firenze
Dal tramonto dei Medici all’Impero (1732-1815)

Il livello di eccellenza raggiunto dalle arti decorative a Firenze durante il granducato mediceo non andò perduto nel successivo periodo lorenese, grazie anche alla persistente fortuna dell’antica e prestigiosa manifattura dedicata ai lavori di pietre dure, che riconferma nel corso del Settecento il suo ruolo centrale, vivificato da rinsaldati legami con l’ ambiente locale e internazionale delle “arti maggiori”.

Tutto questo illustrerà la mostra curata da Annamaria Giusti, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Fiorentino con L’Opificio delle Pietre Dure e Firenze Musei e dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e ospitata nella Palazzina della Meridiana di Palazzo Pitti, elegante edificio costruito per volontà del granduca Leopoldo di Lorena e scelto come dimora dalle case regnanti che si succedettero dai Lorena ai Savoia, compreso il periodo dell’interregno francese.

Gli ambienti hanno mantenuto la sontuosa “aura” regale, merito anche delle decorazioni e dei parati d’epoca. Le sale, che accolgono l’esposizione, sono state completamente ristrutturate e rinnovate per l’occasione, rendendo così possibile aprirle per la prima volta al pubblico di Palazzo Pitti, reggia di tre dinastie. Al vivace circuito artistico che si creò attorno alla corte di Firenze nel secondo Settecento, e al rinnovamento dei “mosaici fiorentini” ad esso collegato contribuirono molteplici fattori, e tra questi la nomina a direttore della manifattura granducale del francese Louis Siries, già orafo di Luigi XV di Francia e poi degli ultimi Medici.

La politica artistica del Siries, e in seguito del figlio e del nipote che gli succedettero alla guida della manifattura, mirò a una riuscita liaison con i maggiori artisti attivi all’epoca a Firenze, chiamati a ideare per le creazioni in pietre dure invenzioni che riuscirono spesso all’avanguardia del gusto decorativo europeo. Furono di incentivo alle aperture e agli echi internazionali di cui Firenze godette all’ epoca i legami dinastici con la corte di Vienna, il contatto con la brillante società cosmopolita di stanza o di passaggio a Firenze, e al volgere del secolo la folgorante avventura napoleonica.

Lo sfaccettato ambiente artistico che ruota attorno alla brillante manifattura granducale, ai suoi illustri patroni e ai suoi direttori, artisti essi stessi, annovera figure quali Giuseppe Zocchi, protagonista della pittura fiorentina dei decenni centrali del secolo; Antonio Cioci, le cui idee decorative di gusto precocemente neoclassico conobbero successo e echi internazionali; il lombardo Giovan Battista dell’Era, squisito ritrattista e autore di conversation pieces, che proprio alla manifattura di Firenze dedicava gli ultimi lavori della sua breve vita.

Le circa 180 opere prescelte per la mostra, e che abbracciano dipinti, sculture, oreficerie, gioielli, porcellane, scagliole e naturalmente pietre dure, provenienti da sedi nazionali e estere, collegano al “filo conduttore” della manifattura di corte temi articolati e correlati quali l’attività di orafo per gli ultimi Medici e di cammeista per Maria Teresa d’Austria di Louis Siries; Giuseppe Zocchi come pittore e decoratore, e i suoi successori; il neoclassicismo leopoldino e le sue manifestazioni nelle arti applicate; il fasto decorativo del gusto Impero.

Sono questi il periodo e il contesto che la mostra si propone di illustrare, delineando un quadro mirato, ma al contempo rappresentativo e specialmente godibile, per la qualità e varietà delle opere selezionate, dell’ ambito culturale e artistico fiorentino nel corso di quasi un secolo, fino ad oggi inspiegabilmente trascurato dalle iniziative espositive.

Tornano per l’occasione a Firenze opere uscite dalla manifattura fiorentina come doni regali di Cosimo III: un fioritissimo tavolo ricomparso di recente a un’asta londinese, una sfarzosa Annunciata di pietre dure appartenute alla Mariagrava del Baden.

Saranno esposti anche preziosi arredi, in origine nella Reggia di Pitti per la quale furono progettati e realizzati, in seguito trafugati dall’esercito napoleonico: un piano di consolle ingentilito da fiori e farfalle, che si ricongiunge al suo piede intagliato rimasto nella reggia fiorentina e il suo pendant con conchiglie donato da Napoleone all’Imperatrice Josephine e più tardi acquistato dallo Zar di Russia.

Testimonia la passione dei napoleonidi per le pietre dure di Firenze una rara parure di gioielli che Elisa Baciocchi fece eseguire alla manifattura di corte per donarla alla sorella Carolina, regina di Napoli.

Orario: 8.15–18.30 nei mesi di maggio, settembre, ottobre; 8.15-19.30 nei mesi di giugno, luglio, agosto; 8.15 – 16.30 nel mese di novembre 8.15–18.30 nei mesi di maggio, settembre, ottobre; 8.15-19.30 nei mesi di giugno, luglio, agosto; 8.15 – 16.30 nel mese di novembre
 

Fiere PITTI IMMAGINE UOMO Firenze (2009-06-16)

Dal/From -> 2009-06-16 Al/To -> 2009-06-19
PITTI IMMAGINE UOMO
Cancella questo testo ed inserisci la descrizione della tua offerta in Italiano
B&B Florence Room b&b
 

Fiere Fiera antiquaria 100mt da ninna nanna Firenze (2007-04-02)

Dal/From -> 2007-04-02 Al/To -> 2007-10-31
Fiera antiquaria 100mt da ninna nanna
Fortezza Antiquaria

Piazza Indipendenza , Firenze , FI

data inizio: 21-01-2007
data fine: 16-12-2007
descrizione data: (3° sabato e domenica del mese)

informazioni: 055-3283550

 

Mercatini Mercato Scozzese Santa Maria Novella Firenze (2006-12-02)

Dal/From -> 2006-12-02 Al/To -> 2006-12-10
Mercato Scozzese Santa Maria Novella
Torna a Firenze in piazza S.M. Novella la terza edizione del Mercato Scozzese. Orario continuato dalle 10:30 alle 19:30.

Le aziende scozzesi offriranno il meglio dei prodotti tipici scozzesi, dalle specialità alimentari più famose, all'abbigliamento in tartan, tweed, shetland, cashmere, etc., agli accessori sportivi anche per il golf, musica, giftware e ancora altro.

