Hotel B&B Lazio




Lazio Panorama Il Lazio presenta un territorio formato da montagne e colline, mentre le pianure si trovano a ridosso delle zone costiere. L'Appennino divide questa regione da Umbria e Marche, e con le sue montagne offre un paesaggio molto suggestivo.
Il turismo è molto sviluppato nel Lazio, la sola città di Roma richiama numerosi turisti, italiani e stranieri.
Oltre agli interessi artistici e culturali, la presenza della Città del Vaticano rappresenta un richiamo ancora piu' forte verso questa regione.
Le stazioni balneari e le località archeologiche, infine, sono un ulteriore motivo per visitare le città del Lazio.

La regione Lazio è situata nell'Italia centrale, conta circa 5,3 milioni di abitanti ed occupa una superficie di circa 17.200 Kmq; il capoluogo della regione, Roma, è anche la capitale d'Italia.
Geograficamente, i confini del Lazio sono così disposti; a nord confina con la regione Toscana, Umbria e Marche, a est con la regione Abruzzo e Molise, a sud con la Campania e ad ovest è bagnata dal Mar Tirreno; al suo interno è inoltre situato un piccolo stato indipendente: Città del Vaticano.

Fisicamente la regione Lazio è costituita da pianure, colline e zone montuose che troviamo rispettivamente partendo dalla costa fino ad arrivare alla catena montuosa degli Appennini. È comunque una regione prevalentemente collinare (circa il 54% del totale della superfice), circa il 26% del territorio è composto da zone montuose ed il restante (circa il 20%) è caratterizzato da pianure.

All'interno della regione, nella zona nord-ovest, troviamo varie catene montuose di origine vulcanica (vista la presenza di un lago) che, in molti casi delimitano i confini: i Monti Sabatini (in cui troviamo il Lago di Bracciano), i Monti Volsini (caratterizzati dal Lago di Bolsena) ed i Monti Cimini (dove troviamo il Lago di Vico). Queste 'modeste' catene montuose scendono in modo abbastanza dolce verso la Pianura della Maremma e la Valle del Tevere.
Nella parte est del Lazio invece troviamo rilievi montuosi, facenti parte della catena montuosa degli Appennini, più alti (raggiungono un altezza di circa 2450 metri); i Monti Sabini, i Monti Reatini, i Monti Ernici ed i Monti Simburini.
Nella parte meridionale invece troviamo le piccole catene montuose dei Colli Albani, sempre di origine vulcanica, (Monti Aurunci, Monti Lepini e Monti Ausoni) disposte lungo la direttrice degli Appennini (da cui sono separati dalla Valle della Ciociaria) caratterizzate dai fiumi Liri e Sacco. Anche qui sono presenti vari laghi: il Lago di Albano, il Lago di Nemi ed il Lago di Giuturna. Nella zona della capitale troviamo una zona che è stata bonificata negli anni precedenti la prima guerra mondiale chiamata l'Agro Romano.

La costa della regione Lazio si presenta abbastanza regolare, senza scogliere o strapiombi, ma con spiagge molto basse di sabbia. Esistono alcune sporgenze della costa che formano dei golfi; tra queste sporgenze possiamo ricordare il Capo Linaro, la foce del Tevere, il promontorio di Anzio e Nettuno ed il promontorio di Gaeta, quest'ultimo caratterizzato da sei isole di origine vulcanica che formano l'Arcipelago Pontino.

I fiumi più importanti del Lazio sono: il Tevere (che sorge in Umbria e sfocia nel mare delle coste Laziali, il Paglia, il Treia, il Nera, l'Aniene, il Sacco, il Liri; altri fiumi minori sono la Marta, la Fiora e l'Arrone.

Il Lazio è tra le regioni con il maggior patrimonio articstico, culturale e storico grazie ai numerosi musei, chiese e siti archeologici; oltre a Roma esistono numerosi luoghi di rilevante interesse sparsi in tutta la regione.

Lazio ViewIn molte zone del Lazio sono pervenute a noi tracce di vita fin dal Paleolitico; tra queste la più importante e più conosciuta è Torre in Pietra che tutt'oggi è un'area protetta al fine di conservare intatto il suolo ed i resti che ci sono pervenuti. Tra i più importanti reperti archeologi possiamo ricordare resti di Elephant Antiqus e tante altre antichissime specie animali.

La civiltà musteriana ebbe come propria dimora la zona dell'Agro Pontino dove sono stati ritrovati vari reperti (tra questi il più famoso è il raschiatoio a spicchio) che testimoniano la vita e la cultura delle antiche popolazioni. Inoltre molti resti, tra cui svariati crani, sono stati trovati anche alle Grotte del Circeo e alla contrada di Saccopastore.

Tracce del Paleolitico superiore sono invece arrivate fino ai giorni nostri grazie al ritrovamento di ossa con incise figure animali nella grotta Polesini
Popoli di età Eneolitica si sono insediati in queste zone a partire dal 1.800 a.C.; sono state infatti ritrovate molte tombe a forno nelle zone di Rinaldone.

Passando poi all'età del bronzo abbiamo numerose tracce di vita nella zona di Pian Sultano (presso Santa Severa); qui infatti sono state portate alla luce tombe di civiltà appenninica. Nelle colline circostanti Roma si insediarono popolazioni agricole che abitavano in villaggi sparsi e spesso con abitudini nomadi.

La storia del Lazio meno antica è conosciuta da tutto il mondo; grazie alla fondazione dell'Impero Romano, Roma e tutta la regione Lazio fu il centro economico, culturale e logistico del mondo. Grazie alle molte conquiste l'impero romano estese i suoi confini in utta Europa, in Africa ed una parte del Medio Oriente.

Grazie alla sua ricchissima storia Il Lazio è una delle mete culturali più gettonate da turisti provenienti da ogni parte del mondo. Per questi motivi è semplice trovare un hotel o un bed and breakfast nel Lazio o a Roma che si adatta alle proprie esigenze.





Museo diffuso Lazio
Turisti giapponesi a Roma in calo
Guide abusive al Colosseo
Ristoranti nel centro di Roma, calano gli incassi
Restauro dei tesori di Roma
Colosseo di Roma, urge un restauro
Area dell'ex Mattatoio Roma
Sexy Shop di Lusso a Roma
Cinecittà World Roma
Befana a Roma
Grotta del Sale Roma





Mostra fotografica di Gina Lollobrigida a Roma
Family Festival – Festival del cinema a Fiuggi
Villa Medici a Roma aperta al pubblico
Mondiali di nuoto a Roma
Roma, eventi legati allo sbarco sulla luna
Via dell'Impero, nascita di una strada
Roma capitale delle mostre
Festival del Flamenco Roma
Romaeuropa Festival
New York Minute Roma
Roma. La pittura di un impero
Il potere della Grazia Palazzo Venezia Roma
Elliott Erwitt, Mostra Fotografica Palazzo Braschi
Roma Jazz Festival



Parte delle informazioni riguardanti la storia, l'arte, le tradizioni e gli eventi della città di Lazio sono riprese dal sito www.wikipedia.org rispettando il GNU Free Documentation License.