Hotel B&B Emilia-Romagna




Emilia Romagna Panorama Fisicamente, la Regione Emilia Romagna può essere virtualmente divisa in due sezioni diverse l'una dall'altra; la parte meridionale e quella settentrionale. La zona meridionale si presenta montuosa e collinosa, mentre la parte settantrionale è prevalentemente pianeggiante.
L'area montuosa dell'Emilia Romagna, grazie ai suoi paesaggi naturali, infonde una sensazione di pace e relax, di tranquillità e prosperità; la natura si presenta abbastanza abitata, ricca di vari tipi di coltivazioni, di molti fiumi e canali.
Le coltivazioni di frutteti si estendono incontaminati a perdita d'occhio e sono molti i campi con le vecchie cascine che abbelliscono ulteriormente il paesaggio. In contrapposizione, sul litorale adriatico, troviamo bellissime spiagge con strutture ricettive all'avanguardia e dotate di ogni comfort che ogni anno accolgono migliaia di turisti (in prevalenza giovani) provenienti da ogni parte d'Italia e d'Europa.

L'Emilia Romagna si colloca nella parte sud dell'Italia settentrionale ed ha circa circa 4 milioni di abitanti; caratteristica principale di questa regione sono le pianure che si estendono incontaminate a perdita d'occhio; queste formano la famosa Pianura Padana. Geograficamente l'Emilia Romagna a nord confina con il Veneto e la Lombardia, ad ovest con le regioni Piemonte e Liguria, a sud con la regioni Toscana, Marche e la piccola Repubblica di San Marino; come già accennato, ad est è bagnata dal Mar Adriatico.
L'Emilia Romagna è formata da altre due 'sottoregioni': l'Emilia (in cui troviamo le città di Piacenza, Parma, Reggio, Modena, Ferrara e buona parte della provincia di Bologna) e la Romagna (comprendente le città di Ravenna, Rimini, Forlì - Cesena e la parte orientale della provincia di Bologna costituita da Imola ed altre zone limitrofe).
Come già ricordato l'Emilia-Romagna è una regione con un territorio prevalentemente pianeggiante (le pianure costituiscono ben il 48% del territorio totale); le zone collinari occupano circa il 27% e invece le montagne il restante 25% del terriorio.

Emilia Romagna ViewIl territorio che ora è conosciuto come Emilia Romagna è stato abitato fin dai tempi antichi: presso il sito di Monte Poggiolo sono stati fatti dei ritrovamenti importanti, risalenti a circa 800.000 anni fa, ovvero nel periodo del Paleolitico.

La regione fu abitata in tempi più recenti dalle popolazioni degli Umbri, degli Etruschi (che tra l'altro fondarono l'attuale città di Bologna) e dai Galli; successivamente il dominio dell'Emilia Romagna passò ai Romani che fondarono la città di Rimini e si scontrarono con i Celti e Latini.
E' proprio durante l'Impero Romano che l'Emilia Romagna raggiunse un periodo di fertilità in quanto punto strategico di passaggio grazie anche alle 2 storiche vie Emilia e Flaminia; c'è inoltre da ricordare che Ravenna fu la capitale dell'Impero Romano d'Occidente.





Turismo, la riviera adriatica tiene
Torna la Mille Miglia a Bologna
Natale a Bologna
Il presepe dei commercianti Bologna
Da Bologna a Verona in bici





Festival filosofia Modena, Carpi, Sassuolo
Festival delle energie rinnovabili Sole e Vento
Sana - Salone Internazionale del Naturale
Notte verde a Bologna
Pedalando per Kyoto
Carracci in esposizione al Museo Civico Medievale di Bologna
Motor Show 2009 Bologna
Cioccoshow 2009 Bologna
Gender Bender 2009 Bologna
MEI - Meeting delle Etichette Indipendenti
Motor Show 34esima edizione Bologna



Parte delle informazioni riguardanti la storia, l'arte, le tradizioni e gli eventi della città di Emilia Romagna sono riprese dal sito www.wikipedia.org rispettando il GNU Free Documentation License.