Si potrà inoltre partecipare a delle degustazioni di whisky per capire meglio la bontà e complessità di questa bevanda tra le più famose al mondo.

Per maggiori informazioni:
florencescots@inwind.it




Mercato Scozzese


Mercato Scozzese


Mercato Scozzese
 

Concerti Concerto di Capodanno 2007 Firenze Firenze (2006-12-31)

Dal/From -> 2006-12-31 Al/To -> 2007-01-01
Concerto di Capodanno 2007 Firenze
Un evento promosso dal Comune di Firenze in collaborazione con Banca CR Firenze e Inverno a Firenze.
Il 31 dicembre, a partire dalle ore 23,00, con ingresso libero, sarà possibile brindare al nuovo anno in una delle piazze più belle del mondo accompagnati dalle note dei 50 elementi dell'ORCHESTRA EUROPEA " Wiener Kammer Solisten".
Si tratta di una formazione composta da musicisti provenienti da molte delle migliori orchestre sinfoniche continentali, che nel periodo dicembre e gennaio di ogni anno si riuniscono per proporre secondo l'originale interpretazione viennese le musiche più belle e famose della famiglia Strauss.
Il gruppo è unanimemente considerato tra le migliori orchestre per quanto concerne il repertorio straussiano.
Nel concerto fiorentino sarà diretta dal Maestro Giuseppe Lanzetta che con l'orchestra vanta lunga collaborazione e affiatamento. Il programma proposto per il concerto di Firenze, sarà quello classico già presentato con successo in molte parti del mondo, una scaletta pensata allo scopo di trasmettere al pubblico il senso più vero della musicalità straussiana.
Il direttore Lanzetta è musicista di fama internazionale con al suo attivo numerose tournée internazionali. Dal 1981 è direttore musicale stabile dell'Orchestra da Camera Fiorentina con cui ha tenuto oltre 900 concerti di vario repertorio sotto l'egida di istituzioni concertistiche di alto prestigio. Per la sua intensa attività alla guida di autorevoli complessi da camera e sinfonici, la critica internazionale lo ha definito uno dei direttori più brillanti della giovane generazione.
Il Gran Concerto di Fine Anno in piazza della Signoria, ha fatto registrare nel 2005 un affluenza record di circa 35.000 persone.

Hotel Ambasciatori
 

Mostre BRONZINO E CARAVAGGIO Firenze (2011-01-06)

Dal/From -> 2011-01-06 Al/To -> 2011-01-10
BRONZINO E CARAVAGGIO


Dal 6 al 9 Gennaio 2011 (Risparmia!!!ULTIME CAMERE)

Doppia/bagno e col. EURO 58,00 A CAMERA
Singola/bagno e col. EURO 40,00 A CAMERA
Tripla/bagno e col. EURO 80.00 A CAMERA
Quadrupla/bagno e col. EURO 100,00 A CAMERA


Contattateci per avere la nostra migliore offerta se rimanete più notti.
B&B B&B Soggiorno Pezzati
 

Spettacoli Teatrali Alice nel paese delle meraviglie - Alice in Wonderland Firenze (2008-05-28)

Dal/From -> 2008-05-28 Al/To -> 2008-06-08
Alice nel paese delle meraviglie - Alice in Wonderland
Dal 23 maggio all´8 giugno, ogni venerdì e sabato alle 20.30 e la domenica alle 17.00, presso il Teatro Lungo Binario, accanto alla Stazione Leopolda, la compagnia FESTA (Florence English Speaking Theatrical Artists) porterà in scena il deposito fiabesco, intatto e chiassoso di ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE.

Chi non ricorda con nostalgia la gioia sgangherata, le ambiguità crudeli, i travestimenti e le genuine follie del classico di Lewis Carroll? Questa fiaba seduce il pubblico di ogni età con il suo intreccio di errori, disubbidienze e inganni. La compagnia FESTA (Florence English Speaking Theatrical Artists) celebra una fantasia congestionata, ricca di paradossi, assurdità e nonsensi. Gli attori professionisti e i bambini che interpretano le irresistibili parti minori (le carte da gioco, i fiori, ecc) alternano inglese e italiano in un vivace gioco incrociato di suoni. Animazioni, immagini, movimenti ed effetti speciali rendono ancora più spettacolare questa produzione.

"Alice nel Paese delle Meraviglie" verrà messa in scena presso il Teatro "Lungo Binario", situato tra Porta il Prato e la Stazione Leopolda. Gli orari degli spettacoli saranno alle 20:30 (Venerdì e Sabato, 23, 24, 30 e 31 Maggio, 6 e 7 Giugno) ed alle 17:00 (Domenica 25 maggio, 1 e 8 Giugno).

Biglietti: 12 euro per adulti, 8 euro per bambini, disponibili per l'acquisto all'ingresso.

Il Teatro "Binario Lungarno" è situato in Viale Fratelli Rossi numero 11, fra la Porta il Prato e la stazione Leopolda. C’e’ ampio spazio per parcheggiare.

Per ulteriori informazioni, si puoò contattare FESTA :
email: info@festatheatre.com, Sito web: www.festatheatre.com
telefono: 338/9180867
 

Sagre Sagra del Seitan Firenze (2006-09-17)

Dal/From -> 2006-09-17 Al/To -> 2006-09-17
Sagra del Seitan
Circolo Ricreativo di Pozzolatico Via Imprunetana - Impruneta Firenze

Descrizione:
Cosa c'e' di meglio di una sagra per apprezzare i piaceri della cucina vegan? Per tutti coloro che pensano ancora che mangiare 100% vegetale sia riduttivo e di poco gusto e per tutti coloro che sono amanti del seitan e della cucina "non violenta" questa e' l'occasione giusta per mangiare bene e divertirsi.
E' tipico del nostro paese, attraverso le sagre, esaltare il gusto e le tradizioni culinarie. Noi vegan non siamo da meno e invitiamo tutti a questa sagra davvero speciale. La Toscana, poi, offre molte di queste occasioni ma si tratta quasi sempre di sagre "vietate" a chi come noi non ama nutrirsi con cinghiali e caprioli...
E' cosa c'e' di meglio di una sagra per gustare, magari per la prima volta, il seitan e altre altre delizie vegane? L'appuntamento e' per settembre, quando le vacanze stanno finendo ma non la voglia di divertirsi!

