Hotel B&B Bari



Ricerca per tipologia Bari

Bari è provincia e capoluogo regionale della Puglia; sorge alla foce del fiume Ofanto ed è esposta in direzione del mar Adriatico. La città di Bari è tra i più importanti scali commerciali ed economici del sud d'Italia ed è come numero di abitanti la seconda città del meridione.
A Bari ogni anno viene ospitata la Fiera del Levante. Possiamo considerare Bari come divisa in due parti, una nuova (che si è sviluppata a partire dagli inizi dell 800) e una vecchia, nella quale troviamo i più importanti monumenti medievali e rinascimentali.
La principale attrazione turistica di Bari può essere considerata la Basilica di S. Nicola (il patrono della città) che presenta un tipico stile romanico. La chiesa è suddivisa a tre navate formate da pilastri e colonne.

I lungomari della città offrono un affascinante panorama e permettono delle passeggiate rilassanti costeggiando il mare mediterraneo; specialmente nel periodo primaverile ma soprattutto estivo la città è una delle principali mete turistiche per coloro che decidono di trascorrere le vacanza al mare.

Breve storia di Bari


Bari fu fondata dagli illirici, ed in seguito fu un municipio romano. Grazie a varie testimonianze come il villaggio preistorico scoperto in Piazza San Pietro (nelle vicinanze del porto di Bari) nel 1913 possiamo affermare che il territorio di Bari fu popolato fin dai tempi molto antichi. Analisi dettagliate sui resti animali ed umani ritrovati, hanno infatti confermato che l'antico agglomerato urbano risale all'età del bronzo, ovvero ha circa 4000 anni. Anche nel 1993 fu scoperto uno scheletro di homo erectus, ad ulteriore conferma di quanto emerso dai precedenti ritrovamenti.
Bari fu dominata dai saraceni (840) e dai bizantini (875) e passò successivamente sotto il possesso di normanni e Svevi (XII-XIII secolo). Successivamente si susseguirono varie popolazioni alla guida dell'antica città; gli Angioini, gli Aragonesi (XV sec.), gli Sforza (1464) e gli spagnoli (XVI-XVIII secolo).

Visitare Bari


Grazia alla sua lunga e travagliata storia Bari ha un patrimonio artistico, storico e culturale di grande interesse mondiale.

Possiamo partire la visita dal Castello Normanno - Svevo di Bari , tra le più maestose e dimportanti costruzioni di tutta la Puglia. Già esistestente, fu modificato da Federico II in una imponente costruzione caratterizzata da una pianta trapezoidale; successivamente fu ancora modificato dagli Aragonesi e possiamo ancora oggi osservare la strutura portante di origine medievale con le aggiunte risalenti al periodo rinascimentale. Il Castello è circondato da imponenti mura, grandi torri e da fossati che un tempo garantivano l'inattacabilità dell'edificio ed al suo interno ospita la Gipsoteca Provinciale che conserva gli stampi di importanti sculture.

I principali luoghi da visitare sono racchiusi all'interno della città vecchia di Bari: per prima possiamo citare la Cattedrale di Bari (realizzata nel corso dei secoli XII e XIII in stile romanico) costruita su un preesistente edificio religioso Bizantino; degno di attenzione è il Museo diocesano di Bari che conserva antiche testimonianze religiose tra cui il famoso codice rotulo dell'Exultet.

La Basilica di San Nicola di Bari è una delle più grtandi testimonianze di stile romanico in Puglia; questo grazie alla sua semplice ma affascinante facciata ed all'interno composto da tre navate con colonne bizantine e volte barocche. All'interno vengono conservate varie opere d'arte di indubbio valore come il pavimento risalente al XII secolo, le reliquie di San Nicola, la cattedra del vescovo Elia e la tomba di Bona Sforza.

Per gli amanti della storia e dei musei consigliamo una visita a quelli che riteniamo essere i più importanti: la Pinacoteca provinciale di Bari situata nel palazzo della Provincia che raccoglie varie testimonianze sul passato e sulla storia di Bari oltre che varie opere d'arte di origine medievale ed a dipinti di grandi artisti come Tintoretto, Veronese ed altri ancora; all'interno del Museo Archeologico di Bari invece troviamo una delle più grandi testimonianze storiche sulle popolazioni che abitarono queste terre comprese tra il Tavoliere, il territorio di Bari e del Salento.

Spostandoci invece nella parte della città nuova possiamo ammirare le opere darte più recenti e contemporanee; tra i principali edifici moserni possiamo citare: il Teatro Petruzzelli da poco restaurato; la Fiera del Levante di Bari decorata con particolari arabi è stata costruita negli anni 30 al fine di fare di Bari la città principale per la comunicazione con l'Oriente; lo Stadio San Nicola di Bari realizzato in occasione dei mondiali di calcio di Italia 90.





Natale a Bari
Trulli di Alberobello





Suoni della Murgia
Fiera del Levante Bari
Levante Film Festival Bari
Darwin 1809 - 2009 Bari
Darwin 1809-2009 Castello Svevo Bari



Comuni a Bari:

Acquaviva delle fonti Adelfia Barletta Bitonto
Casamassima Castellana grotte Conversano Gravina di puglia
Minervino murge Noci Ruvo di puglia




Parte delle informazioni riguardanti la storia, l'arte, le tradizioni e gli eventi della città di sono riprese dal sito www.wikipedia.org rispettando il GNU Free Documentation License.