Hotel B&B Lombardia




Lombardia Panorama La Lombardia, grande museo a cielo aperto con i suoi monumenti e abbazie, offre ai turisti molti spunti per un viaggio nella storia e nella tradizione culturale, artistica e architettonica.
Dalla pianura verde e rigogliosa ai borghi antichi che custodiscono tesori di natura antica, dalle splendide atmosfere dei laghi alle magnifiche montagne ricche di eventi sportivi internazionali, per finire con la ricca enogastronomia che ha reso questa regione famosa in tutto il mondo.

La Lombardia è è situata nell'Italia nord-occidentale e conta circa 9.000.000 di abitanti suddivisi tra le 12 province e 1546 comuni che fanno parte di questa regione; il cpoluogo è Milano che ha una densità di popolazione maggiore di tutte le altre province. La regione Lombardia confina con la Svizzera (le regioni del Canton Ticino e del Grigioni/Graubünden), con la regione Piemonte, con la regione Veneto, con il Trentino Alto Adige e con l'Emilia Romagna.

La Lombardia occupa una superficie di circa 23.861 km quadrati e si divide in modo abbastanza equilibrato tra pianura (circa il 47% del territorio regioinale) e zone montuose (circa 40%). Il restante territorio della Lombardia ha una prevalenza collinare e si interpone tra le zone montuose e le pianure.

Geograficamente parlando la Lombardia può essere divisa in 4 parti: una parte alpina, una montuosa, una caratterizzata dalle pianure e la zona a sud del fiume Po. Caratteristica di spicco di questa regione è la presenza di numerosi fiumi e laghi che permettono sia un'agevole irrigazione che la pratica di sport e caratteristiche geografiche adatte ad ogni tipo di vacanza.

Lombardia ViewScavi archeologi effettuati negli utlimi decenni hanno portato alla luce varie testimonianze che confermano la presenza di essere umani nella regione della Lombardia già a partire dal III millennio a.C.. Già nel periodo del mesolitico ci sono testimonianze che certificano la presenza in Valcamonica della civiltà dei Camuni che ci ha lasciato molte pitture ed incisioni rupestri.

Il territorio che oggi è occupato dalla Lombardia venne abitato dalla popolazione villanoviana e in anni successivi dai creativi ed evoluti etruschi; quest'ultimi dettero una notevole spinta economica e culturale alla regione introducendo l'alfabeto e la scrittura e fondarono la città di Mantova.

Intorno al IV secolo furono i Celti (chiamati Galli dai Romani in quanto provenivano dai territori oltre le Alpi occidentali) ad avere il dominio di quest'area; si muovevano in gruppi numerosi ed intorno all'anno 400 a.C avanzarono senza pietà occupando tutta la val Padana fino ad arrivare al Mar Adriatico.
Con l'avvento dei romani e dell'Impero Romano, questa regione entrò a far parte del territorio di questa grande civiltà; fu in questo periodo che la Lombardia ebbe dei notevoli impulsi economici e culturali, fondamentali per poi raggiungere al progresso ed alla civilizzazione che è presente oggi.





Turismo in Lombardia
Visitare la Lombardia
Praticare sport in Lombardia
Valli della Lombardia
Valle Cavallina
Restauro della Galleria Milano
Natale a Milano
Offerta turistica in Puglia





Mostra del Fumentto dedicata a Forattini
Milano Expo 2015 Rho-Pero
Smau 2009 Milano
Potere e Splendore Milano
Lichtenstein alla Triennale Milano



Parte delle informazioni riguardanti la storia, l'arte, le tradizioni e gli eventi della città di Lombardia sono riprese dal sito www.wikipedia.org rispettando il GNU Free Documentation License.