Cos'è il Seitan
Il seitan e' considerato la carne vegetale per eccellenza; nutriente, ricco di proteine, facilmente digeribile e di ottimo sapore, puo' essere utilizzato per sostituire la carne nella maggior parte delle ricette.

Apprezzato da secoli in quasi tutto l'Estremo Oriente, il seitan e' glutine di frumento. Si ottiene facendo un impasto d'acqua e farina e lavandolo sotto l'acqua fredda, un procedimento che porta via la crusca e gli amidi ma lascia intatta la parte proteica. Poi il glutine viene cotto in acqua bollente con salsa di soia, alga kombu e pezzetti di zenzero. Ora e' pronto per essere utilizzato nelle ricette.

Programma
Siamo giunti alla seconda edizione. Dopo il successo del primo appuntamento che ha visto il tutto esaurito la prossima edizione e' prevista per domenica 17 settembre 2006. Dalle ore 12,00 fino alle 23,00. Si terra' nella campagna toscana presso il Circolo Ricreativo di Pozzolatico, Via Imprunetana per Pozzolatico, 227 - Impruneta (Firenze)
Sara' una piacevole occasione per assaporare il seitan, un alimento nuovo ancora per molti e per scoprirne la splendida versatilita' in cucina, che lo rende un ottimo, salutare, etico sostituto alla carne. Organizzeremo il pranzo e la cena. Il menu' presentera' una varieta' di piatti a base di seitan e altre delizie vegane e saranno disponibili appetitosi spuntini nella zona bar... per trascorrere una piacevole giornata nel verde della campagna toscana.
Nel pomeriggio si terra' una tavola rotonda con ospiti interessanti per discutere e scambiarci idee sui temi che ci riguardano.
Sara' allestita una mostra multimediale che accompagnera' il visitatore nella conoscenza dello stile di vita vegan.
 

Fiere Salone del modbile Firenze (2007-03-03)

Dal/From -> 2007-03-03 Al/To -> 2007-03-11
Salone del modbile



Fortezza da Basso, Firenze

PER PASSIONE E PER RAGIONE
Chi per passione, chi per ragione, chi curioso o in cerca di consigli, tutti al Salone del Mobile, per vedere, toccare, o fare un buon affare. 200 espositori e tante le novità in mostra: nelle cucine alte prestazioni tecnologiche, design futuribile, ma anche ambienti familiari dove le calde tonalità del legno si mescolano a piani di acciaio indistruttibili. Una grande vetrina delle più note marche nazionali, dal classico al moderno, all'high tech, all'ecologico e all'angolo del passato. E poi curiosità... la cucina del set televisivo del Grande Fratello, da non perdere. Oppure dal Giappone I Giardini Zen, anche da interni. Curiosi anche i mobili e gli oggetti di memoria dall’est europeo.

Al Salone del Mobile non c'è solo arredamento ma anche tutto quello che serve per rinnovare la casa, da una grande scelta di parquet e ceramiche, all'illuminazione, infissi, arredo da giardino, sistemi di sicurezza e novità per la ristrutturazione. Ampie le aree del buono e sano dormire. Da vedere il bagno turco su misura. E non solo arredamento al salone del mobile, ma anche emozioni da gustare: un giro ai Sapori d'Italia e alla Corte del cibo per assaggiare le specialità delle regioni, sapori e profumi autentici. Facile arrivare: 5 minuti a piedi dalla stazione di Santa Maria Novella, facile parcheggiare nei nuovi parcheggi intorno alla Fortezza.

Orgacom Srl
Tel + 39 0572 910474
Fax + 39 0572 911228

Brain Fiere Srl
Tel + 39 055 571708
Fax + 39 055 5047280
 

Fiere Piiti Firenze (2006-12-13)

Dal/From -> 2006-12-13 Al/To -> 2007-01-13
Piiti
PITTI IMMAGINE UOMO N. 71
10/13 GENNAIO 2007
Fortezza da Basso, Firenze

— Anteprima mondiale collezioni di abbigliamento e accessori autunno-inverno 2007/2008. Manifestazione organizzata da Pitti Immagine e promossa dal Centro di Firenze per la Moda Italiana

L’ELEGANZA CONSAPEVOLE PROTAGONISTA
Casa Vacanze L'Acacia Residenza d'Epoca
 

Fiere PITTI IMMAGINE BIMBO Firenze (2009-06-25)

Dal/From -> 2009-06-25 Al/To -> 2009-06-27
PITTI IMMAGINE BIMBO
- CAMERE SINGOLE DOPPIE TRIPLE QUADRUPLE includono: BAGNO PRIVATO IN CAMERA (completo con doccia, wc, lavandino, etc.)
Biancheria per la camera e bagno, TV, telefono diretto, ARIA CONDIZIONATA E/O RISCALDAMENTO, cassaforte, connessione free WI-FI gratuita.

- Prima colazione servita in camera (caffe'/cappucino/thè, croissants, fette biscottate, biscotti, marmellate, burro, succhi di frutta, etc.)

Il nostro B&B è situato nel Centro Storico di Firenze. Circa 50 metri dalla Stazione Ferroviaria Centrale ''S. M. Novella'', vicino al Duomo, ''Palazzo dei Congressi'', e ''Fortezza da Basso''.

Garage convenzionato, circa 100 metri. Servizio di ritiro e consegna auto.

Servizio di reception aperto 24/ore per check-in.
B&B Florence Room b&b
 

Sagre Festa per il vino novello a Montespertoli Firenze (2006-11-11)

Dal/From -> 2006-11-11 Al/To -> 2006-11-12
Festa per il vino novello a Montespertoli
Sabato 11 e Domenica 12 Novembre a Montespertoli si celebrerà la 18ª edizione della Festa per il vino novello con una novità assoluta: per la prima volta la manifestazione si terrà al Parco Urbano.
Grazie a questo tradizionale appuntamento si potranno gustare prodotti tipici del territorio, fra cui le caldarroste.

