Hotel B&B Caltanissetta



Ricerca per tipologia Caltanissetta

La città di Caltanissetta è situata nella parte centro-meridionale della Sicilia e partendo da ovest e muovendoci in senso orario confina con le provincie Agrigento, Palermo, Enna, Catania e Ragusa.
Nella provincia di Caltanissetta il turista può ammirare i molti monumenti presenti. Monumenti di grande valore storico, tra i quali spiccano maggiormente il Castello di Butera, del secolo XI, dal notevole torrione rettangolare, e con cinta muraria a strapiombo sulla vallata, la chiesa di S. Maria dell'Istria, il Duomo di S. Maria la Nuova (risalente al 1662) che conserva vari affreschi di vari artisti tra cui il belga Guglielmo Borremans, l'affascinante statua di San Michele di Stefano Li Volsi (eretta nel 1625), un bellissimo Crocifisso di frate Umile da Petralia ed un ostensorio gotico del Quattrocento.
A questi possiamo aggiungere la monumentale chiesa di S. Agata risalente al XVII secolo, con armoniosa facciata e con sontuoso interno a croce greca, ricco di marmi policromi, la Fontana del Nettuno situata in piazza Garibaldi, la chiesa dei Carmelitani che conserva i sepolcri dei principi Brangiforte, il Museo Civico di via Colajanni che custodisce importanti opere d'arte di famosi scultori e vari reperti archeologici ritrovati nel territorio della provincia alcuni risalenti al VI secolo a.C.

Visitare Caltanissetta


Il primo luogo che consigliamo di visitare a Caltanissetta è il Castello di Pietrarossa (costruito nel 1080) che secoli fa comprendeva anche tre monumentali torri poi crollate a causa di un terremoto nel XVI secolo;
di indiscussa bellezza anche la Cattedrale di Caltanissetta realizzata nel XVI secolo in stile neoclassico ed ha due bellissimi campanili ed all'interno pregevoli statue ed affreschi;
è possibile ammirare anche l'adiacente Chiesa di S. Sebastiano, anch'essa costruita nel XVI secolo e ristrutturata in vari momenti nei secoli successivi;
degno di nota anche l'Abbazia di S. Spirito con tipica struttura in stile romanico realizzata nel XII secolo;
per concludere ricordiamo infine il Collegio dei Gesuiti in stile barocco, la Chiesa di S. Agata con decorazioni in marmo ed il Museo Diocesano di Caltanissetta che custodisce reperti che testimoniano il passato e la storia di questa città.il quale conserva numerosi oggetti provenienti dai vari edifici cultuali di Caltanissetta.



Comuni a Caltanissetta:

Caltanissetta




Parte delle informazioni riguardanti la storia, l'arte, le tradizioni e gli eventi della città di sono riprese dal sito www.wikipedia.org rispettando il GNU Free Documentation License.