Questo il programma dettagliato della Festa per il vino novello: sabato 11 alle ore 17 inaugurazione ufficiose della manifestazione alla presenza del sindaco Antonella Chiavacci e tutte le autorità; alle 17,30 presentazione e degustazione dei vini novelli 2006; alle 20 in tavola specialità degli chef Francesco e Riccardo; alle 21,30 serata musicale con Alessandra.
Domenica 12 alle 10 apertura degli stand; alle 12,30 gli chef Francesco e Riccardo propongono piatti tipici abbinati ai vini novelli; alle 16 musica con il gruppo folk i Maggiaioli di Bagnolo; alle 21 cena e chiusura della manifestazione.

Per le vie del centro storico domenica 12 si svolgerà la 11ª rassegna di Carabattolandia, protagonisti tantissimi prodotti dell’artigianato e antiquariato oltre ai prodotti biologici. In piazza del Popolo avrà luogo il tradizionale mercato degli ambulanti e i negozi rimarranno aperti per l’intera giornata.

I possessori del biglietto di ingresso della mostra “La Valle dei Tesori”, aperta fino al 19 novembre al museo d’Arte sacra di San Piero in Mercato avranno diritto a un assaggio gratuito di vino novello e castagne.

Per informazioni:
Comune di Montespertoli
Piazza del Popolo, 1 - 50025 Montespertoli (FI)
tel.: 0571 6001
fax : 0571 609760
 

Altri Eventi XXV^ Firenze Marathon Firenze (2008-11-28)

Dal/From -> 2008-11-28 Al/To -> 2008-12-01
XXV^ Firenze Marathon
In occasione della XXV Maratona di Firenze, offriamo ai nostri il soggiorno in B&B ad un prezzo incredibile.
Inoltre, servizio shuttle gratuito da e per la stazione di Signa, e in soli 17 minuti di treno arriverete a Firenze.

Offriamo inoltre un late check out.
Hotel Stil Hotel
 

Fiere Pitti Uomo Firenze (2009-06-14)

Dal/From -> 2009-06-14 Al/To -> 2009-06-21
Pitti Uomo
Pernottamento in Classic Room, Caldo accappatoio in Camera, Linea di Cortesia Completa, Colazione con Pasticceria Fresca.

Camera Dus: euro 70,00
Camera Singola: euro 60,00
Le tariffe si intendono a camera a notte.
Hotel Stil Hotel
 

Fiere DANZA IN FIERA Firenze (2007-03-15)

Dal/From -> 2007-03-15 Al/To -> 2007-03-18
DANZA IN FIERA
Da Giovedì 15 a Domenica 18 Marzo 2007 alla Fortezza da Basso di Firenze si terrà la seconda edizione di Danza in Fiera, la più grande manifestazione nazionale dedicata a tutti
i generi e stili di ballo.
Nei 30 mila mq di spazi si alterneranno, in contemporanea in tutti i padiglioni, eventi, spettacoli, momenti in cui ballare insieme, incontri con ospiti famosi e la possibilità di scoprire e acquistare abbigliamento e prodotti per la danza negli stand delle aziende del settore, incontrare le principali associazioni, federazioni e le grandi scuole nazionali ed internazionali. Vi aspettiamo numerosi!
Ostello Youth Hostel Firenze 2000
 

Mostre ART Mostra Internazionale dell'Artigianato Firenze (2007-04-14)

Dal/From -> 2007-04-14 Al/To -> 2007-04-22
ART Mostra Internazionale dell'Artigianato
ART Mostra Internazionale dell'Artigianato è giunta alla sua 71° edizione e si svolgerà alla Fortezza da Basso di Firenze da sabato 14 aprile a domenica 22 aprile 2007.

ART 2007, organizzata da FirenzeFiera, in collaborazione con Artex, è una delle più prestigiose vetrine per l’artigianato artistico e tradizionale di qualità, a livello nazionale e internazionale.
Un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati “dell’arte del fare”.

Tradizione e innovazione nel solco dell'alta qualità. E' questa la filosofia che da sempre anima ART, la Mostra Internazionale dell'Artigianato e che ha permesso alla rassegna di raggiungere quest'anno il prestigioso traguardo della 71^ edizione. ART è vetrina e mercato dei prodotti unici dell'artigianato, toscano e non solo, esposti alla Fortezza da Basso negli spazi delle sei sezioni nelle quali si suddivide la mostra.
Firenze Fiera ha lavorato in questi anni in piena sintonia con i suoi soci, Regione Toscana in testa, affinché la Mostra Internazionale dell'Artigianato raggiungesse l’eccellenza, nella convinzione che in un mercato globalizzato fossero particolarmente ambiti i luoghi nei quali si manifestano la diversificazione, la qualità, la tradizione, il saper fare. Tutto ciò testimoniano gli oltre 800 espositori provenienti dai cinque continenti che partecipano ad ART 2007. Sono dati estremamente significativi sopratutto in un momento nel quale il comparto artigianale e l’economia nel suo complesso è interessata da una timida ripresa.
 

Altri Eventi Pitti Immagine uomo n.71 Firenze (2007-01-10)

Dal/From -> 2007-01-10 Al/To -> 2007-01-13
Pitti Immagine uomo n.71
Presso la FORTEZZA DA BASSO è prevista l' anteprima mondiale delle collezioni di abbigliamento e accessori autunno-inverno 2007/2008. Manifestazione organizzata da Pitti Immagine e promossa dal Centro di Firenze per la Moda Italiana
B&B B&B La casa dei tintori di Massimo Ingegno
 

Concerti TOUR MUSIC FEST 2007 Firenze (2007-05-14)

Dal/From -> 2007-05-14 Al/To -> 2007-05-31
TOUR MUSIC FEST 2007
Tour Music FestIl primo festival itinerante dedicato alla musica emergente

C’era una volta il “Cantagiro”, poi “Un disco per l’estate” ora il “Festival Bar”, tutte manifestazioni estive ed itineranti ma con una componente di musica “affermata a livello internazionale” e allora perché non creare una manifestazione parallela dedicata alla musica nuova ed emergente?

Giunge a Firenze il 14 maggio il primo festival nazionale itinerante dedicato alla musica emergente, il TOUR MUSIC FEST che -con più di mille artisti iscritti e tante adesioni in giuria- ha iniziato il suo viaggio da Roma, il 5 maggio alla ricerca di nuove voci, nuovi ritmi, nuovi progetti musicali, ma anche cover bands e giovanissimi artisti e interpreti.

Presso All Music Via dello Steccato 19/a, si svolgeranno le prime selezioni fiorentine che decideranno chi passerà alle seconde, chi accederà allo stage e chi, infine, arriverà alla terza e ultima prova: la finalissima al Piper di Roma, con una giuria presieduta da Mogol e giurati decisamente d’eccellenza: PAOLO BUONVINO – membro insieme a Pippo Baudo della Commissione Artistica del Festival di Sanremo 2007, autore delle colonne sonore dei film di Gabriele Muccino e Giovanni Veronesi, delle musiche di Carmen Consoli e di “Eppure Sentire” di Elisa-, ROBERT STEINER - il più grande esponente di Musical in Italia- e PAOLO MASTROIACO produttore e manager di tanti grandi della canzone italiana, tra cui Massimo Di Cataldo.

Oltre a una giuria di notevole qualità e un codice etico di garanzia, la manifestazione offre la possibilità di vincere la produzione di un disco con un tour promozionale nelle maggiori città italiane, una borsa di studio per il CET (Centro Europeo di Toscolano) di MOGOL, l’iscrizione tramite casa discografica alle selezioni per la 58° edizione del “Festival della canzone italiana di Sanremo” e altri preziosi premi.

Lo scopo principale della manifestazione –aperta a tutti, compresa la categoria Junior- è quello di scoprire, formare e promuovere realmente la nuova musica, le nuovi voci, di dare a loro una possibilità per emergere nel contesto musicale italiano, con il patrocinio e la garanzia di alcune tra le realtà più interessanti e valide del mondo discografico nazionale.

La manifestazione è patrocinata dalla Regione Lazio.

Data la grande quantità di richieste sarà ancora possibile iscriversi fino al giorno stesso delle selezioni.

Intervista al presidente di giuria del

Tour Music Fest 2007
Festival itinerante della musica emergente

Giulio Rapetti, in arte MOGOL

Lei ha lavorato con le più belle e straordinarie voci, con le più importanti band della storia della musica ed è stato definito il massimo autore italiano.
Quali erano le possibilità di affermazione nell’ambito musicale italiano degli anni Sessanta?
Le possibilità di affermazione negli anni Sessanta erano sicuramente maggiori rispetto a quelle di oggi anche se il livello artistico riguardo agli arrangiamenti e alle sonorità era inferiore a oggi. Bastava un’aria felice e la canzone o il progetto discografico si lanciavano da sé, mentre oggi i grandi problemi riguardano la promozione e la visibilità…negli anni Sessanta era molto più semplice riuscire a farsi ascoltare e quindi incidere un disco e promozionarlo su larga scala.

Cosa pensa del panorama musicale attuale?
Purtroppo i prodotti e le iniziative sono tante e, come dicevo prima, di una qualità di arrangiamenti decisamente superiore a quando ho cominciato io, ma il grande problema è l’omologazione, che spesso è pretesa, e l’impossibilità di avere visibilità e promozione a prescindere da alcuni standard imposti.
La musica si fruisce venti volte di più rispetto a quaranta anni fa e rende a chi la produce molto.
Il CET [ndr. Centro Europeo Toscolano, diretto e fondato da Mogol per formare nuove voci e nuovi musicisti e che assegnerà una borsa di studio all’interno del Tour Music Fest come Premio CET] è proprio un tentativo per arrestare o, per lo meno, limitare un processo di creatività ad uso marketing. Ormai alle case discografiche costa troppo lanciare un artista, a meno che non sia un fenomeno esplosivo, perché il processo è troppo lento per cui spesso preferiscono adeguarsi alle cultura del marketing.

Quali prospettive vede per chi si affaccia in questo periodo nel mondo e nel mercato della musica italiana?
La maturità artistica si raggiunge solo attraverso la formazione, la sperimentazione sul palco, la voglia di mettersi in gioco e una promozione reale. Per questo ultimamente non si riscontrano nuovi grandi artisti, molti sono nomi di media importanza che stentano ad affermarsi e che spesso rimangono vincolati al loro mercato di riferimento senza un’ulteriore diffusione e possibilità di visibilità, sia per il rock che per la musica leggera.

E’ d’accordo con chi ritiene che per produrre e diffondere musica di qualità sia necessario rivolgersi al mercato estero?
Siamo cittadini europei e oramai facciamo parte di un mercato europeo.

A proposito di grandi vetrine, quanto spazio è riservato ai giovani emergenti?
Lo spazio riservato ai giovani emergenti è piccolo…è difficile avere visibilità, farsi conoscere e anche farsi ascoltare oltre il proprio circuito locale.
Alla musica, attraverso la radio, è riservato ampio spazio, ma il mercato è frazionato.
Ciò che colpisce è il frazionamento dato dalla soggettività delle singole radio o delle singole manifestazioni, legate a un determinato ambiente artistico e musicale che impedisce una promozione e una visibilità totali e su larga scala che si tratti di pop, di rock, di progressive, di musica d’autore e così via.

Da questo punto di vista il Tour Music Fest - Festival nazionale della musica emergente- si rivolge a tutti i generi di musica e propone una giuria ampia in grado di giudicare senza parzialità i prodotti e i progetti validi.
Tutto ciò è molto importante e decisamente raro nel panorama musicale attuale troppo spesso legato a realtà ristrette e standardizzate.
La validità del Tour Music Fest, inoltre, è anche quella di offrire realmente una formazione .
E’ la possibilità di vincere qualcosa che ha senso dal punto di vista promozionale e artistico come la borsa di studio al CET, la possibilità di seguire stage formativi gratuiti con esperti.
La formazione resta un fattore fondamentale. Inoltre il CET ha deciso di aprire una casa discografica, come in passato avevo fatto con la Numero Uno, che comprendeva nomi del calibro di Lucio Battisti, la PFM e Gianna Nannini spaziando quindi tra diversi generi e personalità musicali dal rock, con tutte le sue influenze, al pop –solo per citarne alcuni.

Quest’anno a Sanremo Giovani parteciperà un ragazzo proposto da voi e formatosi presso il CET. Questo è molto importante.
Anche tra i finalisti del Tour Music Fest verrà scelto il miglior progetto artistico che sarà premiato con l’iscrizione tramite casa discografica alle selezioni per il 58° Festival di Sanremo. Cosa ne pensa?
Ai giovani e nelle manifestazioni oggi per funzionare realmente serve qualcosa di oggettivamente importante e che offra oggettivamente grandi possibilità, come la vetrina di Sanremo e come l’aspetto formativo e la promozione attraverso tour che diano la possibilità di mettersi alla prova da ogni punto di vista.
Ma ci vuole tanta voglia, forza e impegno. Ripeto la strada è più difficile.

Quali sono le possibilità di affermazione per un giovane o per una band emergente?
Deve mettersi alla prova, sperimentarsi, crearsi una cultura musicale e farsi conoscere. Formazione e promozione: le due parole d’ordine.

Quali sono le caratteristiche fondamentali che dovrebbe avere un giovane o una band emergente?
Una grande passione e la voglia di sperimentarsi e crescere.

Ma per affermarsi, secondo lei, conta più il talento o lo studio?
A questa domanda ha risposto anche Albert Einstein: “l’1% è l’ispirazione, il 99% la traspirazione” ossia il sudore, l’impegno. Anche Leonardo Da Vinci e tutti i grandi hanno risposto così a questa domanda.
Il talento, la scintilla senza impegno e sudore non valgono nulla.
Solo lo studio ti permette di diventare artisticamente imprevedibile.

Stanno iniziando le prime selezioni per la prima edizione del Tour Music Fest, manifestazione alla quale lei e la sua scuola – Cet Music, Centro Europeo di Toscolano Università della Musica- collaborano e di cui lei sarà capo di una giuria composta da discografici e talent scout.
In un momento in cui tanti speculano sui sogni dei giovani artisti, perché ha scelto di essere il presidente di giuria proprio del TMF?
Perché il TMF mette in palio una borsa di studio.

Perché un giovane dovrebbe partecipare al TMF?
Una manifestazione musicale è valida se offre la possibilità di una formazione reale.

Il TMF è una manifestazione che si rivolge anche ai giovanissimi under 18, secondo lei quando è giusto iniziare a coltivare il proprio sogno di musica e il proprio talento?
Il talento si esprime in molte fasi, ma non è quello l’importante. Finchè non ci si mette alla prova non si può sapere quanta voglia di crescere artisticamente e quanta passione uno abbia.
Finchè non ti metterai alla prova non saprai mai se ce la potrai fare…sono l’impegno, la voglia di sperimentarsi e lo studio ad aprire le porte…

Tra tutti coloro che arriveranno alla finale del 18 ottobre lei ne sceglierà uno per seguirlo nel suo percorso formativo al CET. Quali saranno i suoi canoni di giudizio?
Cercheremo qualche scintilla. Dove vedrò segnali di originalità, qualcosa di diverso ma non gratuito e non il sogno di un successo immediato e frivolo, ma una reale passione e voglia di crescere.

Qual è la prima cosa che nota quando deve giudicare una band, un giovane interprete o cantautore? Cosa cerca nella nuova musica?
Nei giovani cerco la credibilità di ciò che viene espresso e la possibilità che ciò che esprimono sia creduto e reale…sentito.

La finale del Tour Music Fest sarà al Piper di Roma, luogo che in passato è stato centro delle massime svolte musicali italiane ed europee e che ancora oggi rappresenta un trampolino di lancio e una vetrina di grandissima visibilità per i giovani cantanti ed interpreti.
Cosa rappresenta per lei il locale storico della Roma della rivoluzione musicale dagli anni Sessanta a oggi?
Il Piper è stato il locale delle svolte epocali della musica italiana. Ha ospitato Pink Floyd, Claudio Baglioni, David Bowie, Caterina Caselli, Patty Pravo…mi sembra il palcoscenico più adatto per la finale di una manifestazione musicale.

Cosa la spinge ancora dopo tanti anni e tante soddisfazioni ad appassionarsi ai giovani aspiranti interpreti e cantanti?
La cultura popolare da cui dipende l’evoluzione o l’involuzione di un popolo viene recepita in gran parte ascoltando musica pop. Per migliorare la cultura popolare bisogna formare una buona qualità di operatori.

Ultima domanda: tre cose che servono per entrare nel mondo della musica e tre cose che non si devono fare..
Impegno, impegno e impegno. Ciò che non bisogna fare è considerare l’arte al livello di mestiere, lavorare con la musica per la voglia di realizzare qualcosa di bello.
Preferisco un dilettante con la passione a un professionista che ha come obbiettivo il guadagno!


Intervista al rappresentante della GEM Produzioni, Gianluca Musso, tra gli ideatori e organizzatori del Tour Music Fest.

Cosa è il Tour Music Fest? Cosa lo distingue dagli altri concorsi italiani?
Oggi in Italia abbiamo centinaia di concorsi, tra cui 3 o 4 di spicco. Ma in realtà sono tutti uguali, sempre gli stessi ma, soprattutto, guardando le quote di partecipazione, sono diventati dei veri business! Il Tour Music Fest è stato ideato e costruito cercando di prendere il meglio dai concorsi più prestigiosi, inserendo innovazioni e reali opportunità e allo stesso tempo cercando di abbattere il più possibile le spese per gli artisti che vi partecipano.

Da dove è nata l’idea di promuovere la prima manifestazione musicale itinerante dedicata ai giovani emergenti?
C’era una volta il “cantagiro”, poi “un disco per l’estate” ora il “Festival Bar”, tutte manifestazioni estive ed itineranti ma con una componente di musica “affermata a livello internazionale” e allora perché non creare una manifestazione parallela dedicata alla musica nuova ed emergente?
In Italia, per quanto se ne possa dire, abbiamo moltissimi giovani in gamba che meritano più spazio e più possibilità, con la GEM produzioni e ora con il Tour Music Fest cerchiamo di offrirle.

Quali sono le difficoltà di un emergente per affermarsi nella scena musicale italiana?
Ci sono tanti giovani emergenti, bravi e talentuosi, a fronte di un mercato discografico poco coraggioso e poco innovativo. Puntare su un giovane gruppo o un giovane artista è come puntare un numero secco alla roulette, quanti lo fanno? La maggior parte degli addetti al settore preferiscono “vincere facilmente”, ma meno male che c’è qualcuno che ancora osa.

Una manifestazione che dona ampio spazio sia alla promozione reale attraverso vetrine di notevole visibilità, sia alla formazione. Perché questa scelta?
Perché visibilità e formazione sono due componenti fondamentali per la riuscita di un artista.
Il talento da solo non basta, bisogna coltivarlo e rafforzarlo e amplificarlo, solo così si fa l’arte, e l’arte ha bisogno di essere esposta, ecco perché abbiamo puntato sulla “visibilità”.

In cosa consisteranno gli stage –non obbligatori e gratuiti- e come si svolgeranno?
Hai fatto bene a sottolinearlo, “non obbligatori e gratuiti” perché molte volte gli artisti sono costretti a frequentare cose di questo genere pagando cifre non trascurabili. Gli stage saranno tenuti da professori ed esperti del settore, che aiuteranno l’artista a prepararsi per l’audizione che dovrà svolgere. Un lavoro mirato, che va ad integrarsi alle numerose attività previste sia dal punto di vista formativo, sia dal punto di vista del divertimento…sòragazzi!

Perché un giovane emergente dovrebbe partecipare al Tour Music Fest?
Perché offre tutto quello che un festival dovrebbe offrire, senza però speculare sulle tasche degli artisti. I premi sono favolosi, veniamo nella tua città, la quota d’iscrizione è molto bassa, e poi c’è il Piper, per non parlare di MOGOL…

Il Tour Music Fest è aperto a tutti, anche ai giovanissimi. Quanto è importante iniziare fin da giovanissimi a sperimentare il proprio talento e a mettersi direttamente in gioco?
Chi ben comincia è a metà dell’opera. In questo modo chi sperimenta sin da subito e si mette in gioco all’età di 20 anni, avrà già acquisito una sicurezza emotiva e tecnica.

Dalla Regione Lazio al CET di Mogol: collaborazioni importanti e garanzia di “qualità” insieme a una finalissima al Piper, storico locale capitolino. Perché questa scelta?
Il Tour Music Fest è una manifestazione che intende essere seria e pulita, la serietà di un festival la si costruisce partendo dall’organizzazione (Gem produzioni e Linea Spettacolo, n.d.r.) alle componenti “realmente” prestigiose: Regione Lazio, PIPER, CET e MOGOL lo sono.

Quali sono i premi in palio?
Per i primi classificati nelle diverse categorie, la produzione e distribuzione di un singolo con tour promozionale in almeno 4 delle maggiori città italiane per la promozione del disco e, ancora, un corso al CET di Mogol, borse di studio, iscrizione tramite casa discografica al “Festival di Sanremo” e tanti altri premi!

Tre cose che dovrebbe fare un giovane emergente e tre cose che non dovrebbe fare per avere chance nel mondo della musica….
Formazione, pratica, promozione.
Cullarsi nel proprio talento, imitare i grandi, acquistare “servizi” di dubbia utilità.
 

Fiere Week-end "Delitto al Castello" Firenze (2010-05-29)

Dal/From -> 2010-05-29 Al/To -> 2010-05-30
Week-end "Delitto al Castello"
dal 29 maggio 2010 al 30 maggio 2010
Week-end del Delitto al Castello di Ristochi.

Situato in un'altura il Castello di Ristonchi domina dall'alto della sua posizione, la valle dell'Arno che conduce a Firenze. Immerso nella pace dei boschi ed uliveti, ai confini con la foresta demaniale di Vallombrosa, offre ai suoi ospiti un panorama unico. Costruito nel Medioevo prende il nome dall'etrusco "Ristona" (cresta), già dei Signori da Quona offrì nel 1248 ai Guelfi cacciati da Firenze rifugio e soggiorno spirituale agli abati di Vallombrosa. Dall'antico castello affiorano tracce del perimetro murario della rocca, all'interno delle quali si sviluppa il piccolo borgo dominato dalla torre che rimane ad attestare il ruolo militare originario e la piccola chiesa di S. Egidio.

Telefonateci o inviateci una mail per maggiori informazioni e prezzi.

055 8303169
info@castiglionchio.it
Agriturismo Castiglionchio
 

Fiere pitti immagina Firenze (2007-01-10)

Dal/From -> 2007-01-10 Al/To -> 2007-01-13
pitti immagina
In occasione di Pitti Immagine , Soggiorno Sogna Firenze ,riserva una particolare promozione, per coloro che soggiorno minimo 3 notti il 4° giorno e gratis.non esitate a contattarci
 

Concerti Concerto Eros Ramazzotti Firenze (2009-12-15)

Dal/From -> 2009-12-15 Al/To -> 2009-12-15
Concerto Eros Ramazzotti
In occasione del concerto di Eros Ramazzotti abbiamo ancora disponibilità di camere doppie, triple e quadruple ai prezzi promozionali di 75€/90€/105€ con colazione compresa.
Il concerto è facilmente raggiungibile in autobus o macchina in 10 minuti.
B&B Michelangelo
 

Concerti Gigi D'Alessio in concerto Firenze (2010-09-24)

Dal/From -> 2010-09-24 Al/To -> 2010-09-26
Gigi D'Alessio in concerto
al Nelson Mandela Foru, Gigi D'Alessio in concerto il 25 settembre 2010; prenota la tua stanza ed ottieni le migliori indicazioni su come raggiungere l'evento
 

Fiera Fiera del cioccolato artigianale Firenze (2008-01-24)

Dal/From -> 2008-01-24 Al/To -> 2008-01-27
Fiera del cioccolato artigianale
In Piazza Santa Croce torna l'arte del cioccolato con la Fiera del Cioccolato Artigianale. Ormai giunta alla sua quarta edizione, tutti i golosi e gli amanti del cioccolato potranno assistere ad un grande evento, incontrare i migliori maestri cioccolatieri della Toscana e d’Italia e trascorrere una giornata all’insegna del gusto e della dolcezza, provando il brivido di piacere che solo il vero, puro, divino cioccolato artigianale è in grado di offrire.

Piazza Santa Croce
Fino al 27 gennaio 2008
INGRESSO LIBERO
Info: 055 3289 619
 

Mostre Light One in Ether Firenze (2006-06-24)

Dal/From -> 2006-06-24 Al/To -> 2006-09-29
Light One in Ether
Kuba Bakowski
Arte moderna

La mostra raccoglie una serie di opere recenti di Bakowski, che abitualmente utilizza diversi linguaggi e media che vanno dall’installazione alla scultura, dal video alla fotografia. Light One in Ether è l’installazione che dà il titolo alla mostra. Da una foto appesa al muro che raffigura l'artista, parte un filo che si lega ad una t-shirt con stampata un'immagine di Yuri Gagarin posata sul pavimento e gonfiata grazie all'aria emessa da un ventilatore. A boy and his dog è invece una scultura in scala 1/1 in resina epossidica. Something wrong with my stomach e What’s that sono i titoli dei due video che insieme alle foto della serie Museum of Earth e ai piccoli oggetti Spaceship, Explorers samplers and others explorative devices, completano il complesso e straordinario percorso del lavoro di Kuba.

Orario: dal lunedì al venerdì 16 - 20
 

Spettacoli Teatrali LA BOHEME Firenze (2007-01-19)

Dal/From -> 2007-01-19 Al/To -> 2007-01-28
LA BOHEME
DAL 19 al 28 GENNAIO
'La Bohème' di Giacomo Puccini
Teatro Comunale Corso Italia, 16
Tel. + 39-055.27791
 

Altri Eventi Giardino degli iris e Giardino delle rose Firenze (2007-05-02)

Dal/From -> 2007-05-02 Al/To -> 2007-05-20
Giardino degli iris e Giardino delle rose
Solo per pochi giorni a Firenze nel Giardino degli Iris a Piazzale Michelangelo. Potrete ammirare più di 1500 varietà provenienti da tutto il mondo di questo fiore, simbolo di Firenze http://www.cultura.toscana.it/architetture/giardini/firenze/giardino_iris.shtml
Con l'occasione non perdetevi il vicino Giardino delle rose, con ingresso gratuito.
 

Fiere PITTI IMMAGINE BIMBO Firenze (2009-06-25)

Dal/From -> 2009-06-25 Al/To -> 2009-06-27
PITTI IMMAGINE BIMBO
Pernottamento 3 notti
- Camera singola con bagno privato euro 120.00
- Camera doppia con bagno privato euro 180.00
- Camera tripla con bagno privato euro 240.00
Affittacamere La Spiga
 

Sagre Oleovagando: passeggiare intorno a Firenze Firenze (2006-12-08)

Dal/From -> 2006-12-08 Al/To -> 2006-12-10
Oleovagando: passeggiare intorno a Firenze
OleovagandoOleovagando: passeggiare intorno a Firenze alla scoperta di frantoi gustando l’olio nuovo.

Parte la II edizione di Oleovagando, la manifestazione promossa dalla Provincia e dall’APT di Firenze che apre al pubblico le porte dei frantoi e delle aziende agricole del territorio.

Parte la seconda edizione di "Oleovagando", la manifestazione della Provincia e dell'APT di Firenze per la promozione e la valorizzazione dell'olio extra vergine d’oliva.
Anche quest’anno per tre giorni, l’8 il 9 e il 10 dicembre, i frantoi e aziende del territorio accoglieranno il pubblico per far conoscere come e dove si produce l’olio extra vergine di oliva della Provincia fiorentina.
Un’occasione per scoprire le meraviglie del territorio rurale della provincia fiorentina che, unite al patrimonio artistico della città di Firenze, costituiscono un polo turistico d’eccezione.

Oleovagando, l’8-9-10 dicembre offre un’occasione unica per entrare nelle più belle tenute del territorio fiorentino, infatti le Aziende Agricole e i frantoi storici della Provincia di Firenze accolgono il pubblico per far conoscere e apprezzare la loro produzione di l’olio extra vergine d’oliva. Tutte le aziende che aderiscono al progetto sono gioielli da scoprire che offrono prodotti di qualità nati da una tradizione secolare.
Nei frantoi i visitatori saranno accolti dai produttori che insegneranno a tutti come degustare il loro prodotto e valorizzarlo al meglio.

L’elenco, gli indirizzi delle aziende aperte per “Oleovagando” e tutte le informazioni utili saranno disponibili sul sito www.oleovagando.it, oltre che sul depliant distribuito in tutti i Comuni della Provincia, nei punti di informazione dell'APT e in moltissimi alberghi del territorio.

APT Firenze: info tel. 0552760061-62
Beatrice Bargagli tel. 0552332222 / 219
 

Folklore FESTA MEDIOEVALE A MALMANTILE: Firenze (2009-05-30)

Dal/From -> 2009-05-30 Al/To -> 2009-05-31
FESTA MEDIOEVALE A MALMANTILE:
malmanile chiuderà per 2 week end le sue porte al presente per aprirle nel passato ritornando nel periodo del medioevo, con giochi, giullari cantastorie e magie. Nell'evento ci saranno anche taverne dove sarà possibile mangiare prodotti dell'epoca.
 

Spettacoli Teatrali operafestival Firenze (2007-07-20)

Dal/From -> 2007-07-20 Al/To -> 2007-08-07
operafestival
Dal 12-06-2007 al 07-08-2007
in giardino di boboli, abbazia di san galgano, villa medicea di san galgano alle ore 21:00


Prezzo :dai 20 ai 60 euro circa

Si apre il 12 giugno il Festival Lirico della Toscana che si svolgerà quest'anno nella splendida cornice del Giardino di Boboli, a Firenze, nell'Abbazia di San Galgano (Chiusdino-Siena) e nella Villa Medicea di Cafaggiolo (Barberino di Mugello). In cartellone Rigoletto di Puccini, La Traviata di G. Verdi, Tosca di G. Puccini e molti altri incontri, concerti e spettacoli. Tra questi l'esibizione dei famosi Momix, il concerto del grande jazzista Stefano Bollani e tanti altri eventi.

Per Informazioni:


Telefono : 055 5978309

Sito WEB : WWW.FESTIVALOPERA.IT

e-Mail : info@festivalopera.it, biglietteria@festivalopera.it
 
 

Comuni a Firenze:

Bagno a ripoli Barberino di mugello Campi bisenzio Fiesole
Lastra a signa Rignano sull arno Scandicci Sesto fiorentino




Parte delle informazioni riguardanti la storia, l'arte, le tradizioni e gli eventi della città di Firenze sono riprese dal sito www.wikipedia.org rispettando il GNU Free Documentation License.